TermoCompost; intervista con Miguel dell’azienda agricola Tularù

98
0

Una breve presentazione del lavoro e del progetto sul Termocompost che hanno fatto i ragazzi di Tularù.
Tularù è un azienda agricola che ha un progetto di permacoltura, molto simile al nostro progetto Ubuntu e ci fa molto piacere il gemellaggio, per scambio di idee e informazioni ed esperienze.
Rispetto a noi lavorando più sui grani, semi antichi, e sono strutturati più come azienda agricola, ma non trascurano realizzazzioni come appunto il termocompost o stufe pirolitiche  e in più, siamo nella stessa zona operatività (centro Italia), che rende il gemellaggio ancora più proficuo.
L’intervista è stata fatta durante una pausa del Rievolution Fruit Fest 2017 a Contigliano (Rieti) per raccontare l’esperienza pratica del 2 ° anno di termocompost


Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedenteLe Vaccinazioni e il risveglio di massa secondo Steiner
Articolo successivoFratellanza umana sulla Terra e la Natura dello scorpione,
Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva. Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana. Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo) Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here