Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Digiuno: il mezzo migliore per guarire e riabilitare molte funzioni del corpo. Conosciamolo e usiamolo al meglio. Ecologia interna: pulizia ed equilibrio interna dagli intestini, al sangue, agli alveoli polmonari.
Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2635
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Luca » 24/10/2016, 14:29

Io sto vedendo se sia meglio fare un DgG il mercoledì o il lunedì e sopratutto in quanti saremo e quale data lo vorremmo iniziare come primo....
che ne dite ?
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Varda
Messaggi: 287
Iscritto il: 23/04/2011, 21:36
Località: Carmignano (PO)

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Varda » 24/10/2016, 19:35

Per me mercoledì può andar bene
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2635
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Luca » 25/10/2016, 14:19

Varda ha scritto:Per me mercoledì può andar bene
Ottimo allora si potrebbe iniziare a proporre
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Walter_73 » 03/11/2016, 8:45

Ciao ragazzi, io oggi digiuno, scusate se non ho proposto prima ma spesso decido al momento.
Vorrei provare a fare il giovedi, giorno a me congeniale perchè ho una lezione di dinamico che finisce alle 21.15, quindi di solito mentre torno a casa e poi cucino insomma finisco sempre a cenare tardi cosa che sappiamo bene non funziona.
Però pensavo che forse anche due giorni si potrebbe fare quindi se lo fate il lunedi mi potrei agganciare.
intanto oggi resto scarico, oddio facile ieri sera mi sono sfondato oltre ogni limite ;-).
Non so se vi capita se mangio tanto la sera oppure tardi la mattina spesso mi sveglio con un pò di fame.
Vabbe mitigata subito alla fine ero pronto troppo presto quindi mi sono ri spogliato ed ho fatto un pò di allenamento, corda plank crunch.
Ora invece che in bici voglio provare ad andare a piedi in ufficio sono 3 km.
Poi questa sera dinamico e poi a casa apiedi. vediamo che succede, in teoria niente.
Mi piacerebbe tanto abituare il copro a fare vita normale digiunando, perchè cavolo tra una cosa o un altra non riesco più a fare digiuni di 3/4 giorni.
Se avete suggerimenti ben accetti.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2635
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Luca » 03/11/2016, 9:54

Walter_73 ha scritto:...Mi piacerebbe tanto abituare il copro a fare vita normale digiunando, perchè cavolo tra una cosa o un altra non riesco più a fare digiuni di 3/4 giorni.
Se avete suggerimenti ben accetti.
Ciao Walter, benissimo, potresti aprire un nuovo post digiuni di giovedì in questa sezione del forum... alla fine l'intento è stare comunque assieme anche se non tiutti ìpoi lo mettono in pratica

Perà chi lo fa si sente in compagnia comunque e chi non lo fa potrebbe ricevere l'impulso a seguirlo
...
Io mi trovo meglio il mercoledì perchè sono fuori casa al terreno ubuntu fruit a Rieti e riuscirei meglio.
comunque sto riapprocciandomi con calma alla dieta frugale e digiuni brevi con pasti liquide(succhi estratti, frullati)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Walter_73 » 03/11/2016, 13:29

Ciao Luca, ok ora apro un post dedicato.
Già dieta frugale, difficile arrivarci, ma per frugale cosa si intende secondo te?
pensavo che forse anche se non ho levato legumi e amidi mi potrei avvicinare lo stesso alla frugalità. Magari digiunando appunto due giorni durante la settimana l'organismo si riposa più del solito..

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2635
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Luca » 03/11/2016, 14:45

Walter_73 ha scritto: Già dieta frugale, difficile arrivarci, ma per frugale cosa si intende secondo te ?.
La definizione più semplice per me è :
Mangiare di meno, cibarsi e soddisfarsi con poco,
e a cui aggiungo anche masticando più lentamente ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Walter_73 » 03/11/2016, 23:14

Luca ha scritto:
Walter_73 ha scritto: Già dieta frugale, difficile arrivarci, ma per frugale cosa si intende secondo te ?.
La definizione più semplice per me è :
Mangiare di meno, cibarsi e soddisfarsi con poco,
e a cui aggiungo anche masticando più lentamente ;)
Giustissimo, ma spesso molto difficile.
Bisogna fare l'abitudine a pensare a cosa stiamo mangiando e come lo facciamo.
Specialmente quando i frutti sono piccoli, e magari molto buoni si tende a mangiare con più fretta e noto che quando mangio facendo altro succede.
mangiare dovrebbe essere un rito ogni volta che lo facciamo e dovremmo fare solo quello. Spesso è difficile farlo.
Ci starò molto più attendo, come al solito facile a dirsi difficile a farsi. :D

