Fruttismo, la ri-evoluzione naturale e armoniosa

31
0

    

Fruttismo è una parola nuova, un movimento crescente, una forza silenziosa  che nasce prima di tutto da noi.

Cambiamo e miglioriamo noi stessi e le nostre abitudini di vita per cambiare e migliorare il mondo in cui viviamo.
Questo è il succo del discorso .
Accorgerci di quanto complichiamo le nostre vite e iniziare a semplificarle riducendo l’impatto con l’ambiente e rendendolo più vivibile serenamente.
Vale per tutte le aree della vita ma nell’alimentazione odierna fare anche dei piccoli passi in questa direzione, significa fare passi da gigante in altre aree.

La frutta è l’espressione della semplificazione massima, forse mangiare solo frutta è lo sforzo maggiore per alcuni, ma sicuramente la scelta piu etica salutistica ed ecologica che si possa fare al momento.

Ed io non faccio a meno di pensare in questi giorni al risveglio sempre più esponenziale e veloce, relativo a un  significativo aumento della coscienza alimentare sopratutto in direzione della dieta ideale fruttariana.

Sempre più persone sono attente all’ alimentazione. Le persone sono piu coscienti e iniziano a percepire maggiormente l’inadeguatezza dei cibi odierni, i loro veleni che ci intossicano e sopratutto c’è molta piu consapevolezza delle grandi quantità di cibo ingerito  in relazione al nostro vero e frugale bisogno.

C’è un risveglio verso le nostre origini semplici e naturali, che purtroppo ancora non è accompagnato da azioni pratiche di massa, ma pur tuttavia c’è interesse.

Molti riconoscono che quello sia il cammino ed è gia un passo avanti .La coscienza, il desiderio precedono sempre l’azione.

Quelle origini per cui siamo stati creati, a cui siamo destinati a tornare ma e quelle da cui per un motivo o l’altro ce ne siamo allontanati. E’ quindi una ri – evoluzione, cioè una nuova evoluzione per i nostri tempi , che comporta il pensiero positivo ma che in realtà non è altro che tornare al nostro equilibrio con la natura, con gli elementi biologici a noi più congeniali, frutta sole aria pure e relazioni sociali sincere e armoniose.

Essere fruttariani come scriveva Armando D’Elia vuol dire cibarsi esclusivamente di frutta, e questo lo possono fare tutti per brevi o lunghi periodi senza grossi problemi a patto di aver fatto una buona e paziente transizione.

Ma il movimento fruttista è qualcosa in più, è un desiderio di ritorno alle radici semplici e naturali della nostra alimentazione: E’ una ri-evoluzione naturale

Il blog fruttalia è nato anche con l’obiettivo di rappresentare e spiegare meglio questo crescente movimento di ri-evoluzione naturale.

Ri-evoluzione è un gioco di parole che ricorda la parola “rivoluzione” nel senso di cambiamento, spostamento, trasformazione, ma vuole anche indicare una nuova evoluzione, oppure un riazzeramento per ripartire da quella evoluzione (involuzione secondo me) di questi tempi in questo mondo.

Prima di degenerarci  fisicamente (non  riusciamo neanche a vivere 7 volte gli anni del nostro sviluppo corporeo come fa la maggior parte di tutte le altre specie animali) eravamo nel “paradiso terrestre” della serenità e armonia della vita come esperienza di crescita e di evoluzione.

Quindi tornare alla nostra vera evoluzione o riscrivere la evoluzione, puo partire da noi stessi, con gesti facili diretti e semplici, come tornando all’alimentazione ideale, la migliore soluzione etica, salutare e ecologica

 

E’ un insieme di persone che si muovono assieme, piu o meno coordinate, ma unite negli stessi ideali, cambiare migliorare se stessi per cambiare il mondo in cui vivono. Una forza silenziosa quindi che parte da noi, dalla nostra igiene fisica e mentale per influire positivamente su tutto ciò che ci sta intorno. circonda si differenziano proprio per questo. Una base della filosofia di questo movimento l’ho voluto includere nel libro Fruttismo crudismo la chiave del benessere , ma il resto è tutto da scrivere, e spero siano le tante testimonianze che supporteranno questo movimento.


 

 


Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedenteDiario Fruttista Invernale 2010/2011
Articolo successivoLa salute secondo la visuale Ehretiana
Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva. Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana. Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo) Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it

LASCIA UN COMMENTO