Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Discussioni su libri, articoli, video su salute e benessere e altri link utili riguardanti il mondo ecologico fruttaliano ! "Testi" o "Audiovisivi" che fanno riflettere, e aiutano in modo semplice il nostro benessere corpo-psiche-spirito.
Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Luca » 14/02/2011, 10:33

E' uscito finalmente il nuovo libro dedicato a tutti coloro che sono alla ricerca di un metodo naturale per ottenere e mantenere Benessere e Salute con Buonsenso e Semplicità. Fruttalia racconta con parole semplici, le pratiche, le esperienze di chi da anni segue un regime alimentare naturale ed etico, dando suggerimenti pratici e dissolvendo la maggior parte dei dubbi in fatto di salute.

QUI puoi leggere le motivazioni che ci hanno spinto a scrivere il libro.

Scritto, spiegato e commentato in maniera semplice, con tanti esempi, adatto a qualsiasi lettore.

Noi autori saremo lieti di condividere, con i lettori che lo vorranno, opinioni e suggerimenti.

E' divulgato e distribuito in versione cartacea e prossimamente anche in versione digitale e-book.

Trovate qui il libro

In questo topic specifico, vi invitiamo a scrivere tutti i vostri commenti, suggerimenti e critiche (solo se in ottica costruttiva), inerenti esclusivamente al libro Fruttalia.
Per le domande su argomenti specifici, vi invitiamo a ricercare se qualcun altro prima di voi ha già aperto un topic oppure ad aprirne uno ad hoc.

Tutti i commenti che sono palesemente "troll", saranno censurati o eliminati. Il nostro obiettivo è crescere insieme e non certo perdere tempo con chi ha l'animo poco positivo...

Vi ringraziamo in anticipo!!!
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

lisak84
Messaggi: 65
Iscritto il: 26/04/2011, 20:22

Re: Fruttalia (il libro),ex "l'evoluzione del sistema di Ehr

Messaggio da lisak84 » 11/05/2011, 12:45

Finito di leggerlo oggi!!!!
Nonostante io sia già crudista da anni e fruttariana da parecchi mesi, e dunque la maggior parte delle cose fossero a me note, l'ho trovato molto carino e in linea con come vedo questo fantastico mondo di frutta!!!!
Complimenti!!! :mrgreen:

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Fruttalia (il libro);"l'evoluzione del sistema Ehretiano

Messaggio da Silver » 11/05/2011, 14:25

Bel commento Lisak!

Siamo felici che ti sia piaciuto. Detto da una persona fruttariana il complimento è ancora più gradito!

Spero anche che tra le tante cose note che hai letto, ci sia stata qualche informazione in più che possa esserti utile.

Adesso che hai finito il libro e ti è piaciuto, ricordati che dovrai pagare la tassa del "passaparola"! ;-)


Ciao!
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Fruttalia (il libro),ex "l'evoluzione del sistema di Ehr

Messaggio da Luca » 11/05/2011, 16:55

lisak84 ha scritto:Finito di leggerlo oggi!!!!
Nonostante io sia già crudista da anni e fruttariana da parecchi mesi, e dunque la maggior parte delle cose fossero a me note, l'ho trovato molto carino e in linea con come vedo questo fantastico mondo di frutta!!!!
Complimenti!!! :mrgreen:
Grazie Lisa sei molto gentile. :D
Se ne avrai voglia ci farà piacere discuterne qui con te e approfondirlo qui nel forum. ;)

Sarebbe bello anche conoscere il tuo cammino fruttariano e crudista.
Se hai voglia di condividerlo sarà un piacere leggerlo. :)
Grazie ! :D
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

ayrtonsenna
Messaggi: 5
Iscritto il: 02/03/2011, 9:31

Re: Fruttalia (il libro);"l'evoluzione del sistema Ehretiano

Messaggio da ayrtonsenna » 12/05/2011, 8:22

a me è arrivato ieri, pian piano lo leggo!!! :mrgreen:

robyvac
Messaggi: 56
Iscritto il: 24/03/2011, 19:15

Re: Fruttalia (il libro);"l'evoluzione del sistema Ehretiano

Messaggio da robyvac » 12/05/2011, 19:34

Ho finito di leggerlo oggi( ho iniziato ieri), semplice, scorrevole, un bel lavoro. Complimenti :D
Sono nella dieta senza muco da un anno, dopo 3 anni di transizione inconsapevole( avevo abbandonato carne e pesce senza apparente motivo, mangiavo pochi cereali e pochissimi formaggi( un pezzetto di stracchino alla sera)e li ho abbandonati da un anno circa, senza sgarri o ricadute. Il caffè del mattino però l'ho conservato, verrà il momento in cui eliminerò anche quello ;)Tutto quello che avete scritto fa parte della mia esperienza, dalla transizione ai digiuni(anche se il più lungo è stato di 3 giorni) e ora alterno periodi di sola frutta con altri in cui a cena pasteggio con un'insalatona. Che dire, si sta bene, tutti i miei disturbi( ed erano davvero tanti ) sono spariti ed è tornata la serenità :D Salutoni

