Passeggiata nella lunare Solfatara di Pomezia

115
0

Presentiamo un altra escursione inserita nei percorsi armonici nella natura ;

La Solfatara di Pomezia

La Solfatara, compresa nella Riserva Naturale di Decima Malafede, è un luogo misterioso e poco conosciuto originato da fenomeni vulcanici legati al vicino vulcano laziale. Si entra dentro un ambiente inconsueto, particolarissimo, quasi lunare. Nella solfatara sono presenti quattro laghetti, il loro colore straordinario dipende dal contenuto dei minerali disciolti nelle loro acque. suggestivo è il lago rosso, un’altro sembra di ghiaccio, gli altri due sono di un bel verde smeraldo. La località è ricordata nelle pagine dell’Eneide Virgiliana (VII libro, 81-89), con la mitica Albunea richiama agli eventi leggendari della formazione della popolazione Latina. Qui, doveva essere il santuario, dove il Dio Fauno, che sarebbe apparso al Re latino per annunciare l’arrivo di Enea, predestinato a divenire lo sposo della figlia Lavinia ed il progenitore della famiglia Giulia a cui apparterranno Cesare e i primi imperatori romani.

dislivello: praticamente nullo
durata: 3 ore
distanza: 1 km;
difficoltà: facile “T”

Appuntamento Roma Sabato 15 Dicembre ore 10.30 fermata metro “B” Laurentina.

Indispensabili scarponcini da trekking, ancora meglio sarebbero gli stivali di gomma, tipo quelli da giardinaggio (per eventuale presenza di tratti fangosi), prevedere una mantella in caso di tempo incerto, “pranzo al sacco” vegan, si utilizzano auto private o mezzi pubblici.

L’escursione è accompagnata da Sonia tel. 3275607414
e da Sara tel. 3455726899

Per info e prenotazioni: escursioni@fruttalia.it 

Evento facebook qui

Raw Food

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here