Generosità e benessere

50
0

Cuore mondo

Quando smetterai di voler riempire la tua coppa di felicità,scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena (Paramansa Yogananda).

Oltre che sorridere, anche manifestare la generosità verso i nostri simili aiuta a dare impulsi sereni a felici al nostro corpo.

Ci aiuta a crescere in consapevolezza e benessere.

Sono molto attento e interessato a capire come e dove posso migliorarere e il solo lavorare per sviluppare questo aspetto di generosità mi da molta gioia.

Sono contento di avere persone attorno a me che mi aiutano a svilupparlo atraverso i loro modi di generosità.

Quello che cerco è una generosità intelligente, seguendo l’istinto, e donando in modo equilibrato e in piena armonia evitando di donare oltre quello che posso disporre o avere.

Cerco di capire che donare  a volte fa stare bene due persone, chi dona e chi riceve, ricordando che, chi dona deve farlo con gioia, e chi riceve deve saper accettare il dono aprendo la sua anima.

Ma questi sono miei pensieri evolutivi personali……….vediamo cosa è realmente la generosità e come possiamo svilupparla nei suoi molti aspetti positivi per la salute  e il benessere:

  • La generosità, non è solo offrire,elargire denaro, ma donare se stessi aiutando con il proprio tempo libero e le energie a disposizione. Avere una mentalità espansiva, mettersi a disposizione degli altri, aiutare essere presenti e disponibili.
  • Lasciar perdere, è una forma di generosità, vuol dire perdonare per dei torti subiti, e quindi rimettersi in discussione con quella persona e con l’idea che abbiamo di quella persona.
  • La vera generosità viene esternata da chi dona senza chiedere e che sa ben nascondere le proprie azioni d’ amore verso il prossimo. Chi può veramente comprendere un cuore grande ed altruista?
  • Generosità è donare qualcosa (di materiale o di spirituale) senza avere un secondo fine, cioè senza volere o progettare di volere qualcosa in cambio … e senza sentirsi in obbligo di farlo.
  •  Il vero generoso dice “fa’ che la tua mano sinistra non sappia cosa fa la destra”.
  • La generosità è una delle essenze della vita, una qualità. Esiste in ognuno di noi e coesiste con l’egoismo(l’importanza verso noi stessi.
  • Se siamo in equilibrio interiore con noi stessi, saremo generosi quando serve ed egoisti quando serve.
  • Essere generosi significa anche donare un sorriso, una stretta di mano, un aiuto sincero, e capire che ciò che dai agli altri lo dai a te stesso

 

Questi sono spunti di riflessione, per pensare e capire quanto è spesso tralasciata l’importanza verso i nostri simili.

Voglio poi sottolineare  che essere generosi fa stare bene, scioglie tensioni e rilascia sostanze positive e curative nel nostro sistema biologico.

Io stesso ho sperimentato come si sta bene quando si decide di passare tempo con i nostri figli, insegnarli qualcosa o samplicmente ascoltarli.

Prestate attenzione allo stato di benessere del vostro corpo quando donate qualcosa, mentre lo fate e dopo che lo avete fatto. Se agite  veramente con il cuore, svilupperete energie intense e profonde. Ed esse vi accompagneranno per molto tempo, nella misura in cui continuerete ad essere generosi.

Un abbraccio di luce.

“Cosa facciamo per noi stessi muore con noi. Cosa facciamo per gli altri e il mondo rimane ed è immortale “. Albert Pine

“Offri a ogni persona,anche se si tratta di un rapporto superficiale, tutta l’attenzione, la gentilezza la comprensione e l’amore che puoi dare e fallo senza pensare a un eventuale ricompensa. La tua vita nonsarà mai la stessa”Og Mandino (1923-1996)


Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedenteConsigli fruttaliani per una vita migliore
Articolo successivoArticolo uscito su Luogocomune.net – L’essere umano è fruttariano?
Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva. Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana. Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo) Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it

LASCIA UN COMMENTO