I Futuriani del pianeta Terra; Nuovi saggi della semplicità e buon senso.

134
6

Futuriani, ….parola indicante i sognatori, i visionari, per il “tempo” che sta per venire. Con questo articolo ho sognato  e mi sono divertito a raccogliere un pò di idee, su cosa sta accadendo su questo pianeta.

Iniziamo a parlare della parola inventata Futuriani che è molto simile a Fruttariani, ….. un semplice gioco di somiglianza fra queste due parole che non è un caso in quanto crediamo che un futuro ecologicamente corretto e sostenibile sia solo quello in cui si ritorni ad alimentarsi dalla ricchezza (gratuita)  che madre natura ci dona.

Ma allarghiamo la definizione e includiamo tutti coloro che  sognano un mondo nuovo diverso, un mondo dove il potere, la politica di gestione delle “cose”pubbliche sia un onore, un dovere, ed una diffusione di benefici, e non un “posto fisso” di una “casta” che cerca solo benefici e onori, senza dare nulla in cambio. Ma certamente si può sognare molto altro di bello e non credo che basterebbe lo spazio di un semplice articolo per contenere i sogni e le future visioni di un mondo migliore che ognuno di noi ha in testa

Io ho sognato un mondo dove gli alberi da frutto siano innanzitutto sempreverdi,  e che producano frutta più volte l’anno, e che il “verde” riprenda il posto di deserti e spazi abbandonati o imbruttiti da cemento disordinato e opprimente.

Gli alberi sono i nostri migliori amici e dovremo trattarli molto bene, piantarli di più in quanto creano cibo facile ed economico per tutti.  Un cibo vegetale scaldato ed energizzato dal sole, e riempito da liquidi mineralizzati, filtrati da acqua meravigliosamente pura filtrata dalle radici dello stesso albero. Ma questo non vuole essere un articolo sugli alberi di cui peraltro ho gia parlato qui …. “Lode all’albero” ,  e negli altri articoli della categoria alberi ,   ma sto divagando preso dall’entusiasmo di questi amici cari del mondo vegetale. torniamo a creare visioni future…..

Ritorniamo a a spiegare meglio, a descrivere il movimento che si sta creando in tutto il pianete; il futurianesimo ; noi ne facciamo parte, per quanto riguardo l’ alimentazione naturale ovviamente facendo valere la forte attinenza con la parola fruttariani in quanto vorremmo che il mondo si avvicinasse ad un alimentazione più semplice e basata sul buon senso, naturale possibilmente simbiotica, e quindi un futuro da fruttariani !

Ma anche un mondo in cui si usi il corpo veramente, in modo pieno a scopo di amore ed evoluzione, rispetto ad oggi che lo usiamo veramente solo poche ore al giorno, ma anche questo lo abbiamo già trattato in vari articoli di categoria qui  e in questo articolo dedicato al bio movimento!

Per vivere un mondo così nuovo, migliore avremo bisogno di energia libera e pulita, e dell’uso di cooperazione naturale e istintiva al posto dei soldi. Certo lo sappiamo sono idee apparentemente lontane, ma ne abbiamo bisogno , dobbiamo sognarle, crearle nella mente prima che si realizzano sul piano della materia.  E dovremmo farlo usando semplicemente  semplicità e sano buon senso

E’ un modo di-verso  di agire, di cercare e vedere le soluzioni per cambiare in meglio il mondo,  semplicemente sognandole,  osservando quello che vorremmo nella bellezza perfetta e armonica della natura imitandola, e cooperando con lei evitando la competizione da cui usciamo per forza sconfitti.

La filosofia libera e personalizzabile di Fruttalia è seguita da “amici” che vogliono la semplicità, e sopratutto usano il buon senso, per cercare il benessere.

I futuriani visualizzano i loro sogni per cercare di ricrearli in tempo presente, per capire che la vita va vissuta in pieno prendendoli dai “cassetti” dove li avevamo “parcheggiati” per troppo tempo

I sogni vanno tenuti in mano come mappe con il percorso da seguire con la direzione impostata su “felicità , gioia , serenità e benessere.

La vita non è fatta per soffrire, ma per crescere, capire, imparare e amare e questo si ottiene  dedicandosi alle nostre attività preferite, nel pieno rispetto del nostro prossimo.

Futuriani vuol dire sognare un mondo nuovo del futuro,  in cui vivranno i nostri figli e i figli dei nostri figli, e forse anche noi, chissà..

Un nuovo mondi in cui ci sia più rispetto  e più tolleranza per le scelte individuali.

