Diario di Erdos, primi sintomi da disintossicazione !

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Diario di Erdos, primi sintomi da disintossicazione !

Messaggio da erdos » 10/08/2011, 10:08

Menu di ieri:
Non colazione,
pranzo 5 kiwi,
cena insalata iceberg con 3 pomodorini, carote julienne, 5-6 mandorle secche e per la prima volta ho aggiunto una piadina vegetale senza strutto ben tostata.
Bene, stanotte sono stato malissimo, mi sentivo gonfio, tachicardia e mi "tirava" la gamba sinistra tanto da non riuscire a rimanere a letto e mettermi a camminare per casa!
Sto tirando le cuoia ?? :D

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: primi disturbi !

Messaggio da Luca » 10/08/2011, 12:56

erdos ha scritto:Menu di ieri: Non colazione, pranzo 5 kiwi,cena insalata iceberg con 3 pomodorini, carote julienne, 5-6 mandorle secche e per la prima volta ho aggiunto una piadina vegetale senza strutto ben tostata.
Bene, stanotte sono stato malissimo, mi sentivo gonfio, tachicardia e mi "tirava" la gamba sinistra tanto da non riuscire a rimanere a letto e mettermi a camminare per casa!
Ciao Fabio, spero che ora starai meglio :)
Cos'è la piadina vegetale ? Di cosa è fatta ? Potrebbe creare fermentazioni nella misura in cui è stata lavorata.
I kiwi non sono di stagione, mi sembrano frutti invernali, prova con frutti di stagione.
E' comunque il kiwi è una frutta che scioglie molto velocemente. ;)
La sera potresti aiutarti con verdure di un solo tipo come per esempio gli spinaci con limone(crudi o cotti)che aiutano più meccanicamente a far uscire le tossine.

E' importante analizzare in questi casi se stai evacuando regolarmente in quantità e qualità specie in questi casi.
Se le tossine si sciolgono velocemente, devono anche uscire velocemente dal corpo.

Poi analizzare se eri stanco, o se hai fatto uno sforzo il giorno precedente, etc
Per i disturbi , vedi se migliorano con il riposo, e tienici aggiornati.
In disintossicazione, si attivano spesso molti disturbi , nella direzione in cui il corpo si assesta e stabilizza. Riposa più che puoi. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: primi disturbi !

Messaggio da erdos » 10/08/2011, 21:32

Mi sento ancora gonfio ma poco fa una cosa incredibile, ho eliminato ciò che avevo mangiato ieri a pranzo, i kiwi!! Ergo direi che i kiwi per ora non fanno per me.

lisak84
Messaggi: 65
Iscritto il: 26/04/2011, 20:22

Re: primi disturbi !

Messaggio da lisak84 » 11/08/2011, 11:41

Magari prova con le mele...di solito non danno problemi ed hanno enzimi antifermentativi...
Poi io mangerei più frutta...5 kiwi in tutto il giorno mi pare davvero poco...poi magari mi sbaglio...

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: primi disturbi !

Messaggio da erdos » 11/08/2011, 12:30

lisak84 ha scritto:Magari prova con le mele...di solito non danno problemi ed hanno enzimi antifermentativi...
Poi io mangerei più frutta...5 kiwi in tutto il giorno mi pare davvero poco...poi magari mi sbaglio...
Oggi a pranzo 5 pere ma anche stamattina mi sentivo molto gonfio :(
In effetti come quantità anche a me sembra poco, soprattutto leggendo ciò che mangiano alcuni amici di forum, è un aspetto che ho fatto presente anche a luca;
il fatto è che di più non riesco a mangiare ed in effetti da quanto ho iniziato, 1 luglio 2011, ad oggi ho perso 7 kg, da 72 a 65 !!!

Avril
Messaggi: 53
Iscritto il: 09/08/2011, 19:36

Re: primi disturbi !

Messaggio da Avril » 11/08/2011, 19:27

Le pere sono diverse dalle mele..Io non sono esperta,non essendo fruttariana..però l'altra mattina avevo un forte mal di gola..Non volendo prendere farmaci ho mangiato una mela e mi è passato!Sarà che era una Stark ;)...ma mi è già capitato anche altre volte.Credo che la mela sia il frutto migliore per l'uomo...
Forse per riuscire a mangiare di più dovresti fare più piccoli pasti,a partire dal mattino(una mela ogni ora o due per esempio dovresti riuscire a mangiarla senza problemi)..ho letto da più parti che in teoria non ci dovrebbero essere pasti fissi,ma un fruttariano mangia quando ha fame,quindi anche ogni 2-3 ore o meno

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: primi disturbi !