Avatar utente
nino#
Messaggi: 87
Iscritto il: 24/09/2016, 7:18
Località: Reggio Calabria

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da nino# » 04/11/2016, 9:24

[OT]
Sì, spesso si mangia senza nemmeno accorgersi del sapore.
Sto cercando di soffermarmi sul gusto, costringendomi a rallentare il ritmo.
E questo vale per tutto, non solo per il cibo: c'è quella teoria che dice che noi non siamo mai veramente svegli, salvo una minima porzione di giornata. Io questa cosa la sento tremendamente sulla mia pelle: spesso mi devo proprio sforzare a identificare il qui ed ora; ho notato che il fatto di porre la massima attenzione ad ogni gesto aiuta molto in tal senso...
Ho inoltre realizzato che spesso, quando mangio, soprattutto cibi che mi piacciono in modo particolare (ad esempio l'uva), tendo a contrarre lo stomaco e questo credo che non sia un bene per la digestione; penso anche che sia una delle cause principali dell'aerofagia...

Vi racconto questa: la domenica mattina, solitamente, è dedicata alla passeggiata con un gruppetto di amici (di fatto ex compagni di scuola), con puntatina finale al bar. Da qualche settimana, li ho coinvolti nel prendere un estratto di frutta al posto del caffé o del the. La prima volta abbiamo preso un mix di melograno, ananas e zenzero (veramente squisito, considerando anche che i melograni locali sono molto più dolci dello standard...). In tre ce lo siamo proprio centellinato, emettendo mugolii di piacere; il quarto non ha aspettato nemmeno che la ragazza posasse il bicchiere, che l'aveva già trangugiato! "Buono". E noi: "Ma così non te lo gusti!". "Sì, lo so, non so bere". Da allora, gli teniamo il gomito per farglielo gustare... :D
[/OT]


Per quanto riguarda il digiuno, la cosa un po' mi spaventa. Una giornata, però, ci può stare. Solo che ho il problema della cena, che di solito organizzo anche per la dolce metà. Preparare per lei ed io digiunare è per me praticamente impossibile... :roll:
L'uomo, per essere libero, dovrebbe prima rendersi conto di non esserlo.
Il genere umano, infatti, non solo è schiavo del profitto, ma è anche costantemente plagiato e frastornato da un'immane mole di menzogne, allestita ed alimentata allo scopo preciso di blindare il sistema del mercato.

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Akira » 04/11/2016, 9:35

Ciao, secondo voi fare un solo pasto al giorno è come un mini digiuno?

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2635
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Luca » 04/11/2016, 11:06

Akira ha scritto:Ciao, secondo voi fare un solo pasto al giorno è come un mini digiuno?
Si .... è un breve digiuno.....
si chiama a digiuno delle 24 ore
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Akira » 04/11/2016, 11:17

Ok, bene.

Avatar utente
nino#
Messaggi: 87
Iscritto il: 24/09/2016, 7:18
Località: Reggio Calabria

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da nino# » 04/11/2016, 12:01

Proverò anch'io allora, mangiando qualche volta solo di sera. :)
L'uomo, per essere libero, dovrebbe prima rendersi conto di non esserlo.
Il genere umano, infatti, non solo è schiavo del profitto, ma è anche costantemente plagiato e frastornato da un'immane mole di menzogne, allestita ed alimentata allo scopo preciso di blindare il sistema del mercato.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2635
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Luca » 07/11/2016, 18:04

nino# ha scritto:Proverò anch'io allora, mangiando qualche volta solo di sera. :)
L'ideale e consigliato pasto unico della giornata sarebbe a metà giornata verso le 15 / 16 del pomeriggio ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Akira » 07/11/2016, 18:10

Luca ha scritto:
nino# ha scritto:Proverò anch'io allora, mangiando qualche volta solo di sera. :)
L'ideale e consigliato pasto unico della giornata sarebbe a metà giornata verso le 15 / 16 del pomeriggio ;)
Esattamente.
Io mangio dalle 14 alle 16.

