Fruttarismo & Gladiatori di Giorgio Fabretti (Trad.autom.)

Forum Principale per consigli, suggerimenti, per vitalizzare il nostro metabolismo e migliorare così il nostro benessere.
Rispondi
Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Fruttarismo & Gladiatori di Giorgio Fabretti (Trad.autom.)

Messaggio da Luca » 01/06/2015, 13:54

Consiglio di leggere qui la visione del fruttarismo di Giorgio Fabretti,
visione diversa dalla nostra, ma si possono sempre trarre spunti preziosi....:
http://www.fruttalia.it/2012/03/26/i-fr ... la-natura/

Questo invece un mio articolo sul tema gladiatori
http://www.fruttalia.it/2014/05/30/i-gl ... getariani/


La traduzione è stata fatta in automatico...se qualcuno la può migliorare ben venga...
=====
La Fruitarianism scientifica del Prof. Giorgio Fabretti, antropologo della storia all'Università di Roma "Sapienza", come rifondata nel suoi seminari dal 1972 presso quella Università e presso Associazione Vegetariana (AVA) in Roma, via Collina 48. Nel presente curriculum molto sintetica, suo fruitarianism è legato alla antica dieta dei gladiatori romani, come analizzato su di loro resti nel cimitero di Efeso, in Turchia.

Dieta gladiatore come introduzione ad una nutrizione completa fruttariana. 240-40-40 persone comuni formula di carboidrati, proteine, lipidi, diventa 520/130/43 (750 x 4 = 3000), o circa 3,000 calorie al giorno. Giornate di formazione ordinaria, non per giorni di combattimento.

È quello che noi chiameremmo una dieta di mantenimento per gli atleti di formazione. Mattina pasto avena, fichi, date, pere o albicocche in estate, la frutta secca. Una sorta di mezzo liquido muesli e porridge americano con pezzi di frutta fresca molto dolce stagione. Una bomba di energia diuretico, buono per la durata di un'intera giornata di un popolo ordinario. In una ciotola 2 litri, si mescolano i seguenti ingredienti: 1 litro di acqua di sorgente pura pianura; 100 grammi di semi essiccati avena schiacciata e bollite in mezzo litro di acqua (300 calorie, 60-9-1,5) 100 gr. di fichi secchi e di date o di albicocche (250 calorie, 60-2-1) 1 kg. di pere fresche (350 calorie, 83-2-1); 30 grammi di cracking di nocciole, mandorle, pinoli (200 calorie, 02/03/20). Pasto di mezzogiorno. Zuppa di orzo e lenticchie, con frutta fresca dal giardino, cipolla, aglio, erbe aromatiche. 100 gr di orzo secco (300 calorie, 60-9-1,5); 200 gr di fagioli (600 calorie, 100-40-3,5). 1 kg. di frutta fresca dal giardino (200 calorie, 34-14-1,5). Tramonto pasto. Lenticchie e verdure. 200 gr. di lenticchie secche (600 calorie, 100-42-2); 500 gr di frutta dell'orto (100 calorie, 19,5-6,5-1); Alcune olive o olio di oliva, condimento (50 calorie, 0,5-1-5); 1 uovo caldo crudo (50 calorie, 0-2,5-5). Totali: Mattina 1100 calorie; Mezzogiorno 1100 calorie; Tramonto 800 calorie; Calorie giornaliere 3000. Nota: per una perdita di peso o metabolismo basso dell'invecchiamento persone appena tagliato a metà la dieta fruttariana di gladiatori, riequilibrare e mantenere i lipidi a 40 grammi, e il vostro soggiorno in forma fino a quando si vive. 1500 calorie (375 x 4 = 1500) 243 + 43 + 43 (89) = 375 x 4 = 1500 c. Siamo tornati alla formula base dorata di fruttariani, che è di 240/40/40 carbo/prote/lipidi = 364 x 4 = 1456 calorie giornaliere.

