Supporto psicologico

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
gioviped
Messaggi:3
Iscritto il:18/08/2014, 10:37
Supporto psicologico

Messaggio da gioviped » 28/10/2014, 21:28

Ciao ragazzi, da aprile ho iniziato questo percorso e preso dall'entusiasmo e dalle mille nuove nozioni apprese riuscivo a mangiare prevalentemente crudo(frutta e verdura). A mio vantaggio andava la stagione estiva quindi la grande abbondanza di frutta e il fatto che vivessi da solo…quindi pochissime tentazioni. Bene, ora da un mesetto mi sono trasferito sopra casa dei miei genitori e quindi mi passano sotto il naso in continuazione cibi di tutti i tipi. Mia madre è un'ottima cuoca e fondamentalmente a me mangiare piace e quindi piano piano ho ceduto e ho lasciato spazio prima a qualche piatto di pasta integrale poi al pesce e la quantità di crudo è piano piano scesa anche se continua ad essere molto abbondante. E' anche vero che ho riniziato attività fisica abbastanza pesante (pugilato amatoriale) quindi non volendo scomparire con qualcosa devo integrare ma mi sto accorgendo che sto perdendo la motivazione. Venendo al benessere che provo non c'è paragone…frutta e verdura ti danno il massimo, ora con i cibi cotti a volte mi torna un po di acidità o pesantezza e stanchezza!Credo proprio dalla mia piccola esperienza che tutto dipenda dai cibi vivi ingeriti…la vitalità del cibo è tutto, cotto=morto.Mi sono preso da poco un estrattore e devo dire che è stato un gran acquisto perché mi aiuta parecchio! Datemi qualche consiglio o anche solo un supporto psicologico :) Ciao a tutti :)

Avatar utente
Akira
Messaggi:788
Iscritto il:26/02/2011, 12:41

Re: Supporto psicologico

Messaggio da Akira » 02/09/2015, 9:49

Personalmente non ho più queste voglie da una vita ormai.
Vedrai che spariranno pure a te.

Uso il tuo topic perché mi sembra appropriato alla mia domanda:
voi pensate che sia sensato rivolgersi a psicologi, psicoterapeuti e psichiatri?

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2643
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Supporto psicologico

Messaggio da Luca » 02/09/2015, 12:10

Akira ha scritto:Personalmente non ho più queste voglie da una vita ormai.
Vedrai che spariranno pure a te.

Uso il tuo topic perché mi sembra appropriato alla mia domanda:
voi pensate che sia sensato rivolgersi a psicologi, psicoterapeuti e psichiatri?
Uno può evolvere e migliorare anche da solo....
Ma se pensa che serve si può affidare ad aiuti esterni ....

e non ci sono solo psicologi, psicoterapeuti e psichiatri..
ma molti altri terapisti del naturale- spirituale- mentale
qui ne avevo iniziato a segnalare alcuni che conosco personalmente
http://www.innerclean.it/olismo
fra cui la mia amica Claire con l'EFT http://www.innerclean.it/eft
Un un ottimo metodo che ho imparato a conoscere e che mi sembra conosca anche il nostro amico Andrea (Varda) che ha altrettante pagine interessanti:
Osho Pranic Healing
http://innerclean.it/oph/

Psich-K
http://innerclean.it/psych/

e le costellazioni familiari
http://innerclean.it/costellazioni/
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Akira
Messaggi:788
Iscritto il:26/02/2011, 12:41

Re: Supporto psicologico

Messaggio da Akira » 02/09/2015, 17:33

Ok, grazie dell'aiuto!

Rispondi