Esposizione solare e scie chimiche

115
0

Un argomento a volte dato troppo per scontato o sottovalutato è l’esposizione al sole come fonte indispensabile di salute.

Sul nostro forum spesso si parla di cibo, di abbinamenti, di acidità e tanti altri dettagli legati alla tavola, ma forse ancora troppo poco si parla di buone abitudini o, per dirla più correttamente, di connaturali stili di vita (persi con la “presunta” evoluzione).

Tutti gli esseri viventi diurni, infatti, hanno un legame molteplice col sole. Il corpo umano è sensibile alla luce: si colora la pelle, si vascolarizza, si scaldano i muscoli, si stimolano le ghiandole, si innescano reazioni chimiche (tra cui la formazione di Vit. D), si stimolano gli occhi (che hanno un legame diretto con la memoria, la capacità di rilassarsi, etc).

Anche durante l’inverno l’azione del sole è efficace: è vero che sentiamo freddo ma questo è dovuto all’aria. Se infatti stiamo dietro un vetro, potremo sentire lo stesso il calore e l’azione del sole sulla pelle! Non è intenso come in estate ma certamente efficace…

Anzi, per chi ormai non è più abituato a stare lungamente sotto il sole, è decisamente consigliato sFRUTTAre l’inverno per abituarsi col giusto grado ad un’esposizione sempre maggiore man mano che ci avviciniamo all’estate.

E’ importante quindi ribadire quanto sia indispensabile esporsi al sole soprattutto in questi anni dove si sta subendo, inermi, un’enorme attacco alla  nostra salute.

Credo che molti di voi abbiamo già sentito parlare di Scie chimiche (in inglese Chemtrails).

Ebbene, dati alla mano, sono in grado di ridurre la radiazione solare del 30%. Di fatto trasformano una splendida giornata di sole in un cielo pallido e lattiginoso.

Vi immaginate cosa significa avere un 30% in meno su tutta la terra? Interi ecosistemi messi a rischio*, equilibri millenari sconvolti e, più in piccolo, frutta priva del giusto grado di maturità e, ovviamente, un minor impatto salubre sul nostro corpo.

*Tralasciamo la parte dei veleni dispersi in atmosfera. Potete approfondire qui.

Prendere consapevolezza, attuare le più sagge contromisure e sviluppare ancora di più un orientamento alla salute e al benessere è nell’interesse di tutti.

Se hai voglia, approfondisci in questo forum l’articolo.

Se vuoi approfondire tutti gli argomenti di Fruttalia, approfondisci qui sul libro.

Silvio Sciurba

 

 

Raw Food

Ubuntu Fruit

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here