Rimedio vegetale per fratture e aiuto minerale alle ossa

714
0

Le ossa rappresentano la struttura portante del nostro corpo, sono forti, elastiche e resistenti, eppure non sono immuni da traumi e patologie che ne possono minacciare l’integrità.

In campo medico, la frattura viene definita come l’interruzione di integrità strutturale dell’osso come per esempio nel caso di un origine traumatica. Punto comune tra le fratture è il tipo di forza applicata: un osso, infatti, può essere portato a fratturarsi per torsione, flessione, compressione o strappo.

Vi sono poi altre due origini, meno note e meno frequentemente riscontrabili, che possono portare alla frattura dell’osso, ossia: sovraccarico o stress e contrazione muscolare.
Nel primo caso, le fratture sono determinate dalla ripetizione di continue sollecitazioni sull’osso che portano dunque all’indebolimento, e quindi alla frattura, di quest’ultimo. Nel secondo caso, invece, la frattura è determinata da una brusca e violenta contrazione muscolare.

Spesso anche un alimentazione errata, o in eccesso, e quindi acidificante tolgono minerali preziosi alle ossa rendendole più fragili , cosa che si verifica anche in mancanza di movimento fisico, in cui la densità ossea diminuisce o anche per stress. In questi casi la cosa principale è riposare quindi fare in modo che le energie siano disponili per la guarigione e non disperse in altre attività, quindi non una totale inattività.

Vanno bene leggeri movimenti sule parti non coinvolte per tenere il metabolismo alto e attivo….. Quindi se si ha una lesione frattura alla gamba con gesso allenare le braccia e spalle, viceversa se è il braccio fare movimento con le gambe.

Questo è lo stile che proponiamo per rinforzare i muscoli durante il riposo; Bio Movimento- Fruitness  e cioè allenamento leggero isotonico , ma senza forzare minimamente la parti coinvolte nella guarigione.

Per guarire dobbiamo dire, che ovviamente ognuno sceglie da se quale strada sia la migliore per lui . Quello che proponiamo noi, lo applichiamo in primis a noi stessi, anche ai fini di una ricerca personale.

E’ il nostro approccio naturale alla salute che consiste principalmente nel facilitare le energie dell’autoguarigione umana, mettendo il corpo nelle migliori condizioni possibili per autogestirsi il recupero naturale.

Ecco quindi a nostro avviso i punti essenziali per aiutare il corpo al recupero osteo-muscolare naturale dopo un trauma:

  • Un sano riposo per facilitare il recupero e l’autoguarigione
  • Far riposare anche l’apparato digestivo con dieta frugale, a leggero impegno digestivo, ma ricca in sali minerali da frutta e verdura
  • Una dieta crudista frutto vegetale infatti fornisce dall’interno elementi preziosi al corpo che saggiamente si sceglierà quelli che gli servono.
  • Mentre dall’esterno, si possono applicare impacchi dal mondo minerale come l’argilla, fanghi.
  • Oppure collocando foglie verdi cosi come descritto nel seguente video, in questo caso con le foglie di cavolo verde:

D seguito alcune fasi di guarigione di una frattura:

Dopo la frattura, a livello dei frammenti, si forma un ematoma, alimentato dalla rottura dei vasi periostali ed endostali, che è il primo momento del processo di guarigione; i margini della frattura vanno incontro a morte cellulare ed il coagulo seguito all’ematoma viene infiltrato da cellule quali macrofagi, globuli bianchi, fibroblasti e mastoblasti. L’osso necrotico viene rimosso .

 

ll coagulo viene attraversato ed abitato da vasi (arteriole) che apportano ossigeno e da elementi cellulari quali osteoblasti, prosteociti e condroblasti. In questa fase si forma il callo fibroso.

 

Il callo fibroso, tra la terza e la quarta settimana dalla frattura, inizia a trasformarsi in callo osseo ovvero inizia la calcificazione del tessuto che porterà alla trasformazione del callo in osso strutturato

 

La fase di rimodellamento  inizia sei settimane dopo la frattura e può durare settimane o mesi; in questo tempo l’osso viene a rimodellarsi nella propria struttura fino a riacquisire la primitiva resistenza meccanica. La fase di rimodellamento si considera esaurita quando cessa ogni processo rigenerativo a livello della frattura.

Immagini estratte da qui .

Argilla Verde Ventilata Attiva Essiccata al Sole
Ricca di sali minerali e oligoelementi per uso interno

Voto medio su 73 recensioni: Da non perdere

€ 6.7

Il Manuale dell'Argilla
Nuova Edizione Aggiornata – Scopri e impara a usare le straordinarie qualità di un antico e potente rimedio popolare

Voto medio su 19 recensioni: Buono

€ 7.9

Argilla Bianca Ventilata
Essiccata al sole, extra fine, ventilata

Voto medio su 16 recensioni: Da non perdere

€ 11

Raw Food

Ubuntu Fruit

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here