Messaggio da erdos » 16/08/2011, 15:28

Oggi ho sgarrato, pasta al forno, melanzane ripiene ed un paio di dolci . Non potevo fare a meno. Ora digiuno fino a domani e poi pranzo di pesche!

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: primi disturbi !

Messaggio da Luca » 17/08/2011, 0:14

erdos ha scritto:Oggi ho sgarrato, pasta al forno, melanzane ripiene ed un paio di dolci . Non potevo fare a meno. Ora digiuno fino a domani e poi pranzo di pesche!
Ciao Fabio, se devi sgarrare, cerca di mangiare una cosa sola, cioè o pasta la forno.....o melanzane ripiene,...... oppure un paio di dolci.... ;)
I tuoi enzimi digestivi ringrazieranno... :D
Magari aumenti la quantità di quell'unico cibo, oppure gli abbini piu vegetali, ma non ai dolci che è sempre meglio "sgarrarseli" da soli ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da erdos » 23/08/2011, 11:16

Mi son rimesso in linea, ieri pranzo di fichi e cena uva bianca.
Stamattina ero un po' stanco e stanotte un po' di tachicardia, mi sa che per la cena devo per ora evitare la frutta e mangiare verdura.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da Luca » 23/08/2011, 13:23

erdos ha scritto:Stamattina ero un po' stanco e stanotte un po' di tachicardia, mi sa che per la cena devo per ora evitare la frutta e mangiare verdura.
Ciao Fabio, :) si anche io penso che dovresti inserire la verdura la sera per rallentare la disintossicazione.
Il corpo si deve abituare al cambiamento, in modo graduale. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da erdos » 30/08/2011, 13:36

Da oggi palestra!!
Per la cronaca dalle terre calabre ho portato un po' di frutta più che biologica, sto andando avanti a fichi, pesche, angurie e meloni.
A cena pomodori o bieta sempre campagna mia ;)
Ieri sera ho sgarrato, 50 g di pasta con pomodori crudi ed oggi a pranzo un pezzo di pizza con patate.
Ho sgarrato in quanto sto perdendo troppo peso oltre al fatto che da 2 giorni avevo un braccio pieno di puntini rossi causa eliminazione tossine (credo).
Insomma ho interrotto un po' la disintossicazione.
Saluti.

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da Silver » 05/09/2011, 8:35

Ciao Erdos,

la transizione dovrebbe essere lenta e possibilmente senza sgarri.
La lentezza serve per far cambiare metabolismo senza troppi disturbi ma se poi sgarri allora il tuo metabolismo non cambia.

Per quanto riguarda la tachicardia, potrei chiederti: hai in passato, anche recente, preso medicine (allpatiche o omeopatiche)? O bevevi (o bevi) troppe bevande eccitanti (come il thè verde ad esempio)?

Il gonfiore potrebbe anche essere il risultato di cibo farinaceo, mangiato anche qualche giorno prima. Solo che ora sei più sensibile e quindi te ne accorgi.

Per la magrezza, io non mi preoccuperei. E' vero che negli altri desta grande preoccupazione ma credo che il miglior modo di risolverla sia abbronzandosi al sole e credo che tu di sole ne abbia in abbondanza dalle tue parti.
Non dobbiamo essere schiavi dei pensieri (critiche e giudizi) altrui, ma focalizzarci su noi stessi e sul nostro benessere. Vedrai che quando ti sarai stabilizzato e il tuo fisico inizierà a reidratarsi saranno loro a chiedere consiglio a te.

In bocca al lupo!
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da erdos » 05/09/2011, 11:57

Silver ha scritto:Ciao Erdos,

la transizione dovrebbe essere lenta e possibilmente senza sgarri.
La lentezza serve per far cambiare metabolismo senza troppi disturbi ma se poi sgarri allora il tuo metabolismo non cambia.

Per quanto riguarda la tachicardia, potrei chiederti: hai in passato, anche recente, preso medicine (allpatiche o omeopatiche)? O bevevi (o bevi) troppe bevande eccitanti (come il thè verde ad esempio)?

Il gonfiore potrebbe anche essere il risultato di cibo farinaceo, mangiato anche qualche giorno prima. Solo che ora sei più sensibile e quindi te ne accorgi.

Per la magrezza, io non mi preoccuperei. E' vero che negli altri desta grande preoccupazione ma credo che il miglior modo di risolverla sia abbronzandosi al sole e credo che tu di sole ne abbia in abbondanza dalle tue parti.
Non dobbiamo essere schiavi dei pensieri (critiche e giudizi) altrui, ma focalizzarci su noi stessi e sul nostro benessere. Vedrai che quando ti sarai stabilizzato e il tuo fisico inizierà a reidratarsi saranno loro a chiedere consiglio a te.