MAMMAeli
Messaggi: 4
Iscritto il: 25/05/2011, 13:22

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da MAMMAeli » 29/05/2011, 9:33

Ciao a tutti,
ho letto 'Fruttalia' in breve tempo e ne sono rimasta colpita, poi spiegherò il perchè.
Ho scoperto il mondo Fruttalia un po' per caso. Curiosando in facebook ho notato i post di una persona ('G.F.'), i quali mi hanno fatto intuire che poteva essere crudista o quantomeno vegan, e così, pur non conoscendola, le ho chiesto l'amicizia. Lei ha accettato e così ho potuto seguire i suoi post e le sue note e ho capito che non solo era vegan e crudista, ma anche qualcosa di più... In un commento ad un post di Luca parlava di igienismo mi pare. E così ho dato un'occhiata al profilo di questo Luca e sono approdata sul sito di Fruttalia, ho acquistato il libro ed eccomi qui :-)
In una e-mail a Luca e Silver faccio riferimento al libro 'Fruttalia' come al tassello che mancava alle mie letture 'alimentari'. In questi anni le informazioni che ho raccolto sui libri andavano dalla semplice quanto generica 'sana alimentazione' alla dieta vegan, passando per alimentazione macrobiotica e teoria delle combinazioni alimentari. Tutte letture utili, non c'è dubbio. Ma tutte comunque cariche di preconcetti, di tabelle, di calorie, di percentuali di proteine necessarie. Ecco, Fruttalia mi ha colpito perchè fa piazza pulita di tutto questo! Soprattutto mi ha fatto riflettere quanto si dice delle proteine: il latte materno contiene "solo" il 2 o 3 % di proteine, e un neonato riesce a raddoppiare il peso che aveva alla nascita in 6 mesi. Quindi perchè noi adulti (che non abbiamo più bisogno di crescere) dovremmo ingerire quegli enormi quantitativi di proteine che ci suggeriscono i più esperti nutrizionisti?!
Ora che ho letto Fruttalia e sono entrata in questo mondo crudista e fruttoso, non voglio più uscirne! Prima, da quasi-vegan, mangiavo pasta integrale, cereali integrali, legumi, verdura (troppo spesso cotta), frutta, poco sale, niente caffè, alcolici, farmaci ma mi concedevo gelati, dolciumi e formaggi, a volte sushi, pizza. Un'alimentazione abbastanza sana, perlomeno rispetto alla media. Questa volta però non voglio 'sgarrare', ora voglio vedere e vivere fino in fondo, sulla mia pelle, i vantaggi che può dare alimentarsi VERAMENTE secondo natura. Pur non avendo grossi problemi di salute (qualche raffreddore, colorito pallido, demineralizzazione dello smalto), desidero stare ancora meglio. Mangio crudo e poco da una decina di giorni e per il momento ho notato di avere maggior energia, minor bisogno di sonno notturno, mai sonnolenza durante la giornata (prima succedeva spesso).
Fruttalia sembra proprio facile, bello ed economico!

Grazie, un abbraccio

Elisabetta

Sabina
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/06/2011, 20:29

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Sabina » 06/06/2011, 20:54

Cosa posso aggiungere ancora su questo libro?! Letto...anzi no: DIVORATO (scusate il maiuscolo ma rende meglio, concedetemelo! ;) ) in lettura per di più in un parco anche insieme al mio ragazzo...onnivoro, facendo scattare un campanallino anche a lui...tanto da aver detto che in estate voleva provare a mangiare solo frutta per massimo una settimana. Per non parlare di quando l'ho comprato alla mia cara amica, che lo ha letto con il suo ragazzo convincendoli a divenire del tutto vegetariani, quasi vegan, quasi crudisti, quasi fruttariani...beh...un cammino è fatto di passi no?! :D Il che mi ha spinto a regalarne una copia al mio Dottore, in quanto è già una persona comunque aperta di vedute (omeopata, quasi fitoterapista, legge libri sui chakra, ecc) sopratutto da quando è sbiancato 13 anni fa in seguito alle mie analisi del sangue dopo un anno di vegetarismo le quali testimoniavano che il cambio di dieta mi aveva fatto guarire dall'anemia...in seguito (passata a vegan) anche dalla pressione bassa. Ora grazie a questa nuova transizione sto guarendo anche dalla cellulite (che faceva male!!!) e dai problemi intestinali...EVVIVA!!! :D

