Crema Estiva di Zucchine e Cetrioli

114
0

Con il caldo di questi giorni non vi va di mettervi davanti ai fornelli? La nostra vegan chef e amica Antonella Tomassini, ci propone una crema crudista facilissima, gustosa e veloce da preparare, appunto in queste giornate di afa.

” Con l’estrema calura estiva, – ci ricorda Antonella – è importante idratare il nostro corpo sia esternamente che internamente, ecco perché consiglio sempre a pranzo di consumare zuppe, o salse e creme fresche, ricche di vitamine e acqua”.

La crema crudista di zucchine e cetrioli è ideale per un pranzo leggero ma anche per un aperitivo sfizioso.

Vi occorrono davvero 5 minuti per realizzare la crema verde che piacerà anche ai vostri bambini.
Provatela anche voi! Ecco la ricetta!

Cosa ci occorre?
1 zucchina
1 cetriolo
Il succo di 1 limone
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
Pepe rosa q.b.
Erba cipollina
Sale e olio evo

PREPARAZIONE
Tagliamo la zucchina a dadini, dopo averla lavata e privata delle estremità.
Laviamo e peliamo il cetriolo, priviamo le estremità e tagliamo a pezzi grossolanamente.
Mettiamo le verdure nel bicchiere del frullatore, aggiungendo olio, circa 3 cucchiai, coriandolo in polvere, il succo di limone e un pizzico di sale. Frulliamo alla massima potenza finché otteniamo una salsetta omogenea.

Versiamo in un recipiente capiente e decoriamo con pepe rosa ed erba cipollina. Lasciamo riposare in frigorifero almeno un’ora prima di servire.

La crema estiva di zucchine e cetrioli si può gustare con verdure cruditè o con crostini di pane. Si conserva in frigorifero in un barattolo chiuso ermeticamente per 3/4 giorni.

” Se vi piace – suggerisce Antonella – potete aggiungere anche un ciuffetto di rughetta, da frullare insieme alla zucchina e cetriolo, che darà un sapore ancora più intenso alla nostra crema.”

E noi di Fruttalia vi consigliamo di cibarvi di tutti quegli alimenti freschi, come frutta e verdura, che la terra ci dona in questa stagione.
Non ci resta che augurarvi una buona estate!


Macrolibrarsi
Bio Movimento
Raw Food
Articolo precedenteLa rana “fortunatamente” sorda !
Articolo successivoFesta del Dono, Domenica 16 ottobre 2022
Luca Speranza, ricercatore indipendente e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimentatore di rimedi integrati e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Ideatore del Bio Movimento Ri-Evolutivo, Personal Training. Istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Ideatore e Co-fondatore del progetto Ubuntu per Ri-Evoluzione Armonica Umana, per l' applicazione di scelte ecologiche, indipendenza energetica, auto-costruzioni e creazione con materiali naturali o di riciclo e Riuso. Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.ehretismo.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here