Circa lo stesso come mezzo un gladiatore. Il morale del racconto è: antichi comportamenti significano esperienze lungo adeguatamente testate. Questo è un atteggiamento scientifico nei metodi storici. Soprattutto nell'alimentazione, test prolungato significa sicurezza. A tutte le mamme che in 40 anni di conferenze fruttariana sono state esprimendo preoccupazione per loro figli essendo appassionato di una nutrizione frugivore carente di B12, possiamo dire: non preoccupatevi e lasciate che i vostri bambini imitano la dieta dei gladiatori.

E ora cerchiamo invece rispondere con una formula semplificata mnemonica, facile da ricordare e pratica per tutti coloro che vogliono provare un'alimentazione fruttariana 100% in ambiente urbano artificiale per qualche tempo senza alcuna mancanza di nutrienti e ridurre il grasso corporeo ai requisiti più sani OMS, ad un costo inferiore rispetto a nutrizione consumistica ordinari e dai media di un veloce processo di individuazione di risparmio di tempo , preparando, mangiare cibo, compatibile con i ritmi di lavoro 9-a-5. La formula fruttariana del Prof Giorgio Fabretti, inizia con una cornice di 1500 calorie giornaliere, un importo medio per gli uomini & le donne, giovani & vecchie popolo grasso & muscolare. È una dieta base, significato che proteine e lipidi non possono essere ulteriormente ridotto e solo carboidrati possono essere proporzionalmente adattati al maggiore consumo di energia, mentre proteine e lipidi devono rispettare i requisiti minimi giornalieri per chilo di peso naturale (circa 0,75 grammi di proteine e grassi per chilo di peso di normalizzati).

Ricordiamoci così un set di 3 pasti giornalieri, di 400 calorie, oltre a un consumo di grassi aggiuntivo di semi di 300 calorie. Il principio sincronico è essenziale e rendere il frugivourism scientifico della Prof. ssa Fabretti il primo e solo "Chrono dieta fruttariana" mai praticato e teorizzato. L'assunzione di proteine è compatibile e abbastanza alto per perdita di peso, costruzione muscolare e una facile digestione per fegato, reni, intestino e per la dovuta attenzione alla sottolineando compiti al lavoro. Colazione del mattino è basata su farinata d'avena o orzo con frutti dolci freschi e secchi, come le date e pere, o fichi e albicocche. 50 grammi di semi di avena e il resto in pezzi di frutta più un grammi 20-25 medicazione con nocciole leggermente tostate e pinoli crudi. È un genere di porridge muesli buono per montagna trekking, la sopravvivenza o la catena di lavoro in una fabbrica o un mattone posa in un cantiere edile. Abbiamo consumato ora una razione di 400 + 150 calorie = 550 della dose giornaliera. Le proteine sono circa 8 grammi, mentre i lipidi sono circa 18 grammi. Per l'assunzione di B12, uso di pillole o si può sostituire la farinata di cereali con cornflakes B12 fortificato. Non dimenticate che per 200,000 anni di evoluzione, l'Homo Sapiens sempre arrivato secondo dopo gli insetti nella raccolta di frutti, e che mai li ha rifiutato a causa di quello. Invece, piuttosto apprezzato li come fonte di vitamina B12.

Selezione naturale ingegnerizzato la sopravvivenza dei primati carnivore minimal, essendo 95% + + frugivoro. Nessuna volontà di uccidere era esplicita, poiché frutto marcio era ancora dolce e altamente nutriente. Il contenuto minimo degli animali era in tutti i modi automatici. A pranzo, un pasto più leggero di 100 grammi di legumi secchi bolliti, come ceci o fagioli, con mezzo chilo di frutta del giardino, scelti tra i big five: zucchine/zucca/zucca/cetriolo famiglia botanica dei frutti, fagiolini, peperoni, melanzane/melanzane, pomodori. È un'insalata condita con una densa zuppa di legumi in una ciotola di legno. Nessun lavaggio del sapone è necessario dopo: appena rispettoso velocemente l'acqua corrente. In realtà non ci sono oli o grassi di alcun tipo. I legumi sono 100 grammi e 300 calorie, mentre frutti vegetali sono circa 100 calorie. Le proteine sono circa 22 grammi, mentre i grassi solo 3 grammi. A questo punto abbiamo consumato 550 + 400 = 900 calorie della dose giornaliera di 1500. Quando in vacanza pranzo può avere qualche altro delle calorie cena, ma non nelle lunghe ore dei giorni lavorativi.

