Diario di Luca - ma é normale ?

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
Excalibur81
Messaggi:12
Iscritto il:04/02/2014, 0:43
Diario di Luca - ma é normale ?

Messaggio da Excalibur81 » 04/02/2014, 1:05

Ciao a tutti,

vi racconto brevemente la mia storia. A maggio 2013, ho deciso di perdere peso (86 kg per 1.78 di altezza). Con una dieta basata soprattutto sull'insalata e verdure crude, a dicembre 2013 pesavo 79 Kg. A partire da gennaio 2014, ho cominciato a fare una dieta di transizione basata sulla frutta e mi permettevo 2 pasti a basa di frutta (mele, pere, banane,kiwi,meloni,avocado) e 1" pasto classico della vecchia scuola". Ora peso 77 Kg.

Dopo 1 mese di transizione ho i seguenti benefici e problematiche:

- il mio intestino si é normalizzato (era il mio scopo visto che da anni tendevo ad avere problematiche ed ad assumere medicinali per regolarizzare la sua attività)
- la mia pelle, non emana più odori sgradevoli (che bella soddisfazione, per 32 anni ho sempre puzzato come un maiale tanto che dovevo usare prodotti molto forti per le ascelle)
- mia moglie può tranquillamente recarsi al gabinetto al mattino subito dopo che io sono uscito, senza lamentarsi degli odori per l'utilizzo del WC da parte mia
- ho una maggiore lucidità mentale e maggiore capacità di concentrazione durante le lezioni
- maggiore leggerezza fisica e benessere fisico generale
- ho, a volte, dei vuoti di memoria e me ne accorgo perché faccio fatica a ricordarmi le nozioni di studio di pochi mesi fa (sto frequentando un corso serale di contabilità). Mi capita che non mi ricordo dove ho messo gli oggetti in casa anche se li avevo spostati pochi minuti fa. :o :o

Ho letto diverse storie in cui veniva detto che durante la fase di transizione si soffre un po, ma non ho mai letto dei vuoti di memoria. Ma é normale ? Durante le fase di transizione, io NON ho avuto febbre, tremolii, crampi, mal di testa o altre cose, e di fatti mi sono sorpreso perché leggendo le storie in questo forum, mi sono un pò preoccupato.
Ma al posto di questa lunga serie di malesseri, soffro dei vuoti di memoria.

Da oggi, farò 2 pasti a basa di vegetali e 1 pasto a base di frutta.

Qualche consiglio, qualche raccomandazione ?

Avatar utente
ViM
Messaggi:30
Iscritto il:05/07/2012, 2:45
Località:Taranto

Re: Diario di Luca - ma é normale ?

Messaggio da ViM » 14/03/2014, 11:31

Ciao Luca,
anzitutto complimenti per la tua scelta d'amore verso te stesso, iniziare questo percorso e' un passo epocale d'amore e consapevolezza, ti auguro il meglio!

Poi..
Ogni corpo e' diverso e reagisce alla disintossicazione in maniera diversa, perciò, l'unico che può andare vicino allo scoprire le reali cause della tua condizione sei tu: perciò non fermarti, segui l'istinto, leggi, esplora.

Se proprio devo darti dei suggerimenti, soprattutto basati sulla mia esperienza quindi lontani dalla verità assoluta,
allora ecco cosa mi viene in mente...

Ho avuto durante il detox senza dubbio momenti di offuscamento, la mente è appannata, anche gli stessi zuccheri della frutta possono essere molto intensi, e lasciarti intontito. Quindi può capitare, che nulla funzioni a dovere. Che dire, io ho solo avuto tanta pazienza e ho atteso che tutto passasse, ed in effetti è passato. Se hai fatto ampio uso di alcool, caffè o droghe etc. non mi sorprenderei del ritorno in circolo di queste molecole con conseguenti effetti sul cervello. Bevendo tanta acqua (magari con limone) durante tutto il giorno, si diluiscono di molto le tossine e questo potrebbe aiutarti, quindi perchè non provare..

Poi, se invece diamo un'occhiata alla scienza ufficiale (da prendere con grandi PINZE)... io per primo ci credo poco.
Disturbi della memoria potrebbero essere collegati tra i tantissimi fattori, anche ad una carenza di vitamine del gruppo B, tra cui la famigerata B12.

Ora, considera che..
1) alcool, fumo e stress, impediscono al tuo corpo di assimilare la B12, così come ambienti di digestione molto acidi, come quelli che servono a digerire la carne, è per questo che anche chi mangia carne può essere carente di B12 e ferro.
2) la B12 è ovunque, onnipresente in natura, e il corpo la assimila meglio quando è in piccolissime quantità, il problema è quindi legato all'assimilazione... come sta il tuo stomaco? Come sta la tua flora batterica intestinale?
Questi due elementi sono senza dubbio quelli che vanno risanati per tornare ad assimilare correttamente la B12 e non solo questa ma la gran parte dei nutrienti di qualsiasi tipo, che si tratti di quelli di frutta e verdura o di quelli da fonte animale (mantenere una buona flora batterica con alimentazione onnivora è probabilmente più difficoltoso).
3) gli integratori spesso hanno un effetto di dipendenza, nel senso che il tuo corpo smetterà di preoccuparsi della B12, dato che la troverà già pronta, smetterà di recuperarla, e questo potrebbe quindi renderci succubi di un sistema che a volte non apprezziamo.

Ribadisco che queste sono solo idee, e non una diagnosi definitiva, valuta tu, ricerca, esplora, fai esperimenti.
In ogni caso la disintossicazione è un percorso lento e graduale, di riadattamento e sopratutto rigenerazione: il tuo corpo si sta letteralmente ricostruendo, immagina cosa vuol dire eliminare kg e kg di cellule malandate, rovinate con altre nuove e migliori. Servono enormi quantità di minerali, vitamine, etc.

Suggerimento:
stai andando benissimo, continua così, lento e graduale.. Roma non è stata costruita in un giorno!
L'obiettivo non è mangiare solo frutta, è stare bene, in salute, al meglio delle tue possibilità! Mangiare tante verdure soprattuto quelle di colore verde scuro ti da tantissimi nutrienti che servono nella rigenerazione del corpo, e di questi soprattutto nella fase di disintossicazione e ristrutturazione ne hai moltissimo bisogno, quindi ottimo prendere le 2500 e più kcal dalla frutta, ma per le quantità massive di minerali e proteine che servono per rigenerare il corpo, ti consiglio per cena, insalatone EPICHE di foglie verdi larghe, chiare e scure.

In ogni caso, in bocca al lupo!
Vito.

Excalibur81
Messaggi:12
Iscritto il:04/02/2014, 0:43

Re: Diario di Luca - ma é normale ?

Messaggio da Excalibur81 » 17/03/2014, 19:08

Grazie per la tua dettagliata risposta al mio problema iniziale.

In passato, prima della fase di transizione, non assumevo caffé, ma bevevo alchool 2 volte alla settimana e suppongo che sia questo il motivo per cui avevo questi vuoti di memoria. Ti ringrazio molto per avermi illuminato la via della conoscenza riguardo il mio malessere.

Per quanto riguarda la versione ufficiale della scienza, non nutro molta fiducia dato che per 32 anni, mi é stata negata la conoscenza della verità sull'alimentazione: l'alimentazione dell'uomo si basa solo frutta e verdura cruda e non cotta.

Ora, i vuoti di memoria sono scomparsi e le mie prestazioni fisiche sono nettamente migliorate. Aumenterò la quantità di insalata a foglia verde nei miei pasti.

Rispondi