Percorso 21: Metteti in gioco per il tuo Ben-Essere, un percorso 21

119
0

“PERCORSO 21”: un programma di Salute e Ben-Essere

VENERDI’ 14 febbraio 2020 presso la sede di Fruttalia in Via Ettore Ciccotti 35 si svolgerà il seminario:

“Ritrova con noi il tuo Benessere: la prima settimana del Percorso di 21 giorni”

Sono con Federico Calviello biologo, nutrizionista, relatore e formatore. Collabora con l’Università Popolare – Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica, Maharishi Ayurveda, Università Gemelli di Roma, Università degli studi della Tuscia, l’Università UNICUSANO di Roma e con il Gruppo MangiaLaFoglia di Roma. Oggi, ci presenterà il PERCORSO 21, un programma di salute e benessere in collaborazione con Fruttalia.

Come nasce l’idea del PERCORSO21 ?

Nonostante i grandi progressi della scienza, oggi più che mai tendiamo a sviluppare malattie determinate da uno stile di vita “poco naturale”.

Ogni giorno decidiamo, più o meno consapevolmente, cosa acquistare, cosa portare in tavola, se fare o no attività fisica, a cosa dare la priorità…

Alcuni comportamenti che fanno parte della nostra routine quotidiana sono poco salutari e spesso non ce ne accorgiamo oppure siamo convinti che ci portino benefici.

Perché avviene questo?

Gran parte delle nostre abitudini, soprattutto alimentari, sono state acquisite da modelli familiari.  20/30 anni fa la vita era più semplice e meno stressante e non esistevano i gravi problemi ambientali di oggi. Il cibo era semplice e fresco, di provenienza locale o conservato tramite metodi tradizionali.

Oggi è tutto molto diverso. Ci nutriamo di cibi confezionati dal basso valore nutritivo che provengono da lontano e la cui conservazione avviene grazie all’aggiunta di additivi chimici. Le nostre abitudini risentono pesantemente di messaggi fuorvianti dell’industria alimentare.

Nutrirsi in maniera scorretta provoca carenze nutrizionali o, al contrario, l’accumulo di tossine che, nel tempo, hanno come conseguenza l’accentuazione di problematiche a carico di parti dell’organismo assieme a una generale debilitazione che ci rende più fragili a tutta una serie di patologie.

In risposta a queste problematiche, si assumono farmaci che, per la maggior parte dei casi spengono i sintomi e non intervengono sulla vera causa che, per la maggior parte dei casi, è uno stile di vita non consono alle nostre reali esigenze psico-fisiche.

Quale quindi è lo scopo del Percorso 21?

Partendo dal presupposto che ogni piccola azione influisce sulla qualità della vita ed è in grado di mantenerci in salute o determinare, nel corso del tempo, delle patologie, abbiamo compreso quanto sia necessario che le persone acquisiscano corrette informazioni. Lo scopo quindi, è di fornire queste informazioni, organizzandole in modo tale che i partecipanti possano inserirle facilmente nel loro contesto quotidiano per almeno tre settimane.

Parleremo di alimentazione, nutrizione e scelta del cibo; riscopriremo insieme l’importanza di alcune semplici pratiche per il benessere psicofisico, attraverso l’insegnamento di esercizi e tecniche facilmente replicabili.

Puoi spiegarmi meglio?

I partecipanti avranno a disposizione numerosi strumenti teorici e pratici: un piano nutrizionale completato da ricette, consigli sugli acquisti e informazioni su alimenti e prodotti. Spiegheremo esercizi per il corpo e numerose tecniche di benessere. Sarà distribuito materiale didattico, audio e video di supporto, tabelle e questionari di verifica. Ogni inizio di settimana avverrà un incontro dal vivo (e sul web) per introdurre le pratiche e verificare l’andamento del proprio “percorso”. Inoltre, tramite un gruppo dedicato su social network, ci sarà la possibilità per l’intero periodo di condividere le proprie esperienze e di avvalersi del supporto tecnico mio e di altri professionisti. Quando si decide di mettersi in discussione e di migliorare alcuni aspetti della vita, le scelte “di benessere” possono non coincidere con quelle del partner o della famiglia. L’idea del gruppo nasce per creare quella condivisione di intenti utile a sostenere e a motivare. Questo è un altro punto fondamentale che abbiamo tenuto in considerazione.