Insomma: è un gran libro che TUTTI dovrebbero leggere!!! Infatti non faccio che comprarne copie da regalarne in giro!!! Ehehehehh!!! :lol:

Complimenti...con tutto il cuore! <3

-Sabina-

Avatar utente
Varda
Messaggi: 287
Iscritto il: 23/04/2011, 21:36
Località: Carmignano (PO)

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Varda » 07/06/2011, 15:56

Complimenti ! :D

Il sistema di Ehret è spiegato benissimo, riassunto in modo semplice e discorsivo. Alla portata di chiunque.
E' ottimo per seguire facilmente la transizione e al contempo tenere a bada gli aspetti che possono risultare di più difficile gestione.

Ci sono anche spunti "evolutivi" molto interessanti. Ad esempio su respirazione ed esposizione al sole
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

dbt68
Messaggi: 3
Iscritto il: 25/04/2011, 1:16

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da dbt68 » 09/06/2011, 0:59

Ciao a tutti,
a parte la mia presentazione nella sezione apposita questo é il mio primo post sul forum.
La settimana scorsa ho avuto la fortuna di conoscere Luca a Roma e su suo consiglio ho acquistato e letto "Fruttalia" in pochi giorni.

Premetto che la mia opinione vuole essere costruttiva e assolutamente non negativa.
Apro parentesi brevemente:
Ho iniziato a mangiare frutta e pochissima insalata da circa un mese cambiando radicalmente la mia dieta (via pasta, pane, pizza,carne, pesce e tutti i derivati animali). Sono un tipo da o bianco nero!!!!!!

I risultati sono stati per me strabilianti. Tutto questo senza una linea guida ben precisa. Ho solo letto qualche cosa su internet e deciso di iniziare a mangiare solo frutta (che di questi tempi di certo non manca).
Con mio grande stupore non ho avuto nessun problema a nutrirmi in questo modo a parte i problemi con le svariate riunioni di gabinetto che ho dovuto affrontare e le 6 afte che mi sono venute in bocca durate per circa 2 settimane.

Tornado a "Fruttalia"......vorrei dire che dopo averlo letto sono rimasto un pó deluso perché le mie aspettative erano altre, mi spiego:
quello che mi aspettavo era trovare qualche indicazione piú dettagliata su come affrontare questo cambio radicale, le combinazioni di frutta e verdura.
Capisco e comprendo perfettamente che non esiste una dieta uguale per tutti ma é altresí vero che ci sono delle cose che é meglio sapere onde evitare di far rilasciare troppe tossine in una volta.
A me piace essere seguito e consigliato quando faccio qualcosa di nuovo. Ad esempio se vado in un negozio di vestiti voglio essere consigliato e guidato all´acquisto e lo stesso credevo di trovare nel libro.
Il libro descrive perfettamente l´importanza della frutta, offre una panoramica sui falsi miti delle proteine dando la possibilitá di riflettere, crearsi una propria opinione senza criticare le scelte altrui.

Ora spero che questo mio post venga accolto come un´opinione di una persona che vorrebbe capire meglio come ottenere il suo benessere attraverso la frutta.
Grazie a tutti
Toni

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Luca » 09/06/2011, 18:04

Ciao Toni, :D
Ogni opinione è utile per migliorare. ;)
Ben venga quindi il tuo commento.
Abbiamo già deciso assiema Silvio di spiegare meglio questo aspetto nella nuova edizione del libro.
Il nostro sistema va personalizzato, singolarmente, perchè abbiamo storie differenti, caratteri differenti, e voglie differenti.
Tutto è relativo e la transizione alimentare varia da persona a persona, a seconda del proprio passato alimentare e dai suoi schemi mentali presenti e del passato.

Certo, ci sono delle azioni principali da fare, ma nel dettaglio non consideriamo utile dire a nessuno, come dovrai mangiare, quando o quanto.
Il forum fruttalia è un servizio gratuito che abbiamo pensato proprio per questo:
Dare un supporto, seguire e consigliare a seconda delle esigenze e richieste di ognuno.

