Conferenza e cena vegan fruttariana (6 novembre 2011)

53
6

Mai come oggi abbiamo bisogno di capire e, soprattutto, seguire una sana e appropriata alimentazione per dare al nostro organismo la possibilità di difendersi dalle malattie provocate da una vita frenetica,dall inquinamento e da un alimentazione scorretta.

cena fruttariana Albano

Quando qualcuno desidera la salute occorre chiedergli se è disposto a sopprimere le cause della sua malattia.Solo allora è possibile aiutarlo”. (Ippocrate)

” Nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla terra quanto l’evoluzione verso una dieta sana “.
Albert Einstein

La cena delizierà i vostri occhi  e i vostri palati con piatti artistici e saporiti come
LASAGNE VEGAN CRUDISTE
SPAGHETTI DI ZUCCHINE,ma molto altro …………..

Evento a cura di :

Luca Speranza,

Dario Iacoacci,

Priscilla Jorge Portela.

Prenotazione obbligatoria !

Vi aspettiamo….. 🙂

 

Raw Food

Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedenteLa Deglutizione Atipica
Articolo successivoL’uomo è condivoro

Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva.
Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana.
Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo)
Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it

6 COMMENTI

  1. Vorrei capire perchè, è nato il libro “la dieta senza muco” tradotto da Andrea Colombo, quando c’ era in giro quello tradotto da Luciano Gianazza?
    Quali differenze?

  2. Ciao Stefano in realtà quella è la prima traduzione del libro che è a nata assieme a quella di Giannazza, dato che lo hanno fatto assieme, in pratica è un altra traduzione dello stesso libro molto ma molto simile. Ho chiesto ad Andrea Colombo di raccontare meglio in un articolo la storia di questa versione. La pubblicherò su http://www.ehretismo.com appena me la manda. Grazie.

  3. Ciao Luca, vorrei sapere:
    – quanto sei alto e quanto pesi,
    -da quanto tempo mangi solo frutta,
    -come si svolgono i tuoi pasti, quanti ne fai, cosa mangi nell’ ultimo pasto e se ci sono dei tipi di frutta che, sconsigli. Grazie.

  4. Ciao Stefano sono 1,75 per 67/68 kg al momento, ma sta leggermente aumentando per via dell’ allenamento fisico a cui mi sto dedicando. Da circa 5 anni sono in lento cammino verso un alimentazione ideale. Non mangio ancora 100% di Frutta, ma quello è l’obiettivo. Uso anche verdure, specie i fruttortaggi, ma ormai mi trovo molto a mio agio con la sola frutta dolce e faccio lunghi periodi fruttariani. Mangio quando ne ho voglia e senza orari. Sto mangiando spesso con molti spuntini di sola frutta.Cerco spesso la frugalità, ma la vita cittadina non rende questo un obiettivo facile.
    La Frutta dolce è la migliore, sugli altri tipi di frutta è molto personale e dipende dalla storia personale di ognuno di noi e dai nostri gusti e preferenze.

  5. Anche io da 5 anni sto facendo lo stesso cammino,da vegetariana a vegana a fruttariana,sono 1,58 per 44kg, ma non riesco a fare ginnastica per mancanza di tempo, faccio quello che posso. Mangio quando ho fame l’ 80% solo frutta che adoro tanto wow!”adesso che è la stagione dei kaki”.il 20% verdure crude con pasta integrale che sto cercando di eliminare. Però posso dire…. che adesso posso abbracciare un lebbroso che non mi attacca niente.Poco muco, il naso sempre asciutto, al mattino non starnuto più, non so cosa siano i fazzolettini di carta, della serie la super salute si guadagna non si compra. Peccato che non riesco a conoscere la comunità fruttariana dal vivo ,e non posso condividere niente.Mi piacerebbe conoscere un forum più elastico senza paletti dove si potrebbe parlare di tutto “forum pianeta verde”,per conoscerci meglio siamo così pochi.

  6. Ciao Silvana, il forum esiste già !
    Ecco l’indirizzo http://www.fruttalia.it/forum
    Se hai idee o suggerimenti in proposito, proponi pure, il forum è aperto, flessibile ed elastico.
    Siamo qui per imparare e il forum è stato creato per essere utili a quante più persone possibili.
    Sei la benvenuta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here