5 consigli per la gestione dell’energia biologica

137
0
In questo articolo parleremo di Energia umana, energia che fa funzionare il macchinario biologico, qui alcuni modi per conservare o elevare la tua energia:

Consiglio n.1 – L’ENERGIA si ricrea DAL RIPOSO, non dal CIBO

Di solito la sera andiamo a dormire con meno energia della mattina, e riposando per 6,7,8 o più ore il nostro apparato biologico ha la possibilità di mettere a riposo(funzionare al minimo),  riparare il nostro corpo a livello cellulare. Idealmente, è così che il nostro corpo dovrebbe funzionare.

Il sonno ci offre una pausa riparatrice e rigenerante, e questa è la vera fonte del recupero della nostra energia.

Il cibo non fornisce assolutamente energia. Il cibo sopratutto quello crudo, serve per l’idratazione cellulare e per fornire sostanze minerali di riparazione-sostituzione biologica,  che il nostro corpo usa per funzionare. L’ energia serve per digerire il cibo che mangiamo, ecco perché quando una persona viene privata del sonno, la sua digestione è fortemente influenzata e rallentata.

La tua macchina può anche avere il serbatoio pieno di carburante ma, se la batteria è a zero, non si metterà in moto. Lo stesso vale per te. Puoi mangiare quello che vuoi, ma se non dormi abbastanza per ricaricare tue le batterie, non avrai energia.

 

Consiglio n.2 – Una DIETA VEGETALE CRUDISTA con pochi  GRASSI facilita l’economia dell’ ENERGIA

Di solito dopo un abbondante pasto tradizionale le persone letteralmente si addormentano. La digestione di un pasto con alimenti non idonei alla nostra biologia o in eccesso, rispetto al nostro minimo fabbisogno, richiede molta energia che viene tolta quindi da altri sistemi biologici, interferendo con il nostro stato di veglia energetica!

Per questo consigliamo spesso frutta e vegetali in quanto la loro digestione richiede pochissima energia. La frutta contiene elementi affini alla nostra biologia, che richiedono pochissima energia per la digestione, e lo stesso vale per l’acqua (naturalmente ricca in minerali)e le fibre che contiene, che vengono evacuate velocemente .

La frutta è il miglior “super-cibo risparmia energia”: digestione facilissima, e tanta energia risparmiata disponibile in più per gli altri “sistemi” del nostro corpo.

 

Consiglio n.3 – L’ESERCIZIO FISICO richiede energia, ma se  inteso come BIO MOVIMENTO o Fruitness prende poca energia e riattiva molte funzioni biologiche 

Non è corretto dire che l’attività fisica dona energia, quando in realtà la usa !

Dopo una lunga giornata di attività, si è più stanchi di quando ci si è svegliati. Fare molta attività fisica richiede energia. E richiederà al corpo un buon riposo, per rigenerarsi.

Di solito il fabbisogno di sonno aumenta con l’aumentare dell’intensità dell’allenamento e della loro frequenza. I muscoli hanno importante necessità di riposarsi rigenerarsi ricostruirsi se danneggiati, mettendosi a  riposo o al funzionamento al minimo.

Impostando invece un concetto di Bio movimento seguendo le regole base del massimo rendimento con il minimo sforzo, sarai più in forma, la circolazione del sangue anche a livello periferico sarà migliorata e aumenterà così anche la tua capacità di far fronte agli impegni quotidiani.

In altre parole, con il bio movimento avrai più resistenza generale e quindi maggiori capacità fisico-energetiche per affrontare la giornata, senza stancarti così facilmente come succede a una persona sedentaria. Anche la qualità del tuo sonno migliorerà, perchè il tuo copro funzionerà ad un livello superiore, ottimale di funzionamento.

 

Consiglio n.4 – Non confondere l’ ENERGIA pura con l’energia indotta della SOVRA-STIMOLAZIONE  

Le persone cronicamente stanche e con bassi livelli di energia sono costantemente alla ricerca di qualcosa che “dia loro energia”. Confondono l’energia con la stimolazione, e cercano un modo facile e immediato per sentirsi meglio, senza pensare alle conseguenze a lungo termine.

Prendiamo la caffeina,  o il cioccolato, per esempio. La caffeina per esempio non dà energia. Non c’è alcun incremento di energia dato dal consumo di caffeina o dal cioccolato.  Il corpo in realtà mobilizza e crea più energia togliendola da altri sistemi biologici, per eliminare quelle che il corpo ritiene tossine o scorie e quindi avremo si più energia immediata, ma l’effetto sarà quello della fiamma del cerino, molto forte all’inizio spegnendosi subito dopo.  Quello che può essere rilevato è infatti un più alto livello di stress. Questo significa che c’è un aumento nella produzione di ormoni dello stress (come l’adrenalina) e un aumento della pressione del sangue e del battito cardiaco, ma non una vera e propria energia bio disponibile.

Questo perché queste sostanze a “stimolano”. Non danno energia. Potremmo dire piuttosto che la caffeina ti “presta” energia, che alla fine dovrai dare indietro a caro prezzo per la salute.

 

Consiglio n. 5 – Evitare ciò che CONSUMA la tua ENERGIA .

Se desideri avere più energia, va evitato tutto ciò che la consuma eccessivamente: tutte quelle cose che tendono ad esaurire la tua energia fisica ed emozionale, così come le cose che smorzano la tua motivazione a prenderti cura di te.

Naturalmente, a volte succedono cose che non possiamo controllare, o prevedere, come situazioni tristi, spiacevoli, eventi o persone stressanti. In quel caso dovremmo apprendere a gestirli al meglio poiché l’energia personale di base di ognuno di noi è limitata, e quindi un  obiettivo dovrebbe essere quello di sbarazzarci il più possibile di ciò che esaurisce la nostra energia.

Questo include: relazioni negative, lavori stressanti, amici e parenti cinici o pessimisti, notiziari catastrofici, debiti o altre preoccupazioni finanziarie, ambienti inquinati, e molto altro ancora.

I fattori che abbassano la tua motivazione sono: un ufficio disordinato dove non riesci a trovare mai niente, una lunga lista di cose da fare che tenti di tenere a mente senza successo, la mancanza di obiettivi nella vita, la mancanza di autostima, una cattiva forma fisica, l’assenza di desiderio di migliorarti e di fare attività fisica, una vita incoerente con i tuoi valori più profondi, e così via.

Armonia, pace, salute e prosperità.

Grazie

Qui un video sulle energie con Il Dott. Giuseppe Cocca:

Qui alcuni ragionamenti sul cibo e l’energia:


Macrolibrarsi
Bio Movimento
Raw Food

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here