Cerchiamo di stimolare l'istinto naturale del nostro organismo, con semplicità e ovviamente,con buon senso. :)
Rendersi quindi flessibili affinchè il cambiamento della dieta sia naturale come respirare.
Al massimo possiamo dare dei consigli su come gestire gli acquisti, combattere le voglie di alimenti, o rimediare a problemi di espulsione.

Noi affermiamo che la frutta è il cibo ideale. :D
Per arrivare a ciò è necessaria una dieta di transizione, lenta e graduale per evitare sovraccarichi di disintossicazione.
Il discorso cambia, se muti troppo velocemente la tua alimentazione: In questo caso avvisiamo che potrebbero esserci dei fenomeni disintossicativi. Ma nessun problema: io ci sono passato perché anche io cambiai velocemente, è a quel tempo mangiavo male e in eccesso.
Magari tu hai fatto vita più sana di me e non avrai quei fenomeni. E' tutto relativo. ;)

Pian piano seguendo un programma si puo arrivare al risultato. Ma questo programma lo devi fare tu.
Noi possiamo mostrarti il nostro cammino e aiutarti a costruire il tuo.

Consigli particolari andrebbero analizzati, ma qui nel forum nel tuo diario personalizzato.

Per arrivare a questo potresti comprarti la frutta di stagione (buonsenso) magari da chi la coltiva senza chimica (buonsenso).
Poi scegli quella che ti piace di più (mente), mangia solo per fame (fisico) e non golosità, e smetti quando sei sazio.
Mangia il piu possibile cibi crudi e cerca di prediligere il monopiatto, cioè un tipo di cibo per pasto.
Non bere mentre mangi, ma poi vedrai che con una dieta crudista avrai sempre meno sete.
Cerca di diminuire le quantita di cibo, masticando con calma e il più possibile il cibo che sceglierai.
Mangia in un ambiente tranquillo e sereno. Se sei stanco sotto stress o nervoso, non mangiare o mangia solo cibi ad alta velocità digestiva come la mela.
Questi sono consigli (quasi banalità, è vero) che lasceranno però il piacere della scelta a chi li segue.


Che senso ha che io ti dica mangia alle ore 10,30 una mela e poi alle 13 due banane e così via ?
Oppure alla mattina mela alla sera pomodori e olive se uno poi mi dice che non gli piacciono le olive o le mele o che la sera non ha mai fame ?

La natura non ha fatto gli orologi e nemmeno le bilance. Nessun animale pranza ad un'ora convenuta: perché noi dovremmo?
Sarà la tua mente che sceglierà i frutti a seconda delle esigenze del corpo: è per questo che abbiamo le "voglie".

Nel libro lo scriviamo chiaramente: Semplicità e buon senso. E scriviamo anche che bisogna riconquistare l'autonomia sul proprio corpo e mente.

Ancora grazie per aver raccontato la tua esperienza sul forum così che possa essere di aiuto ad altre persone che, come tutti noi, sono sulla via del ritorno verso una vita più sana.

un abraccio :D
Luca
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

franca
Messaggi: 28
Iscritto il: 10/06/2011, 15:02

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da franca » 18/06/2011, 10:36

Ciao a tutti! Solo una domanda: questo libro è nuovo, rispetto al libro "Ehretismo" che avete pubblicato con Edizioni Sì? Io ho letto questo e sono interessata a leggere tutti gli sviluppi che state portando avanti... Il libro che ho letto mi è piaciuto molto, è chiaro, scritto con un linguaggio volutamente semplice ma non banale, e soprattutto non giudicante. Spesso, come anche altri han detto, i libri (e non solo sull'alimentazione) sono giudicanti verso tutto il resto, e creano dentro una sensazione di inadeguatezza, oppure sospetto, o incertezza. Continuate così! A quando il prossimo libro?

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Silver » 18/06/2011, 14:19

Ciao Franca.
Ehretismo è la prima edizione del libro. Gli eventi ci hanno portato a modificarne il titolo e devo dire che grazie a questo, abbiamo intrapreso una strada ancora più bella e completa.
I contenuti sono gli stessi.

PEr il prossimo libro ci vorrà ancora un po' di tempo, ma ci stiamo lavorando su!

Adesso stiamo lavorando per creare l'associazione Fruttalia, che sia ricca di progetti ed iniziative.
Ovvero: oltre le parole, i fatti.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Nunzio
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/06/2011, 1:08

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Nunzio » 27/06/2011, 1:29

...sono a pagina 57...ho cominciato stasera che dovevo solo leggere la premessa e l'introduzione, ma non sono riuscito più a staccarmi...non so se riuscirò ad andare a dormire prima di aver finito! E' un bellissimo libro che avrei voluto leggere molto ma molto tempo prima...Grazie agli autori!!!!

