Camille Raw

118
0

Ricetta di Giorgia Faccini 

Queste le chiamerei CAMILLE, assomigliano molto come sapore alle famose merendine

Ingredienti per 15 bon bon
100 g di anacardi ammollati da 24 ore, peso finale dopo averli scolati
100 g di scarto di carote dell estrattore
50 g di chufa

Procedimento:
Dapprima frullare a crema gli anacardi, si riesce anche con un buon minipimer.
Unire carote e farina di chufa e con la mano impastare ben bene. Formare delle palline grandi come una noce. A piacere ripassare nel cocco rapè.

So che non è esattamente fruttariana,(ne Fruttaliana) ma per cambiar uso dello scarto del succo di carota (o non buttarlo) e per dare ai bimbi una Sana e Gustosa merenda questo è un valida proposta.
In più se capita qualcuno che dice che i vegani/crudisti/fruttariani mangiano triste, con questi cambierà idea.

 

Camille Raw

CIBO CRUDO


Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedentePizza fruttaliana
Articolo successivoRavioli di zucca ripieni e mayonese fruttariana
Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva. Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana. Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo) Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it

LASCIA UN COMMENTO