Festa del Dono, Domenica 16 ottobre 2022

214
0

Ciao a Tutti!  Siamo felici di inaugurare una nuova iniziativa “La festa del Dono”, la quale racchiude gli stessi ideali che portiamo avanti da molti anni e ci auguriamo possa affermarsi con buona frequenza.

Questa prima edizione sarà veramente speciale e molto sentita dagli organizzatori!! Promuovere i principi che si vorrebbe si espandessero per un mondo migliore e sopratutto più semplice è uno degli obiettivi principali.

Ricordiamo uno dei nostri motti : “cooperare è molto meglio che competere”!
Ci auguriamo siano graditi il piacevole stare assieme, parlare, ascoltare, conoscersi,  giocare e sopratutto “condividere”!

Un altro motto che ci sta a cuore recita “Più reali e meno virtuali”! Si tratterà di organizzare incontri ed eventi dal vivo sul rivalutare e saper usare i propri sensi.

Questa prima edizione, nel capoluogo Reatino, ci auguriamo possa essere utile e coinvolgente, in tal senso sono ben accette proposte e suggerimenti per quanto riguarda  interventi o abilità artistiche da proporre ai partecipanti in quella giornata.

Più Cooperazione, meno competizione !..

In linea con l’economia di relazione  vediamo cosa è esattamente, in sintesi la “Rete del Dono”, o “Economia del Dono”:

Il progetto “Economia del Dono”, con le sue Reti locali, ha trovato finora molti consensi e adesioni. Sono nate reti in varie città italiane e addirittura in Spagna e in Brasile. In autunno nasceranno “Reti del Dono” in Francia e in Belgio.
Il progetto si completa così a piccoli passi e su scala globale, diventando sempre più efficiente.
Il Dono è l’antica-nuova matrice di una Comunità umana non conflittuale, nella quale ogni membro ed ogni progetto potranno esprimersi fuori dalla logica del denaro, che ci condiziona e limita i nostri sogni.

In un’Economia del Dono matura, se tutti donano tutti ricevono e nessuno compra o vende, il principio è “Offrire” ciò che si vuole donare o
“Esprimere” il proprio bisogno, quello che si desidera.

In una Rete locale del Dono “posti” i tuoi Doni e/o i tuoi Bisogni su un gruppo (Telegram). Le relazioni sono prive di interessi secondari, perché avvengono nel Dono e dunque creano la collaborazione e l’armonia che mancano alla società competitiva odierna.

Il 16 ottobre si terrà la festa del dono a Rieti, questo permetterà di incontrarci in un momento di allegria e di consapevole conoscenza del Dono in maniera attivi.

Siete tutti invitati! “Tutto dipende solo da te perché la scelta è solo tua.”

*IMPORTANTE:* *Non è richiesto alcun obbligo nel “donare”*. La partecipazione alla FESTA del DONO è gratuita ed è *libera la scelta* di portare con sé o meno qualcosa da donare. Diversamente dal “baratto”, dove è previsto lo scambio, alla FESTA del DONO si è liberi di donare senza aspettarsi qualcosa in cambio. Abbiamo voluto specificare qual’è la filosofia di questi nuovi incontri, affinchè ognuno si senta libero di donare anche solo un abbraccio, un sorriso e la gioia negli occhi nel creare nuove relazioni di amicizia. *Ricordiamo che “donare” è  qualcosa che avviene spontaneamente* e alla FESTA anche solo la tua presenza è un DONO

Cosa portare:
1 – E’ gradita e consigliata l’offerta del pranzo. Porta con te del cibo che sia pratico da condividere, “Se tutti donano, tutti ricevono”.
2 – Un telo/stuoia per chi vuole partecipare alla attività
3 – Voglia di donare, divertirsi e stare bene
4 – Voglia di conoscersi e confrontarsi fra Doni e Bisogni

Programma della giornata in fase di assestamento ed elaborazione consultate questo articolo per le novità o le aggiunte, prima dell’evento:

  • Dien Chan – Multiriflessologia facciale vietnamita (Luisa),
  • Teatro Giapponese ( Rossella),
  • Qi Gong ( George),
  • Spettacolo di recitazione Valigia e chitarra (Mario),
  • Laboratori dei mestieri per bambini (Paola)
  • Katia educatrice dell infanzia ,
  • Erbe Spontanee (Alberto)
  • Canto accompagnato da strumento (Alessandro, Gianluca)
  • Analisi del respiro personale e seduta di gruppo o individuale di Respirazione consapevole.(Carlo)
  • Coscientizzazione del Movimento e metabolismo naturale (Luca)
  • Preparazione Lisciva (Daniela).

La festa è ovviamente gratuita, aperta a tutti, gradita comunque la prenotazione.

Stefania  3932122389  stefaniabelli3@gmail.com
Luca 3391983794  ed email Rossella rositablu@yahoo.it

❤️ Clicca qui per conoscere “DONARE Italia” su Telegram:
Il canale informativo dell’Economia del Dono, da cui puoi entrare nelle varie reti locali, in cui esprimere Doni e Bisogni .
Clicca Qui invece per la pagina del progetto Donare Italia.
Questo invece il luogo e l’azienda di Alberto ed Alice che ci ospita:

Macrolibrarsi
Bio Movimento
Raw Food
Articolo precedenteCrema Estiva di Zucchine e Cetrioli
Articolo successivoMousse di cachi, banana
Luca Speranza, ricercatore indipendente e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimentatore di rimedi integrati e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Ideatore del Bio Movimento Ri-Evolutivo, Personal Training. Istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Ideatore e Co-fondatore del progetto Ubuntu per Ri-Evoluzione Armonica Umana, per l' applicazione di scelte ecologiche, indipendenza energetica, auto-costruzioni e creazione con materiali naturali o di riciclo e Riuso. Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.ehretismo.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here