9° Rome Fruit fest dal 27/09 amicizia, festa e incontri

90
2

Quest’anno proviamo un interessante esperimento ..estendiamo il fruit fest di 7 giorni e quindi l’evento partirà il 27 settembre e terminerà il 04 ottobre 2015

il principio dominante di tutti questi eventi è la condivisione del tipo : “Crescere assieme, aiutandosi reciprocamente ” , e il sottofondo è rà come sempre il piacevole stare assieme, parlare, conoscersi,  giocare danzare ma sopratutto condividere la frutta assieme …..Più reali e meno virtuali…..

La festa è sempre stata gratuita e aperta a tutti nell’ottica dell’open source, e ossia ognuno porta qualcosa offre qualcosa per far si che sia proficuo per tutti, sia esso frutta, o esperienze, abilità e sopratutto allegria.

 

Rome Fruit Fest

La festa Nazionale della frutta e dell’amicizia! 

L’evento ufficiale è nel classico luogo d’incontro del Parco della caffarella .

EVENTO nazionale, ma aperto anche ad amici di altre nazioni europee per festeggiare ..la stagione calda, l’arrivo della frutta estiva, semplicemente in pace e armonia.

Cerchiamo di uscire un poco dal circolo vizioso del virtuale e chiacchierare di natura, frutta, veganismo, fruttismo, ecohousing/ecovillaggi, benessere e salute semplice naturale.

Come per le scorse edizioni,  le solite semplici regole…

Cosa portare:
1 – Frutta fresca altamente consigliata , Frutta essiccata/disidratata, vegetali (Ognuno provveda per sè ma sono più che benvenute le persone che vogliono condividere)
2 – Un telo/stuoia per stare per terra
3 – Voglia di divertirsi e stare bene
4 – Voglia di conoscersi e confrontarsi

Cosa NON portare:
1 – Dogmi e assolutismi
2 – Verità assolute
3 – Polemiche
4 – Pregiudizi, criticismi sterili

 

Programma di domenica 27 settembre

il programma potrà cambiare  …leggete sempre le ultime modifiche su questa pagina

10:30 -11:00 Apertura della giornata incontri, saluti

11-12 Taiji quan con alessandro pandolfi: sintesi tra arte marziale, metodo terapeutico e via alla trascendenza, aiuta a riscoprire la naturalezza del movimento migliorando la relazione tra corpo e mente.

12-13  “Siamo alla frutta” Conduce Elisa Eva Cappelli (Filo Fluido), trainer olistico, operatrice massaggio ayurvedico. Piccolo laboratorio semiserio tra arti orientali e tecniche teatrali. Dal qi gong al lavoro vocale e di training corporeo, finale automassaggio secondo la tecnica ayurvedica classica. Venire;
• Muniti di voglia di ridersela;
• Con piccola lode al frutto preferito (anche breve, di due righe, ma da sapere a memoria)

13-14 Conversazione con Giuseppe Cocca “Le tossine emozionali”

13-14 Stage di balli con Alessio Vegan Dancers Italia organizzano 2 stage di base di Boogie woogie e di Bachata. Il Boogie woogie e’ il tipico ballo che si danza sulla musica del Rock n roll. E’ quello che hanno portato gli americani dopo la 2 guerra mondiale e che hanno ballato i nostri nonni.Tipica atmosfera e’ quella di “Happy days”. La Bachata e’ un ballo latino americano che ttoviamo nelle serate tipiche insieme alla Salsa e al Merengue. E’ un ballo molto a contatto,e i passi da principiante sono molto semplici da imparare. Sono richieste scarpe da ginnastica per entrambi gli stage

14-15 meditazione sonora con Matthew reharmony

15- 16: Cerchio astrologico Con Alessandro Pandolfi

16-17  Sessione di ballo con Alessio di vegan dancer

17-18 Yoga della Risata con Waldemir Lembo

 

Programma della settimana dal 28 settembre al 4 ottobre

Argomenti generali che verranno poi definiti  in base al meteo, numero partecipanti ecc:”

Terme

Escursione presso i boschi del parco regionale dei castelli romani

Mare

Laghi del bacino laziale

Escursione nel bosco sacro di fontan tempesta, le piagge, le faete,

Il paese medievale di Nemi.

Giornata al mercato esquilino per mangiare frutta tropicale

Unica data certa -GIOVEDI 1 ottobre : mauro pagus lemonius: le grotte della Caffarella,ninfeo di Egeria, bosco sacro di Egeria azienda agricola dalla sora Elena con frutti ortaggio bio da acquistare, visita al Circo di Massenzio sull’Appia Antica e tomba di Cecilia Metella più parco di Tor Marancia con raccolta di rosmarino odoroso , a piedi, anche scalzi, difficoltà zero….portare torcetta frutta e simpatia!

Per altre informazioni e per le mappe , consulta la pagina ufficiale

 

www.fruttalia.it/rff

 

Raw Food

Ubuntu Fruit
CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta vegetale, e il segreto semplice per la cura dei capelli
Articolo successivoRi-conquistare il sincronismo con la natura.
Luca Speranza, ricercatore e studioso di vita Naturale, benessere olistico e spiritualità. Sperimento e applico su di me, rimedi e sistemi semplici per ottenere o recuperare salute e benessere. Promuovo il Bio Movimento, alimentazione Fruttaliana (frutta e vegetali), scelte ecologiche e spiritualità attiva. Fondatore del progetto Ubuntu-Fruit, per la Rievoluzione armonica umana. Personal training, istruttore di Atletica leggera, Insegnante di autodifesa e Pancrazio. Master BMR (Bio Movimento Rievolutivo) Gestisco anche i siti www.innerclean.it e www.fruitness.it

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here