In bocca al lupo!
Per me transizione lenta significa proprio fare qualche sgarro ogni tanto.
Considera che in 3 mesi avrò sgarrato sì e no 4-5 volte, nel quotidiano ormai vado avanti a non colazione, monofrutto a pranzo e verdura o pomodori a cena.
Ho scoperto inoltre che mangiando frutta a cena, di notte mi sento molto agitato e dormo male, potere disintossicante della frutta :D
Per il sole beh, in calabria ok ma qui a roma :(
Per la cronaca, oggi a pranzo 3 mele rosse !!!

Avatar utente
Silver
Messaggi: 743
Iscritto il: 16/02/2011, 10:27
Località: TORINO
Contatta:

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da Silver » 05/09/2011, 15:06

erdos ha scritto:Ho scoperto inoltre che mangiando frutta a cena, di notte mi sento molto agitato e dormo male, potere disintossicante della frutta :D
Si chiama fermentazione, altro che potere disintossicante.

Se il tuo intestino reagisce così, meglio una camomilla invece del cibo. La camomilla rilassa le viscere e da questo consegue un sonno più profondo e rilassante.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da erdos » 13/09/2011, 8:49

Da ieri sono a pezzi, mal di gola e raffreddore!!
Oggi a pranzo frutta ed un po' di verdura, vediamo se mi riprendo :D

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da erdos » 05/10/2011, 14:01

Aggiornamento:
ho perso altri 5 kg!!
Devo integrare con qualcosa, consigli?
Un po' di pizza senza mozzarella ogni tanto va bene?
Riguardo la mia dieta posso dire che ormai vado avanti con succo a colazione, pranzo monofrutta (oggi 2 banane, saranno poche?) e cena insalata con pomodori o carote o finocchio!
Che ne dite?

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da Luca » 05/10/2011, 17:18

erdos ha scritto:Aggiornamento:
ho perso altri 5 kg!! Devo integrare con qualcosa, consigli?
Se il dimagrimento, è troppo rapido aumenta l'uso delle verdure, (anche cotte) :)

poi, Patate al forno, pane bruscato,(ma non nello stesso pasto con le patate) sempre con molte verdure.

Olive e avocado anche aiutano.Con la frutta puoi usare le banane nei frullati.
Appena ti stabilizzi con il peso puoi riprendere con l'aumento del crudo e della frutta.

Per i migliori risultati, il cammino deve essere graduale. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

lisak84
Messaggi: 65
Iscritto il: 26/04/2011, 20:22

Re: Diario di Erdos, primi disturbi da disintossicazione !

Messaggio da lisak84 » 05/10/2011, 17:46

Caspita, d'accordo che le quantità sono soggettive ma 2 banane come pranzo sono davvero una miseria!!!! :shock:

Cmq Luca come sempre ha dato degli ottimi consigli!!! :D

erdos
Messaggi: 69
Iscritto il: 15/07/2011, 7:00

Re: Diario di Erdos, primi sintomi da disintossicazione !

Messaggio da erdos » 20/10/2011, 15:40

Ma con l'inverno alle porte com'è una vostra giornata alimentare tipo?
Ho grosse difficolta :(

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Erdos, primi sintomi da disintossicazione !

Messaggio da Luca » 21/10/2011, 14:02

E' vero ci sono grosse difficoltà in inverno.
Io credo che ci adattiamo anche a questo, ma l'uomo è un animale tropicale che dovrebbe vivere al caldo e non in questi inverni con poco cibo vero per noi ;)
Ognuno si adatta come può e sarebbe bello aprire un post specifico nella sezione alimentazione per vedere come ognuno se la cava d'inverno con i propri gusti e le proprie idee a riguardo. :)

Comunque alcuni integrano e aumentano l'uso di noci varie e frutta essicata(comunque molto zuccheri concentrati)
Alcuni usano i frutti tropicali, banane , avocados, etc (non è km 0, ma l'alternativa è mangiare e cachi uva(più o meno fino a dicembre)poi solo mandarini,limoni arance , mele, e forse kiwi per tutto l'inverno.
La frutta importata non è l'ideale, ma è un escamotage per passare l'inverno.....l'alternativa sarebbe trasferirsi ai tropici per i mesi invernali... 8-) :D :D :lol: :lol:

La cosa più reale da fare è mangiare di meno e usare molti liquidi centrifugati che sono anche remineralizzanti e utili per la circolazione del sangue con il freddo, e poi integrare magari se se na ha voglia con verdure tipo fruttortaggi.
I primi inverni sono un pò più duri ma poi diventa più semplice e facile.
I mesi più difficili per me l'anno scorso sono gennaio e febbraio, quindi finora ancora c'è molta frutta da scegliere.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi