Amore e guarigione

134
0

cuore colorato

Uno degli elementi di guarigione più importanti, è l’amore. Esso ci è indispensabile per armonizzare il nostro “essere” . Quando manca, si creano disarmonie . Queste, toccano la sfera mentale e poi persistendo anche quella fisica creando l’ambiente ideale per “la malattia”.

L’amore” a cui mi riferisco non è solamente la relazione tra due persone, che è soltanto un aspetto dell’amore, ma di un clima di amore bidirezionale a 360°, sereno e armonioso  in cui tutti dovremmo vivere; l’ amore di una famiglia, di un gruppo, o di amici che fanno parte di una stessa squadra, o che seguono la stessa filosofia.

Possiamo provare a concentrarci su una parte del nostro corpo con pensieri d’Amore, di gioia, e gratitudine. Se non siete abituati sicuramente non percepirete grandi differenze,  ma se avete un minimo di sensibilità, accadranno due cose positive nella zona sottoposta ad osservazione:

1 – Il flusso di sangue aumenta in quella particolare area.

2 – La tensione muscolare si scioglie, ed i muscoli, i tessuti connessi si rilassano a lor volta in maniera dolce.

Questi due fattori energetici, consentono di mettere in moto il processo di autoguarigione, e la rivitalizzazione attraverso l’accresciuto flusso sanguigno.

Donare Amore, ricevere Amore.

Il dono di amare è un qualcosa di innato, che tutti noi abbiamo dentro. Ma l’amore deve saper essere ricevuto, dobbiamo saper aprire le nostre porte e saper ricevere, che è la sinergia ottimale del nostro donare.L’uomo è un essere sociale.  Non è un caso che il bisogno principale di un essere umano sia quello di dare e di ricevere amore.  Abbiamo tutti, un bisogno enorme di amore, ma non siamo più abituati ad amare. Questo, soprattutto, perchè  viviamo in una società che privilegia ben altri valori (il denaro, l’apparenza, il possesso, etc.), che spesso sono in netto contrasto con l’amore.

Quando manca questo amore, il corpo riconosce e soffre questa mancanza. Se è forte tollera e resiste bene, ma a lungo andare genera disarmonie interne e a seconda della persona coinvolta genera  la malattia fisica che si svilupperà nelle nostre aree più deboli o più sensibili. Ma allo stesso modo l’ amore rigenera e cura come un balsamo tutte le ferite del passato e tutte le malattie, i disturbi fisici iniziano a svanire come per magia.È importante vivere in un clima di amore, rispetto reciproco e gratitudine, allo stesso modo di come un seme ha bisogno di terra buona, acqua e sole.

 

amore e colori

E’ importante sottolineare che la via della guarigione inizia proprio dall’amore di noi stessi. Ricordiamoci sempre che prima di amare veramente qualcuno, dobbiamo imparare ad amare noi stessi. L’amore che riusciamo a nutrire verso gli altri è direttamente proporzionale all’amore che nutriamo verso di noi.   Anche il Vangelo ricorda questa stretta relazione con un comandamento fondamentale:“Amerai il prossimo tuo come te stesso”

Ma non sempre è facile perchè  il vero germe di molte malattie  deriva da tutti quei valori errati (molti purtroppo) trasmessi dalla nostra società consumistica. Viviamo nella società dell’immagine, società in cui l’apparenza è più importante del contenuto: la superficialità ed il consumismo la fanno da padroni. In questa società non è strano quindi notare che per lo più è il corpo e non l’anima la vera fonte del proprio valore e della propria autostima. S’investe nell’ “avere” e nell’apparire più che nell’ “essere”.

Ciascun essere umano è su questo pianeta terra con l’obiettivo principale di dare e ricevere gioia, di dare e ricevere amore. Questo aiuta il benessere e fa guarire.

Ecco qualche linea guida per far questo praticamente :

  1. Amiamoci  i n c o n d i z i o n a t a m e n t e .
  2. Impariamo a pulire l’ambiente in cui viviamo da energie ostili o senza amore, da oggetti che non ci dicono più nulla (vedi l’articolo Space clearing).
  3. Stiamo vicino a persone che sappiano amarci e valorizzarci e che a nostra volta amiamo. (vedi articolo: Generosità e benessere  e)
  4. Allontaniamoci da persone negative che criticano sempre e non ci incoraggiano nei nostri progetti (vedi Articolo: La rana fortunatamente sorda e la storia dei tre setacci ).

L’amore è energia pura,  è un collante universale che tiene unite tutte le cose che potete immaginare, a partire dagli atomi e oltre.

L’ amore che tiene unite due persone è soltanto una piccola parte di quella grande e potente energia da cui attingiamo per le nostre evoluzioni spirituali.

Si dice spesso che l’amore è una forza invisibile che se usata nel modo giusto smuove montagne.… usiamola nel modo migliore possibile, impariamo ad allenarci tutti i giorni amando qualcosa che ci piace in noi o attorno a noi, e aumentiamo giorno dopo giorno sia la quantità che l’ ampiezza di questa forza.

Grazie a tutti.

 


Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedenteLiberamente scalzi
Articolo successivoRelazione 2°Incontro nazionale EcoVila Ubuntu
Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva. Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana. Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo) Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here