Parkour

Forum Principale per consigli, suggerimenti, per vitalizzare il nostro metabolismo e migliorare così il nostro benessere.
Rispondi
Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2643
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Parkour

Messaggio da Luca » 01/02/2011, 17:09

Il parkour, abbreviato anche in PK, è una disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni ‘80. Consiste nel superare qualsiasi genere di ostacolo, all’interno di un percorso, adattando il proprio corpo all’ambiente circostante.

La considero una forma di adattamento urbanoa quello che potrebbe essere un gioco nella foresta o nella giungla.

L’art du déplacement (arte dello spostamento) e le parcours (il percorso) furono i primi termini utilizzati per descrivere questa forma di allenamento.

Il termine parkour fu definito da David Belle e dal suo amico Hubert Koundé nel 1998. Deriva da parcours du combattant (percorso del combattente), ovvero il percorso di guerra utilizzato nell’addestramento militare proposto da Georges Hébert.

E questa è una delle basi su cui si basano molti dei miei allenamenti a corpo libero far scale salite e ostacoli naturali.

Rispetto alla parola parcours, Koundé sostituì la “c” con la “k” per suggerire aggressività, ed eliminò la “s” muta perché contrastava con l’idea di efficienza del parkour.

Un terzo termine, coniato da Sébastien Foucan, fu Free running, il quale viene però distinto dai due precedenti in quanto rappresenta una forma di movimento, che nasce sulla base del Parkour, che ricerca la spettacolarità e l’originalità dei movimenti a scapito dell’efficenza. I praticanti di Parkour sono chiamati “Traceurs” o “Traceuses” al femminile.

Il free running esprime libertà estrema di movimento e evoluzione aerobica di una ginnastica completa e allenante.

Il parkour è più acrobatico.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2643
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Parkour

Messaggio da Luca » 02/10/2011, 0:55

Ecco alcuni video
Questo è super acrobatico e lui è già un ginnasta(quindi è molto più facilitato per il parkour)



Lui invece ha lavorato, collaborato nel cinema e si chiama Davide Belle e qui potete vedere il suo sito personale e i film in cui ha partecipato

Questa l'inizio della storia del Parkour


TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

robyvac
Messaggi: 56
Iscritto il: 24/03/2011, 19:15

Re: Parkour

Messaggio da robyvac » 02/10/2011, 14:25

:o

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2643
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Parkour

Messaggio da Luca » 25/04/2013, 22:51

I Pilastri del Parkour

Alla Base della disciplina e prima di affrontare le Tecniche, bisogna ricordare che mente e corpo devono essere sempre "collegate tra loro", l'una senza l'altro portano inevitabilmente ad un doloroso disastro.

I nostri maestri inglesi c'insegnano che Il Parkour si sviluppa su tre pilastri fondamentali: strength, touch e spirit.

Strength: inteso come forza fisica (controllo, velocità, solidità, resistenza, esplosività) e mentale (perseveranza e determinazione).

Touch: inteso come sensibilità, consapevolezza, efficacia ma anche equilibrio, propriocezione, precisione, visione, creatività.

Spirit: inteso come disciplina, concentrazione, umiltà, tensione all'auto miglioramento, coraggio, rispetto.

La preparazione fisica (riscaldamento muscolare, stretching e potenziamento) è indispensabile per iniziare la pratica e limitare il rischio d'infortunio.

La preparazione psichica (consapevolezza dei propri limiti e capacità di valutare il rischio) ci permetterà di praticare per lungo tempo.

Estratto da : http://www.momu.it/SitoMomu/NuovoSito/HomeNew/momu.htm
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Elia
Messaggi: 3
Iscritto il: 11/06/2013, 0:11

Re: Parkour

Messaggio da Elia » 11/06/2013, 0:18

Ciao. Abito a roma, sono vegan tendenzialmente fruttariano crudista. Pratico parkour da quasi 3 anni. Un'ottima pratica veramente.
Mi piace molto questo parallelo:


Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2643
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Parkour

Messaggio da Luca » 11/06/2013, 10:43

Bellissimo questo video Elia, il parkour è movimento naturale della nostra specie, tutti dovremmo saper fare queste cose, cosi come gli animali hanno le loro doti innate, senza allenamento.
Noi invece dobbiamo riallenarci con il fruitness , free running parkour etc..
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Elia
Messaggi: 3
Iscritto il: 11/06/2013, 0:11

Re: Parkour

Messaggio da Elia » 14/07/2013, 10:19

Oggi pomeriggio ci si allena. Siete invitati.

Qui i dettagli:

https://www.facebook.com/events/137136123160398

:D

Elia
Messaggi: 3
Iscritto il: 11/06/2013, 0:11

Re: Parkour

Messaggio da Elia » 20/10/2013, 20:32

Video girato oggi; l'ho accusata: era la 3° risalita.....


Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2643
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Parkour

Messaggio da Luca » 21/10/2013, 17:28

Grande Elia, :D quadrupedia contraria, ottima per le braccia equilibrio e coordinazione, ma da quanto vedo anche resistenza perchè è un percorso decisamente lungo. Bravo ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi