Gazpacho di anguria e anacardi

64
0

Prepariamo il Gazpacho di anguria e anacardi, una versione insolita della famosa zuppa fredda spagnola.
Anche se siamo quasi alla fine dell’estate ecco una buona idea per consumare le angurie che, soprattutto in questo periodo della stagione, sono più mature ed economiche.

La ricetta che proponiamo oggi, è preparata per noi dalla nostra vegan-fruit chef, Antonella Tomassini, ed è davvero strepitosa. Fresca, facile e veloce.

Ingredienti per 2 persone

La polpa di 2 fette di anguria
6 pomodori datterino
20 gr. di anacardi
Cipolla q.b.
1 ravanello
Un ciuffo di rughetta per decorare
Formaggio vegetale q.b.
1 cucchiaio di aceto di mele
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione

Mettiamo in ammollo per 20 minuti gli anacardi. Scoliamoli e mettiamoli da parte.
Eliminiamo la buccia dell’anguria e tagliamo la polpa a dadini, privandola dei semi. Dividiamo in quattro parti i pomodori, tritiamo un quarto di cipolla. Mettiamo nel bicchiere del frullatore l’anguria, i pomodori e gli anacardi, l’aceto, un cucchiaio d’olio. Aggiustiamo di sale e pepe e frulliamo finchè otteniamo un composto omogeneo. Poniamo il composto in un recipiente capiente e lasciamo riposare per almeno 30 minuti prima di servire la zuppa fresca.
Decoriamo con fettine di ravanello, fomaggio vegetale, (potete usare anche uno spalmabile alla soia o alla frutta secca), un filo d’olio e qualche fogliolina di rughetta.
Per rendere maggiormente fresco il gazpacho di anguria e anacardi vi consigliamo di aggiungere qualche cubetto di ghiaccio e crostini dorati a volontà.
Ed il piatto è servito!

Provatela anche voi e se vi è piaciuta la ricetta, o provate delle variazioni, fatecelo sapere nei commenti. Grazie

Potete seguire Antonella anche nel suo blog Antonellatomassini.com


Macrolibrarsi
Bio Movimento
Raw Food

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here