Ecco perchè siamo sempre stati distanti dal progetto 3M-ele

52
0

Vogliamo bene a tutti e questo lo dico e sostengo in primis, senza nessuna remora.

Ho scritto questo promemoria perchè in passato nel nostro gruppo facebook, siamo stati parte lesa di molti attacchi verbali, ma non per questo vogliamo formare nessun partito anti mele, evitando di fare cosi melariani contro aranciani che poi sono schieramenti non esistenti nella realtà.

Noi amiamo tutti i frutti e siamo contro la loro demonizzazione, sopratutto contro il terrorismo sulla frutta acida che è invece molto utile se sapientemente usata.

Quindi fare questa raccolta di testimonianze belle o meno belle, serve perchè spessissimo qualcuno ci chiedono cosa è 3m o posta qualcosa su 3m-ele, o è spaventato dal loro terrorismo sulla frutta acida.

Vorremmo che fosse chiaro il perchè di questa scelta e vorremmo farlo  in un articolo che rimanga in memoria…così da non dover spiegare ogni volta gli stessi concetti.

Quindi nessuna campagna contro i melariani seri che fanno sperimentazione onesta, anzi favorevolissimi a chi ricerca e prova consapevolmente , razionalmente e individualmente  ,  ma si a stare attenti a quelli intolleranti e aggressivi , a chi predica mele e poi si fa cappuccino e cornetto al Bar o pastasciutta e pizza al ristorante, e per di più mostra poi intolleranza verso chi consuma insalata additandolo come consumatore di cadaveri vegetali………. Oppure toglie le amicizie solo perchè la si pensa differente da lui, ..ecco queste sono le persone da cui vogliamo stare distanti.

Anche se come scrissi in un altro documento saremmo felici e a braccia aperte se fossero più disponibili ed educati al confronto senza per forza voler aggredire o voler avere ragione a tutti i costi.

Come sempre dico……ben venga la discussione, ma quando è sana e utile, e quando serve all’apprendimento di tutti verso un sano benessere naturale…..

Preferiamo il Confronto di idee piuttosto dello Scontro di opinioni !

In sintesi diciamo che :

1) Possono esserci note e spunti interessanti, ma in summa …crea confusione, e aggiunge elementi inutili.

2)Benchè la mancanza di firma, nomi o di riferimenti degli autori sia un elemento importante  non è solo per questo, che non vediamo di buon lato questo testo, ma per tutta una serie di altri fattori paralleli di cui abbiamo già ampiamente parlato e discusso.

3)In questo testo molte note ed elementi non sono in linea con la filosofia che cerchiamo di promuovere seguendo:La teoria del rasoio di Occam

http://it.wikipedia.org/wiki/Rasoio_di_Occam

In 3 mele troviamo tutto il contrario di ciò che promuove Occam, e ci allontaniamo molto dal fruttarismo simbiotico, verso cui mi sono sempre direzionato.

Insomma è un altra visione di vedere il fruttarismo,….. rispettabile, certo, ma non condivisibile da chi segue il buon senso e la semplicità .Leggenda mela stark

Ecco alcune testimonianze:

========================================

Commento di S.S.

Ciao a tutti,

vorrei dire solo due cosine veloci su questo testo ma senza voler generare né polemiche né fraintendimenti.

Io penso che il fatto che non ci siano gli autori è GRAVISSIMO. Non c’è retorica buonista che tenga: chi scrive un libro ha il DOVERE di firmarsi soprattutto se fai affermazioni forti come in 3 mele.Anche moralmente non v’è cosa più ridicola e vile che non firmare un libro, un’opera, un progetto.

Non solo: nella premessa del libro si dice che è stato scritto a tante mani da scienziati. Questa affermazione è assolutamente FALSA. Non solo qualsiasi scienziato metterebbe la sua firma ad uno studio per cui ha speso tempo e denaro ma, volendo anche ammettere che dopo una notte di follie e champagne questi signori si siano dimenticati di firmarlo prima di divulgarlo, non potevano certo scriverlo nelle medesime condizioni di sbronza, non vi pare? Come mai allora sembra che il libro sia scritto da un quindicenne al liceo piuttosto che da seri professionisti che dovrebbero essere avvezzi ad un linguaggio ben diverso?

Per quanto mi riguarda quel libro è stato redatto da una persona molto emotiva e alquanto incapace a scrivere. La storia degli scienziati è una bugia bella grossa: chi potrebbe smentirmi?

Molti passaggi delle spiegazioni non sono logiche né suffragate da un minimo di dimostrazione. Ora non ricordo bene… ma alla fine del testo vi è una bibliografia?

Certamente nel testo ci sono enunciati condivisibili ma, se mi permettete, sono ben banali per chi conosce un po’ l’alimentazione naturale e il fruttismo. Dove sono queste grandi scoperte? Tutto qui quelli che questi presunti grandi geni hanno saputo trovare?

Alcune cose che lessi già nelle prime pagine mi fecero rabbrividire per la serie di inesattezze e falsità e per il modo in cui venivano esposte certe affermazioni.

