Sport con Graham

Forum Principale per consigli, suggerimenti, per vitalizzare il nostro metabolismo e migliorare così il nostro benessere.
Rispondi
Avatar utente
Varda
Messaggi: 289
Iscritto il: 23/04/2011, 21:36
Località: Carmignano (PO)

Sport con Graham

Messaggio da Varda » 02/08/2011, 14:22

Ciao Augusto. Posto & incollo qui come da tua richiesta il mio quesito

Vado in bici e faccio anche Gran Fondo. Ho partecipato recentemente alla Prato-Abetone.
In relazione alla dieta Graham come mi consiglieresti di alimentarmi, sia in funzione salutistica che per il miglioramento delle prestazioni?
Quale potrebbe essere la giornata-tipo in quanto ad alimentazione, in caso di allenamento e quale in caso di competizione?
Ho letto su internet che il dottor Graham ha seguito con successo anche atleti di alto livello.
E' quindi uno specialista in materia.

Grazie per l'aiuto :)
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Sport con Graham

Messaggio da Silver » 02/08/2011, 17:13

Augusto, quando risponderai, potresti accennare brevemente in cosa consiste la dieta Graham e le eventuali differenze con il fruttismo?
Senza entrare nei dettagli tecnici ovviamente, ma giusto per far comprendere le differenze.

Grazie
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Augusto

Re: Sport con Graham

Messaggio da Augusto » 03/08/2011, 3:10

Eccomi qua, come al solito ad orari improponibili quindi scusate gli eventuali strafalcioni grammaticali.

Cos'è l'80/10/10 LFRV del Dr. Graham

Minimo 80% Carboidrati - Massimo 10% Proteine - Massimo 10% Grassi > LFRV (Low Fat Raw Vegan) - Crudista Vegana Basso Proteica basata su cibi interi

Ripartizione calorica: 98% frutta - 2% vegetali a foglia verde, semi e germogli

Come vedete è un sistema integralmente fruttariano (nel senso più ampio del termine) includente foglie verdi, semi e germogli in minima percentuale, niente condimenti e spezie.

Si può, in minima parte e non come preferenza, frullare, centrifugare e congelare.

L'essiccazione è assolutamente vietata poiché toglie l'elemento più importante del cibo, l'acqua, rendendolo troppo concentrato e non più "intero".

Particolarmente importante non eccedere le percentuali di grassi, complici di inibire l'interazione tra insulina e glucosio nel sangue viscosizzandolo, causando problemi di insulino-resistenza anche senza l'assunzione di carboidrati, sena considerare il rallentamento delle secrezioni gastriche con relativa cattiva digestione.

Il sistema 80/10/10 non è solo alimentazione bensì adozione di uno stile di vita sano a 360°, in linea con l'Igiene Naturale, di cui Graham è massimo rappresentante nel movimento crudista americano.


Questo è in breve l'80/10/10, che come si può vedere è quasi sovrapponibile al sistema Fruttalia.


Per rispondere a Varda: la ripartizione calorica dovrebbe sempre essere la medesima, ovvero più vicino possibile ad 80/10/10, quello che deve variare è l'introito calorico (la quantità di cibo) in relazione all'attività che verrà svolta.
Chiaro che da fruttariano non avrai problemi a mantenerti in questo range poiché quasi tutti i frutti, con alcune poche eccezioni, hanno tale ripartizione calorica.
Da vegano crudista o tendenziale dovrai fare un pochino più di attenzione ed evitare gli oli aggiunti di qualunque tipo, limitare l'avocado e la frutta secca.

Sconsiglio il cacao per due motivi: il suo principio attivo, la theobromina, è uno dei più potenti oppiodi esistenti in natura ed è classificato come neurotossina e proprio per qusto è illegale commerciarlo crudo: deve subire vari trattamenti di separazione, polverizzazione ed essiccazione a 120° prima di poter essere consumato, il che lo rende oltretutto un alimento cotto a tutti gli effetti.

Per ora è tutto!

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Sport con Graham

Messaggio da Silver » 03/08/2011, 12:30

Grazie Augusto per la chiara risposta!
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Rispondi