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Silver » 28/06/2011, 10:17

Grazie Nunzio.
Questo è il tuo primo libro sul genere oppure ne hai già letti altri?
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Nunzio
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/06/2011, 1:08

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Nunzio » 14/07/2011, 3:04

Silver ha scritto:Grazie Nunzio.
Questo è il tuo primo libro sul genere oppure ne hai già letti altri?
Ciao Silvio, scusami per il ritardo, ma solo oggi (anzi stanotte) mi sono accorto della tua risposta al mio msg;
questo che ho da poco finito di leggere è il secondo, il primo è stato "Fruttismo e crudismo".
E' quasi un mese che ho iniziato a passare il confine nutrendomi di insalata e frutta a pranzo ed a cena concedendomi ancora di accompagnare il tutto con due o tre fette di pane (mi è difficile staccarmi! sigh!!!). Sto inoltre cercando di limitare anche, ovviamente, l'uso del caffè con le conseguenti sigarette...
Per quanto riguarda il digiuno mattutino, in verità lo praticavo già da diversi anni, semplicemente inconsapevolmente, perchè mi sentivo bene...alle volte riesco addirittura a mangiare direttamente la sera. So che è un po' dura ma ho voglia di riuscirci e non mi spavento, anzi...
Ti ringrazio di avermi aiutato a completare il mio risveglio totale...non poteva non esserci un risveglio del corpo dopo quello spirituale...ci hanno soggiogati completamente, con il corpo e con la mente, non poteva essere altrimenti...Ancora grazie, di cuore e buone vacanze!! Ciao

oceanovivi
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/08/2011, 19:32

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da oceanovivi » 06/08/2011, 13:21

ciao a tutti.
Una settimana fa in biblioteca ho trovato il libro "Fruttalia".
Visto che già la mia alimentazione era già costituita dall 80% di frutta e verdura l ho letto per cercare consigli utili visto che tutte le persone che mi circondano continuano a dirmi che sbaglio nel modo di alimentarmi...
Leggendo il libro mi sono sentita leggera e felice perchè finalmente ho trovato appoggio sui miei pensieri.
Non sapevo l esistenza di tutto questo e quanto ho appresol leggendo il libro e visitando il sito.
Ho tante domande da fare e mi piacere bbe molto partecipare ad un incontro, se magari ne venisse organizzato uno nelle vicinanze di trento..
Grazie grazie e ancora grazie. Viviana

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da Silver » 06/08/2011, 17:16

Ciao Viviana!
Addirittura il nostro libro è in biblioteca??? MA lì a Trento? Come si chiama la biblioteca?

Sentiti libera di fare tutte le domande che vuoi nelle sezioni del forum apposite.
Ti consiglio però di leggere prima un po' di thread precedenti e un po' di articoli, così da trovare molte risposte alle domande più comuni.

Siamo sempre molto lieti di leggere di persone che si affacciano al mondo del salutismo!

Un grande abbraccio!
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

oceanovivi
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/08/2011, 19:32

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da oceanovivi » 06/08/2011, 17:39

Silver ha scritto:Ciao Viviana!
Addirittura il nostro libro è in biblioteca??? MA lì a Trento? Come si chiama la biblioteca?
Si caro Silver,
ho trovato il libro nella biblioteca comunale di Vezzano, un paesino a 13km da Trento e ti dirò di più..Ho chiesto se avevano anche il libro "Fruttismo e crudismo" e me lo fanno avere dalla biblioteca di Ala.
Non vedo l' ora di leggerlo.
Intanto ti ringrazio davvero tanto.
Ora vado a spasso per il sito.
Un abbraccio Viviana.

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: Fruttalia (Il Libro) - Commenti

Messaggio da erdos » 07/08/2011, 12:44

Una domanda, sto effettuando l'acquisto del libro, su macrolibrarsi ho visto che si trova ma il titolo mi sembra differente, inoltre su questo sito ci sono 2 versioni.
Insomma quale comprare?
Differenze con "fruttismo e crudismo" ?
Su roma è possibile trovarlo?
Martedì vado in ferie e volevo portarlo con me!
A proposito, pranzo di oggi 8 pere :)
Cena, insalata e pomodori (che mi sembra Luca non ami :?: )

Rispondi