Giusto per dare delle info a chi è meno smaliziato: immagino che già sappiate chi siano i Troll, quegli individui pagati per ridicolizzare, dividere gruppi e insabbiare le tesi e le pratiche che potrebbero mettere in discussione lo status quo. Ebbene sappiate che accanto a chi denigra vi è una serie di Troll che invece parteggia per la causa, ma lo fa in modo stupido o violento in modo che tutte le persone che condividono tali pensieri possano essere tacciati di stupidità o violenza.Un testo come 3 mele di certo non è violento ma è scritto in modo altamente stupido, anche se dentro vi fossero perle di saggezza. Comprendete quindi che è di primaria importanza chiarire la vera funzione di tale libro? Capite che è di primaria importanza che un libro da citare abbia fonti e autori reali? Capite che non si scherza con certe cose?

Dietro ad un libro come 3 mele si potrebbe celare malafede e demagogia e le persone che in buonafede andranno dietro quel libro, potrebbero essere STRUMENTALIZZATE per ridicolizzare tutto il movimento fruttariano. Altro che “bravi che lo vogliono regalare e non guadagnarci nulla”.

Comprendo che questo tipo di pensieri non può essere fatto da chi non conosce certe dinamiche “nascoste” ma sono invece di assoluta importanza per chi, come me, le conosce e le deve denunciare pubblicamente.Non a caso, da quando è uscito questo libro, abbiamo assistito a divisioni, derisioni, liti e l’arrivo di un massiccio numero di debunker che hanno provato e stanno ancora provando ad infiltrarsi dentro il forum di Fruttalia o i gruppi di Facebook.

=======================================

Ecco alcune testimonianze

E questo di L.A.N.

Ho anche notato e sono stato anche vittima della loro ostilità ripetute volte. Mi riferisco alla setta degli pseudo FRUTTARIANI o addirittura MELARIANI, che basandosi su un testo antiscientifico “SPECIE UMANA PROGETTO 3M”, privo di bibliografia e di autori che viene spacciato come una monumentale opera scritta da numerosi premi nobel, inquietando, e soprattutto confondendo e allontanando le persone dal vero FRUTTARIANISMO. Asserendo che la MELA STARK sia l’unico frutto e alimento specifico per la specie umana, un frutto secondo loro millenario, ma che in realtà di questa teoria non compare nulla in nessun testo antico e cronologicamente la mela STARK avrà poco più di centinaio di anni. Demonizzano la frutta acida come l’arancia, l’ananas, i mandarini, i kiwi, i limoni, ecc. frutti che secondo loro hanno ucciso decine di individui, però anche di questo non esiste traccia. Questi personaggi che avvolte seguono uno stile di vita anti salutistico, si etichettano come veri FRUTTARIANI, ma in realtà di fruttariani e tanto meno di MELARIANI non hanno nulla, state alla larga da questi ciarlatani, e alle persone che vogliono far conoscere il vero CRUDISMO e FRUTTARIANISMO consiglio di aiutare a combattere questa piaga, piena di menzogne, cialtronerie e falsità, informando con cura le persone che si voglio avvicinare al nostro stile di vita CRUDISTA – FRUTTARIANO. Attenzione ragazzi !!!!!!

======================================

Ecco un pensiero di Giuseppe Cocca

….. io penso che con gli idioti sia inutile discutere, se degli idioti che si definscono scienziati di fama internazionali quasi premi nobel, continuano ancora a vergognarsi di quello che hanno scritto scritto, come dargli il minimo credito.. se poi delle persone ancora più ignoranti di loro ripetono una idiozia del genere e la credono vera solo perchè scritta in tremele.. di cosa discutere. ……

Il devoto tremele scrive: In 3M tutta la frutta dolce (comprese mele gialle e verdi) è leggermente acidificante ma sai cosa vuol dire questo? Non che siano acide ma vuol dire che, in base all’esame delle urine, un frutto che, dopo averlo mangiato ti fa scendere il pH dal livello ideale che è 7,41 anche a 7,39 (valore sempre alcalino ma inferiore al nostro valore perfetto), è un alimento acidificante (non acido!). Affermano una cazzata? Il pH è una cazzata? Può essere ma questo è ciò che intendono

Si riesce a sparare la “caz…ta” che l’acidità delle urine dipende da quello che hai mangiato qualche ora prima , riesce a distingure con cartine tornasole una differenza di ph da 7,41 da 7.39..  .. se facessore veramente una settimana di succo di arancia, almeno 2 litri al giorno loro con almeno altre 100 persone, e misurassero sempre il ph delle urine avrebbero belle sorpreso e smetterebbero di spammare idiozie..

Il ph è importante per l’organismo, la caz…ta consiste ne dare la “colpa” delle urine acide alla frutta acida.. quello che scrivo non è per i devoti, la fede è fede, ma è solo per le persone capaci di pensare..