Cosa ci si può aspettare al termine del PERCORSO21?

Crediamo che questo programma possa permettere di acquisire una maggiore attenzione verso se stessi non in maniera egoistica, ma intesa a soddisfare le naturali necessità in senso “olistico”.

I benefici potrebbero essere innumerevoli a partire dal miglioramento della funzione intestinale, a una maggiore regolarità e qualità del sonno. Possono beneficiarne l’umore, il livello energetico così come potrebbe regolarsi il ciclo o i dolori pre-mestruali. Le pratiche e gli esercizi possono aiutare l’elasticità e fluidificare i movimenti.

Solo riavvicinandoci alla nostra essenza, potremo riusciremo a comprendere i messaggi che il corpo ci rimanda e orientare le nostre scelte verso i nostri veri bisogni.

Ci auguriamo che ogni singola giornata di questo PERCORSO possa contenere i presupposti per migliorarsi e ritrovarsi.

Come si partecipa?

Come primo passo, si compila un Test per comprendere lo stile di vita attuale. Segue una “Questionario di Autovalutazione”, utile a descrivere in maniera più approfondita lo stato del partecipante. Tutti i dati sono coperti da privacy. Seguirà una e-mail con una proposta di eventuali obiettivi da raggiungere in termini di salute e benessere generale. L’iscrizione vera e propria è successiva a questa fase.

In presenza di patologie, la partecipazione nel gruppo sarà valutata ed eventualmente si studierà un percorso personalizzato. E’inoltre prevista una visita con me per valutare necessità nutrizionali specifiche o eventuali criticità del partecipante.

Quanto è il contributo di partecipazione?

La quota di partecipazione al momento è di 130 euro. E’ una quota promozionale perché desideriamo che chi è veramente intenzionato a migliorare la propria vita possa partecipare al PERCORSO. Come già detto, comprende un Piano nutrizionale, tutti gli strumenti di pianificazione, 4 incontri dal vivo o sul web, gruppo dedicato e assistenza professionale per l’intero periodo.

Quando partirà il prossimo PERCORSO 21?

La partenza del programma è legata ad un numero minimo di partecipanti. Al momento stiamo costituendo il gruppo che partirà a breve. Chiunque è interessato a partecipare, può richiedere informazioni, il Questionario di autovalutazione scrivendo a: percorso21@gmail.com

PROSSIMO EVENTO DI PERCORSO 21

Se volete capire meglio come funziona il PERCORSO 21 e sperimentare in proprio le pratiche suggerite per la I° settimana venerdì 14 febbraio dalle 18:30 alle 20:30 a Via Ettore Ciccotti, 35 a Roma si terrà il seminario:

“Ritrova con noi il tuo Benessere: la prima settimana del Percorso di 21 giorni”

Durante la serata faremo insieme esercizi e tecniche facilmente replicabili. Parleremo di alimentazione, nutrizione e scelta del cibo e soprattutto di come inserire queste nuove piccole abitudini nel quotidiano.

Inoltre proporremo un test per scoprire a quale tipologia corporea si appartiene e nella pausa offriremo una tisana “personalizzata” in base al risultato del tes.

E’ consigliato un abbigliamento comodo e un tappetino.

Il contributo di partecipazione è di 15 euro per i soci e 20 euro per tutti gli altri .

PER PRENOTARE LA PARTECIPAZIONE scrivere a eventi@fruttalia.it

Qui la live del percorso 21 del Giovedi 6 Febbraio con Federico Calviello.

 


Macrolibrarsi
Bio Movimento
Raw Food

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here