Avatar utente
nino#
Messaggi: 87
Iscritto il: 24/09/2016, 7:18
Località: Reggio Calabria

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da nino# » 07/11/2016, 19:51

Oggi, prima giornata di semidigiuno! :)
Il lunedì per me è un buon giorno, perché nel weekend di solito sgarro un tantino (ieri sera gnocchi di zucca...).
Dunque, ho sofferto un po' a ridosso dell'ora di pranzo. Poi ho impiegato la pausa per fare una bella passeggiata e lo stimolo è cessato. Sono stato tranquillissimo fino alle 18.30 circa. Poi un piccolo pasto a base di frutta dolce.
Ma, per cena, qualcos'altro mangerò: sto pensando a fettuccine di zucchina cruda condite con pesto di pomodori secchi... :P

Esperienza comunque positiva.
Per ora, almeno, non voglio tirare troppo la corda... :roll:
L'uomo, per essere libero, dovrebbe prima rendersi conto di non esserlo.
Il genere umano, infatti, non solo è schiavo del profitto, ma è anche costantemente plagiato e frastornato da un'immane mole di menzogne, allestita ed alimentata allo scopo preciso di blindare il sistema del mercato.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2635
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Luca » 07/11/2016, 21:47

nino# ha scritto:Oggi, prima giornata di semidigiuno! :)
Il lunedì per me è un buon giorno, perché nel weekend ........
......
Esperienza comunque positiva.
Per ora, almeno, non voglio tirare troppo la corda... :roll:
Ottimo pe ril Lunedi si concordo è un buon giorno

E fai benissimo ad andarci graduale dovremmo essere sempre tranquilli e pienamento coscienti con buona energia quando facciamo un digiuno anche se poi sono brevi semidigiuni settimanali
nino# ha scritto:...... (ieri sera gnocchi di zucca...).
Posso chiederti se li hai fatti tu o se sono già preparati?...mi è venuta un idea di provare a farli con la farina del banana platano
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
nino#
Messaggi: 87
Iscritto il: 24/09/2016, 7:18
Località: Reggio Calabria

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da nino# » 07/11/2016, 22:39

Luca ha scritto:...Posso chiederti se li hai fatti tu o se sono già preparati?...mi è venuta un idea di provare a farli con la farina del banana platano
Fatti da me. :)

Ho scoperto che gli gnocchi (tanto di patata quanto di zucca) vengono meglio con patate o zucca cotte al vapore.
Con la zucca, però, bisogna stare attenti ai liquidi: io l'ho fatta sgocciolare un bel po' in un colino e lo stesso c'è voluta tanta farina.
Sono comunque venuti molto buoni: l'accostamento con il pesto di pomodori secchi (con mandorle, poco aglio, olio e acqua per ammorbidirlo), secondo me è ideale. :)
Peccato per il glutine... Ho usato un po' di farina di Senatore Cappelli, ma non mi è bastata e lo stesso ho dovuto aggiungere farina 0 classica. :roll:
Chissà se con farine senza glutine tengono...
L'uomo, per essere libero, dovrebbe prima rendersi conto di non esserlo.
Il genere umano, infatti, non solo è schiavo del profitto, ma è anche costantemente plagiato e frastornato da un'immane mole di menzogne, allestita ed alimentata allo scopo preciso di blindare il sistema del mercato.

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da Akira » 08/11/2016, 7:08

Prova la farina di riso che è senza glutine.

Avatar utente
nino#
Messaggi: 87
Iscritto il: 24/09/2016, 7:18
Località: Reggio Calabria

Re: Proposta di digiuni settimanali di gruppo

Messaggio da nino# » 08/11/2016, 7:50

Akira ha scritto:Prova la farina di riso che è senza glutine.
Il mio dubbio è se tengano gli gnocchi...
Il glutine non è altro che una colla naturale (per questo fa male; nessuno si sognerebbe di mangiare la colla...!).
L'uomo, per essere libero, dovrebbe prima rendersi conto di non esserlo.
Il genere umano, infatti, non solo è schiavo del profitto, ma è anche costantemente plagiato e frastornato da un'immane mole di menzogne, allestita ed alimentata allo scopo preciso di blindare il sistema del mercato.

Rispondi