====================================================

Commento di D.M.I.

io mi sono fatto un paio di anni di fruttarismo senza frutta acida perchè ero spaventato dai discorsi di uno di loro detto Tarzan sulle arance, che sono cibo per gli elefanti ecc ecc quindi per un paio di anni le ho demonizzate anche io insieme a tutta la frutta acida. le sconsigliavo a tutti ed ero diventato un “adepto” 3emmino senza accorgermene.

poi un giorno ero a fare il mio solito giro del lago con un amico che voleva per forza offrirmi qualcosa al Bar, da fruttariano non sapevo cosa prendere e ho visto che facevano le spremute e ho pensato “va beh per una volta mica morirò” e me la son presa…. beh che dire, è stato come bere fuoco liquido, ho avuto una botta di energia indescrivibile che mi sono fatto il giro del lago con circa un terzo di velocità in più rispetto al solito.da quel giorno ho reinserito le arance (quelle buone biologiche di sicilia mature e dolci dolci, non quelle amarognole del supermercato acerbe, quelle anche secondo me acidificano, come tutta la frutta acerba del resto) e ora che sto tutto il giorno a digiuno, nel pomeriggio mi viene una sorta di fame, ma non di cibo solido e sento il bisogno di un bel succo di arancia dolcissimo, me ne sparo un litro, circa 20 arance, puoi andare sulla mia bacheca a verificare, e dopo corro a farmi 4 ore di arti marziali in palestra e vado come un treno

parere personale: secondo me io sto meglio ora che ho inserito le arance e te stai meglio ora che le hai tolte semplicemente perchè è piu tempo che siamo fruttariani rispetto a “prima” quindi il corpo è piu pulito. tutto quà.spesso si cade nell’errore di attribuire proprietà miracolose al di fuori di noi, ad un frutto piuttosto che a un altro. ma in realtà, sempre secondo me, è il nostro corpo ad essere miracoloso e l’energia che noi percepiamo è solo l’equilibrio tra il dargli nutrimento necessario e il non rompergli troppo le scatole con alimenti che intralcino e rallentino le sue funzioni. più si perfeziona questo equilibrio e più si percepisce energia e salute.

==============================================

Una delle critiche costruttive a questo libro starebbe nel migliorare la forma con cui è scritto e nell’ inserire sperimentazione reale e su larga scala con durate e risultati migliori sulla salute.

In una precedente conversazione via mail con Giuseppe Cocca, ho apprezzato i suoi suggerimenti su come sarebbe stato meglio scrivere le cose su questo libro presentandole come loro ricerca e valutazioni personali e non come verità assolute: ———————————–

Es. linguaggio condivisibile:

1) Ho scoperto che per me e altri che condividono il mio percorso, sostituire il digiuno con una “cura” di mele, da più risultati sia dal punto di vista fisico emotivo che mentale..

2) Abbiamo scoperto che mangiando più mele, mele rosse stark, abbiamo avuto, ecc..ecc..

3) Dalle nostre esperienze e diverse letture ci verrebbe da affermare che le mele rosse erano e forse sono ancora il cibo d’elezione dell’umanità..

4) La maggior parte di noi che sta sperimentando questo percorso, ha abbandonato le arance, per diversi motivi..

5) Anche se quasi tutta la frutta è stata selezionata, ed è frutto di innesti, pensiamo (e speriamo) che la mela rossa è quella che più si avvicina alla mela originaria..6) Siamo convinti anche se non è completamente dimostrabile scientificamente, che le mele, con forte probabilità potrebbero essere originarie dell’africa e forse anche il cibo originario dei nostri progenitori.. e siamo alla ricerca di ulteriori conferme..

7) Ecc.. ecc.. —————————–

Ma purtroppo per loro sembra indispensabile affermare le loro verità spacciandole per leggi divine.. E quello che che ne esce fuori non è uno spettacolo di saggezza ed equilibrio, e da solo l’impressione di essere un testo disinformatore.

=========================================

Ciao G. , io penso che hai ragione tu alla fine mi accorgo e convinco sempre più che chi più chi meno la maggior parte dei devoti di tremele sono fatti con lo stampino, e formano una setta più o meno unita attorno a questo fantomatico testo e a filosofia connessa.E’ vero purtroppo provocano sempre e mai rispondono nel merito riguardo alla loro adorata bibbia..

=======================

Alcuni fa i link sull’argomento:

http://www.fruttalia.it/la-leggenda-del-cibo-elettivo-delluomo/

http://valdovaccaro.blogspot.co.uk/2014/04/fruttarismo-illimitato-e-fruttarismo.html

http://valdovaccaro.blogspot.it/2013/11/frutta-acida-alcalinizzante-e.html

https://www.facebook.com/cocca.giuseppe/notes

http://www.fruttalia.it/disinformazione-ed-estremizzazione-fruttariana-su-rai-1/

https://www.fruttalia.it/mille-volte-meglio-1-mela-che-3-mele/

Questo un video recente :

 


Macrolibrarsi
Bio Movimento
Raw Food

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here