primo giorno di transizione.........

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
mantra
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/01/2013, 16:24

primo giorno di transizione.........

Messaggio da mantra » 08/01/2013, 22:32

Risalve.....il primo giorno è davvero dura....o sono io che sia psicologicamente sia fisicamente mi ritrovo troppo intossicata........comunque,ho fatto colazione con un the senza zucchero,pranzato con ananas,finocchi freschi e qualche oliva verde;nel pomeriggio tre noci,per cena una grossa insalatona mista(insalata,rucola,pomodori,una carotina,cipolla,olive)con un pò di sale e olio,una pera,una mela,e una fettina di ananas....... :? avevo una voglia pazzesca di mangiarmi il mondo,ma sul serio,di tutto!Mi consigliate?va bene o mi consigliate di cambiare qualcosa?grazie a tutti/e

Avatar utente
Mark
Messaggi: 393
Iscritto il: 01/05/2012, 10:56
Località: Brescia
Contatta:

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da Mark » 08/01/2013, 22:51

mantra ha scritto:Risalve.....il primo giorno è davvero dura....o sono io che sia psicologicamente sia fisicamente mi ritrovo troppo intossicata........comunque,ho fatto colazione con un the senza zucchero,pranzato con ananas,finocchi freschi e qualche oliva verde;nel pomeriggio tre noci,per cena una grossa insalatona mista(insalata,rucola,pomodori,una carotina,cipolla,olive)con un pò di sale e olio,una pera,una mela,e una fettina di ananas....... :? avevo una voglia pazzesca di mangiarmi il mondo,ma sul serio,di tutto!Mi consigliate?va bene o mi consigliate di cambiare qualcosa?grazie a tutti/e
La frutta va sempre mangiata prima...comunque i tuoi sintomi sono le classiche crisi di astinenza.

MangiaNoob
Messaggi: 63
Iscritto il: 08/10/2012, 4:03

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da MangiaNoob » 09/01/2013, 11:00

Hai fatto solo un grave errore.
Hai messo insieme frutta con altri cibi... :)

Polipol
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/09/2012, 8:52

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da Polipol » 09/01/2013, 11:25

Ciao Mantra ti consiglio di leggere questo topic che può fornire qualche elemento utile a chi è alle prime armi, scusandomi tanto per l'autoreferenzialità...
condivido con gli altri comunque: frutta da sola, presa singolarmente, e lontano dai pasti; nel tuo caso avendo mangiato delle noci nel pomeriggio queste possono rendere sconveniente l'assunzione di frutta la sera. La frutta a parer mio è meglio nella prima parte della giornata, quando il tenue può considerarsi libero (pare che ci metta 8-10 ore a svuotarsi in condizioni normali).
Per la voglia di mangiarsi il mondo ci passiamo tutti, chi più chi meno, chi più spesso chi no.
Azzardo: col tempo inoltre mangiando in modo più semplice e ben combinato sperimenterai una leggerezza a fine pasto che è facile confondere per fame (almeno per me era una sensazione nuova, fai te!), anzi, direi per fame insaziabile...questo perché - mia impressione - lo stomaco non ha ricevuto cibi incompatibili o pesanti e pertanto non ha "chiuso i battenti" con la tipica sensazione di sazietà e pienezza... Inoltre più cibi mangi e più aumenta la fame, per me è meglio mangiare 3-4 alimenti ben abbinati per pasto e abbondare con le quantità piuttosto che variare con assaggini e fettine e non sentire mai soddisfazione...

mantra
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/01/2013, 16:24

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da mantra » 09/01/2013, 12:56

grazie per le vostre risposte.....il fatto è che per saziarmi,io che mangerei solo pane e simili,almeno mangio frutta e verdura ai pasti,perchè solo una cosa non ce la faccio :cry:

Polipol
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/09/2012, 8:52

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da Polipol » 09/01/2013, 15:24

