Diario di TerhE, ma non di preciso ;-)

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
Avatar utente
TerhE
Messaggi: 20
Iscritto il: 22/12/2011, 14:19

Diario di TerhE, ma non di preciso ;-)

Messaggio da TerhE » 30/12/2011, 17:09

Non so se scrivere un diario vero e proprio possa essere il mio caso, ma mi sto rendendo conto da 1 settimana a questa parte, cioé da quando piú o meno mi sono iscritta qui, che cerco di controllare il cibo che ingerisco senza farmi controllare. Mi spiego ;) da circa 4 anni, tra alti e bassi praticamente non ingerisco nessun alimento animale tranne ogni tanto un pezzetto di formaggio di capra o pecora. E non sono ancora riuscita a eliminare completamente il pane di farro che faccio io regolarmente ( anche x mio marito che si é aggiunto alla alimentazione anti-muco) il pane lo faccio 1 volta ogni 10 o 15 giorni (1Kg) con vari semi (sesamo, zucca, girasole ecc) ultimamente ho aggiunto qualche oliva, niente sale. Da una settimana mi sto sforzando di mangiare solo frutta e insalatone crude con aggiunte ( la sera) di verdure cotte a vapore (3-4 minuti), quindi con spinaci crudi, finocchio tritato carote gialle e rosse, insomma un insieme di verdure che abbiamo desiderio di mangiare. :lol:
La novitá??? :o Sono 3 giorni che ho un raffreddore che aumenta sempre piú. Chiaro segno di espulsione di muco che era accumulato e lo bloccavo probabilmente con il pezzetto di formaggio e il pane. Non sono andata a lavoro perché devo parlare tutto il giorno e in questo stato vi potete immaginare che impressione di sanitá avrei dato :mrgreen: - Ieri dopo il clistere mi sentivo libera del mal di gola e ora ho il naso rosso dal continuo muco che tiro via.
Erano 4 anni che non mi veniva un raffreddore :roll: simile e devo solo ipotizzare che é una reazione della scelta del solo mangiare frutta.
Voi cosa ne dite?? :) :P Qualcuno ha avuto la stessa esperienza?
Il saggio non dice tutto ció che pensa, ma pensa tutto ció che dice

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di TerhE, ma non di preciso ;-)

Messaggio da Luca » 31/12/2011, 11:56

TerhE ha scritto: Sono 3 giorni che ho un raffreddore che aumenta sempre piú. Chiaro segno di espulsione di muco che era accumulato e lo bloccavo probabilmente con il pezzetto di formaggio e il pane. Non sono andata a lavoro perché devo parlare tutto il giorno e in questo stato vi potete immaginare che impressione di sanitá avrei dato :mrgreen: - Ieri dopo il clistere mi sentivo libera del mal di gola e ora ho il naso rosso dal continuo muco che tiro via.
Erano 4 anni che non mi veniva un raffreddore :roll: simile e devo solo ipotizzare che é una reazione della scelta del solo mangiare frutta.
Voi cosa ne dite?? :) :P Qualcuno ha avuto la stessa esperienza?
CiaoTerhE , un mio amico fece un esperienza curiosa; prese l'innerclean tutte le sere per più di un mese, (cosa secondo me non consigliabile, ma lui stava bene :roll: )
L'effetto suo personale che mi raccontò fu che gli scorreva il naso in continuazione per molte settimane, e lo interpretò anche lui come un segno parallelo di pulizia del corpo. :)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
TerhE
Messaggi: 20
Iscritto il: 22/12/2011, 14:19

Re: Diario di TerhE, ma non di preciso ;-)

Messaggio da TerhE » 31/12/2011, 12:21

Grazie Luca,
questo raffreddore non passa e quindi devo dedurre con grande gioia che fa parte di un bel processo di disintossicazione. :lol:
Sai cosa ho capito nel frattempo che mi vivo questa esperienza che il dimagrimento legato alla alimentazione prettamente fruttariana mi causa molta ansia. E proprio stamattina prima di alzarmi pensavo che quando avevo 21 anni per un errore di un dottore sono stata in ospedale 3 mesi di cui 1 settimana in coma (intubata in sala rianimazione, con antibiotici quotidiani per ripulire il polmone sinistro della infezione) ed ero dimagrita di 10 kg. - Ero stata operata di tonsille e i medici non si erano accorti che avevo una infezione alla pleura e quindi sono arrivata in fin di vita in ospedale di Genova, nel mio paese non avevano l'attrezzatura per la rianimazione. Non so perché ma il dimagrimento io lo blocco prima con la mente poi con il cibo proprio per non trovarmi in quella triste condizione di sottopeso-dipendente per la corsa alla vita.
In questo periodo mi sento molto a terra psicologicamente, ma questo dipende sicuramente da questo legame psicologico con il passato fisico. che storia strana :o Mah! comunque - sono decisa e vado avanti.- Ora é arrivato il momento.
Spero di riuscirci questa volta ;)
Grazie che ci siete VOI :D
Il saggio non dice tutto ció che pensa, ma pensa tutto ció che dice

Rispondi