Un mondo fruttariano, dove non avremo più l’incubo del cibo come sfogo emozionale , e in cui ci potremmo nutrirci quando e come vogliamo con i frutti che preferiamo e in quantità molto modeste, (frugali) che ci permetteranno  di gestire al meglio tutte le nuove energie liberata dalle digestioni laboriose e lunghe dei cibi cotti elaborati e conservati, che facevamo una volta.

Un mondo in cui l’amore per la natura sarà un sentimento comune e non un ideale di pochi eletti.

Si imparerà a vivere in armonia con questo pianeta e con le sue risorse. Saremo più disponibili ad aiutarlo a rinnovarsi e vivremo veramente in sintonia con la filosofia naturale delle cose …. in un mondo e in un clima a noi più congeniale

COPERTINAFRUTTARIANI

Impareremo a vivere dando un importanza minore alla tecnologia, usandola solo quando realmente può servire. E di certo non la abbandoneremo, ma useremo la tecnologia, a nostro servizio vero e non in modo compulsivo  in maniera utile che serva a  a creare degli incontri reali diminuendo quelli virtuali, giustificabili solo per le grandi distanze, che verranno comunque abbattute da mezzi di trasporti più veloci, comodi e sicuri, nonché più economici che faciliteranno ancor più gli incontri su questo pianeta e quindi l’evoluzione karmica accelerata.

E sarà un mondo libero da preconcetti, dai giudizi e dalle critiche, un mondo di rigenerazione !! A questo punto vi sarete chiesti…ma come iniziare a fare questo?…..Semplicemente da noi stessi, migliorandoci, guardando i nostri errori e non quelli del prossimo,  imparando a limitare i nostri giudizi e e le nostre critiche e cercando di essere di aiuto e sopratutto propositivi nelle osservazioni o consigli.

Crediamo sopratutto  che la sfera delle emozioni sia legata con il benessere e ce ne occuperemo sempre più creando e curando attraverso il risanamento del “mentale” e dell’emozionale.

Crediamo che un fruttariano futuriano, sia una persona migliore e più sociale, che cerca la naturalità in tutti gli aspetti , che sia una persona buona e gentile, comprensiva e pazientemente ottimista, seppur possa ovviamente continuare a commettere errori, sa però farsi perdonare e amare anche nonostante gli errori, che poi sappiamo sono lezioni da imparare e da cui trarre evoluzione.

Speriamo che questa visione possa essere sempre più condivisa

Fatemi sapere come voi immaginate o vorreste il nuovo mondo.

Grazie a tutti

Luca

 


Ubuntu Fruit

6 COMMENTI

  1. Grande Luca!
    Sottoscrivo tutto que hai sognato e voglio aggiungere pezzi dei miei sogni per arrichire il quadro.
    Quando tu scrivi “Impareremo a vivere dando un importanza minore alla tecnologia” io cambierei in , che sono infinite e soprattutto rispettano le leggi dell’ universo. Vedi le cose disoperte da M.Keshe (www.keshefundation.com).
    Poi dobbiamo sognare piú alto rispetto al concetto di proprietá della terra. Le tribú di indigeni in tutto il mondo hanno terra comunitaria e tutti i membri hanno la terra che gli serve per vivere! Un modello che bisgona introdurre di nuovo nella ns. societá se vogliamo la pace e il benessere di tutti. Un alto dirigene di una multinazional tedesca ha deciso quale anno fa che bisogna tirare il velo dalle bugie e iprocrasie nel mondo e ha fondato “La Fabrica del Sapere” (www.wisensmanufaktur..net). La sua opera prima é stata tradotta in italiano e vale la pena leggerla. http://www.wissensmanufaktur.net/media/pdf/plan-b-italiano.pdf. Non sono qui per chiamare all’ attivismo politico, ma i Futuriani hanno bisogno di prendere coscienza e nozioni di che sta limitando le nostre aspirazioni e quali potrebbero essere i camini per liberarci dalla schiavitú del polipo del governo universale!
    Con tanti saluti fraterni da Brasile -Gunther

  2. CORREZIONE
    Quando tu scrivi “Impareremo a vivere dando un importanza minore alla tecnologia” io cambierei in ,Impareremo a usare le tecnologie di Marde Natura, che sono infinite e soprattutto rispettano le leggi dell’ universo. Vedi le cose discoperte da M.Keshe (www.keshefundation.com).

  3. Grazie mille caro Gunther, Si hai ragione Impareremo a usare le tecnologie di Madre Natura, il wifi naturale degli alberi e l’energia terrestre e saremo sempre più autosufficientemente liberi

  4. Guarda che gli studi piú recenti di Keshe si stanno concentrando proprio sul “WIFI” che l’ energia cosmica ofre di usare… forse senza usare protesi materiali!

  5. Fantastico , non ho mia avuto dubbi che stiamo passando dei grandi cambiamenti intesi come risveglio di conoscenze che già esistono. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here