Il problema è che se causiamo fermentazioni ottieniamo una situazione non tanto più invidiabile di quella che precedeva la transizione... per questo la frutta dopo i pasti (se non le mele o l'ananas, direbbero alcuni, ma non ci ho mai capito granché) è sconveniente. Sarebbe meglio prenderla prima piuttosto, magari mangiarne un po' almeno mezz'ora prima di un pasto con verdure e altro.
Per la dipendenza da pane e farinacei, Ehret non a caso consigliava all'inizio della transizione delle fette di pane integrale tostate al forno in modo da renderle croccanti, da accompagnare alle insalate o da prendere a fine pasto per raggiungere la sazietà. Oggi si possono usare altrettanto comodamente fette biscottate o grissini (stando attenti agli ingredienti utilizzati), in molti casi sono meglio del pane e della pasta...

mantra
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/01/2013, 16:24

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da mantra » 09/01/2013, 23:03

mi sento scoraggiata....e non giudicatemi ve ne prego.....oggi mi sono abbuffata di dolci,di nuovo,e la pizza......mi sento così scoraggiata,ma ci riuscirò mai?ed è solo il secondo giorno!!!!!!!!

Avatar utente
Mark
Messaggi: 393
Iscritto il: 01/05/2012, 10:56
Località: Brescia
Contatta:

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da Mark » 09/01/2013, 23:33

mantra ha scritto:mi sento scoraggiata....e non giudicatemi ve ne prego.....oggi mi sono abbuffata di dolci,di nuovo,e la pizza......mi sento così scoraggiata,ma ci riuscirò mai?ed è solo il secondo giorno!!!!!!!!
Succede, se proprio non riesci passa allo stesso cibo ma integrale, comunque è normale, il libro spiega il perché: hai molte tossine che richiama cibo sbagliato che è poi una droga.

Polipol
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/09/2012, 8:52

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da Polipol » 10/01/2013, 12:35

Eheh è normalissimo! Anzi può insegnare parecchie cose l'eccesso: che è difficile controllarsi in primis, così conosciamo i nostri limiti; e poi spesso non ci sentiamo benissimo o leggeri dopo alcuni sgarri, e queste sensazioni negative ci possono dare ulteriori motivazioni per cercare di evitare in futuro di ricadere in simili "errori". A volte bisogna un po' scottarsi per sapere meglio discernere tra le nostre voglie e ciò che realmente ci è utile...
comunque non è facile e la cosa più importante è mantenersi sereni, magari ponendosi degli obiettivi programmati e raggiungibili più a breve termine...vai tranquilla insomma!

Avatar utente
Varda
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/04/2011, 21:36
Località: Carmignano (PO)

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da Varda » 11/01/2013, 12:00

D'accordissimo con gli altri. E' tutto normale 8-)

Cura l'aspetto psicologico perché all'inizio la mente cercherà di intralciarti con dubbi e domande varie
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

sarah83
Messaggi: 119
Iscritto il: 17/07/2012, 12:48

Re: primo giorno di transizione.........

Messaggio da sarah83 » 16/01/2013, 23:00

mantra ha scritto:mi sento scoraggiata....e non giudicatemi ve ne prego.....oggi mi sono abbuffata di dolci,di nuovo,e la pizza......mi sento così scoraggiata,ma ci riuscirò mai?ed è solo il secondo giorno!!!!!!!!
vai tranquilla...è capitato anche a me un sacco di volte!! sembra impossibile resistere e ti mangi delle schifezze incredibili per tutto il giorno :-) poi tieni conto che spesso ci rifugiamo nel cibo quando siamo un po' despressi oppure..in pre-mestruo :-) io ti direi di non esagerare, e iniziare a seguire i consigli ma senza togliere tutto di botto, perchè tanto otterresti l'effetto contrario..inizia pian piano a modificare la tua dieta..tieni magari qualche verdura cotta, che non è dolce e può aiutare se la frutta ti stufa! dai dai non è impossibile :D e poi inizi a stare meglio quando mangi solo frutta e quindi ti passa la voglia poi di mangiare altro!!

Rispondi