Diete personalizzate o Alimentazione istintiva ?

117
0

dieta-comoda-slide

Questo articolo serve a rispondere alle molte richieste di diete personalizzate che mi arrivano e a cui rispondo gentilmente sempre allo stesso modo …. :

Non ha senso scrivere , prescrivere  diete personalizzate a nessuno, perchè  ognuno può e deve studiare, capire, costruirsi da solo le proprie diete di transizione ,  a seconda delle sue esigenze e preferenze di gusti naturali…

L’obiettivo è evolvere fisicamente attraverso la pulizia interna in primis , raggiungendo poi un equilibrio generale di armonia che ci permetta di tradurre sempre meglio i segnali che  ci trasmette il corpo quotidianamente .

Quindi imparare ad ascoltare i consigli del proprio corpo è uno dei primi obiettivi . Quello che facciamo qui nel sito fruttalia.it ,  nel forum e nei social network come Facebook,  è fornire linee guide…. binari dove collocare il nostro treno, ma non strade obbligate, come:

“…..mangia mele rosse la mattina e poi insalate la sera, oppure pompelmi per un mese, oppure bevi acqua la mattina, poi una mela, poi un dattero poi due banane etc…”

Ognuno di noi ha storie, identità e carattere, differenti, nonché situazioni interne diverse,  e quello che fa bene per me, potrebbe non essere adatto per un altro.

Promuoviamo come metodo i cammini personali personalizzati e graduali,  e la nostra consulenza è più un aiuto, una guida che non un compilare “DIETE”  . Consigliamo e guidiamo in base alle nostre esperienze, e  nel rispetto della situazione globale e personalizzata dell’individuo.

Questo aiuto e assistenza include consigli e corsi per il movimento fisico(fruitness),  la promozione del il giusto riposo, e sopratutto la pulizia interna(molto importante ) nelle sue diverse forme, nonché in casi particolari,   l’uso delle tecniche antistress migliori (per evitare tossine mentali che poi incidnono anche sul corpo fisico).

Sul cibo, verranno forniti accorgimenti indicazioni generali, su quali alimenti possano avere caratteristiche potenzialmente migliori oppure su quali  cibi dannosi evitare , sostituendoli naturalmente, o eliminandoli totalmente.

Accompagnando i primi passi per facilitare il recupero dell’istinto (altro obiettivo fondamentale) si procede grado a grado nel recupero di abilità istintive dimenticate dal corpo.

Quindi diciamo che le diete personalizzate, prestampate,  dei gruppi sanguigni o quelle che volete … non sono coerenti con la nostra biologia istintiva interna !

Questo è’ un cammino di consapevolezza che dobbiamo seguire..perchè il principio è che non possiamo indicarti un cibo, che invece per esempio il tuo corpo potrebbe non gradire( perchè non ne ha bisogno).

Il corpo ci chiede  con il gusto, quello di cui abbiamo bisogno e ci fa desiderare i cibi più adatti al suo migliore funzionamento…
Per cui come si può anche indicare una quantità invece che un altra? ……Una quantità tipo 150 grammi di questo o quello potrebbe essere troppa per me, e troppo poca per un altro. quindi tu potresti avere ancora fame , e io magari gonfiarmi inutilmente la pancia….
Il concetto è muoversi verso cibi che puliscono e facilitano il movimento intestinale(verdure cotte e crude) e altri cibi naturali, crudi e semplici , o  preparati ad arte per il proprio palato, in modo da non danneggiare/”sporcare”/ “incollare”  il meno possibile, le pareti di colon e intestino.
E possiamo definire concludere dicendo che le linee guida principali sono :
  • cibo crudo vegetale nelle più alte proporzioni possibile
  • Pasti a base di frutta di stagione, preferibilmente di un solo tipo
  • Mangiare poco e con calma(senza distrazioni)
  • Masticare lentamente
  • Se si è stanchi, o sotto situazioni stressanti evitare di mangiare(la massimo bere un succo fresco estratto di frutta)
 
Raw Food

Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedenteOver training …eccesso di allenamento
Articolo successivoLa storia dei tre setacci
Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva. Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana. Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo) Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it