A cena un altro 100 grammi di legumi secchi bolliti, come lenticchie o piselli, oltre mezzo chilo di frutta del giardino scelti tra le stesse famiglie di cinque grandi di botanici non dolci frutti della terra. Abito tutti con un 25-30 grammi di semi oleosi come sesamo, noci, girasole, pistacchi, semi di zucca, ecc. Calorie sono circa 300 + 100 + 150 = 550, fino a completa l'assunzione giornaliera di 1500 calorie. Cena proteine sono circa 23-24 grammi; i grassi sono 22-24 grammi. Macronutrienti giornaliere totale sono stati circa: 225 grammi di carboidrati, 53 grammi di proteine, 43 grammi di grassi. Per calcolare più facilmente: cambiare i grammi di grasso in rapporto carbos/proteine 4 calorie per ogni grammo, moltiplicando i grammi di grasso per 2 ed aggiungere 1/4 dei grammi, e il risultato a carbo + proteine somma, per ottenere la traduzione totale grammi di macronutrienti-calorie. Esempio: 225 gr. carbos + 53 gr. di proteine (43 gr. Di grassi di 2 = 86 + 1/4 di 43 (i grassi sono circa 9 calorie per grammo, mentre carbos e prots sono 4) = 97 = totale gr. 375 di 4 = 1500 calorie giornaliere.

Ecco un facile calcolo per controllare tutte le variazioni al nostro muscolo rendendo nutrizione e perdita di peso di base ma completa fruttariana. Il grosso problema è la transizione da una nutrizione vizioso o emozionale ad uno scientifico. Si potrebbero richiedere anni per convertire. Possiamo suggerire una cosa: basta provare per alcuni giorni il tempo di vacanza, gli effetti pratici sono così sorprendenti che lentamente si potrebbero modificare le cattive abitudini nutrizionali. Ricordate: vi sono non solo scolpire il corpo per diventare un Dio greco come Apollo o Venere; si praticano un'etica scienza della nutrizione, finalizzata a salvare la tua salute e la spesa medica, per risparmiare sofferenze agli animali innocenti e piante sensibili, per salvare i rifiuti delle terre coltivate per aumentare la produzione per persone affamate, a salvare l'inquinamento dall'allevamento del bestiame e lo spreco di risorse ambientali. In una frase, si salva il pianeta salvando la vostra salute e buona forma.

Ecco cosa frutta e DNAs è stato creato per. Lasciarli sincronizzare tra loro. Lasciate che i frutti aiutare voi e il pianeta. In conclusione, sull'umanità, natura/Scienza/etica lavorare insieme. Non dimentichiamo che fruitarianism etico di San Gerolamo o Gandhi fallito dopo tutto solo perché non era scientifico. Dopo le scoperte del DNA, ci sono più scuse. Fruttariana è la nutrizione del futuro, perché è rigenerativa ed ecologicamente sostenibile, è eticamente non crudele, è singolarmente sano e libertaria. Il principale fattore tre qui sono quindi ottimizzati in uno stile di vita nutrizionale a lungo. Nessun altro stile può svolgere meglio la costituzione del DNA del DNA umano. Tutte le alternative ideologiche hanno effetto collaterale negativo.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Fruttarismo & Gladiatori di Giorgio Fabretti (Trad.autom

Messaggio da Luca » 01/06/2015, 14:01

Questa la versione in inglese:
============================

The Scientific Fruitarianism of Prof. Giorgio Fabretti, Anthropologist of History at the University of Rome "Sapienza", as refounded in his seminars since 1972 at that University and at Vegetarian Association (AVA) in Rome, via Collina 48.
In the present very synthetic résumé, his fruitarianism is linked to the ancient diet of Roman Gladiators, as analyzed upon their remains in the cemetery of Ephesus, Turkey.

Gladiator's diet as an introduction to a complete fruitarian nutrition.
240-40-40 ordinary people formula of carbohydrates, proteins, lipids,
becomes 520/130/43 (750x4=3000),
or about 3.000 calories per day.
Ordinary training days, not for fighting days.
It is what we would call a maintenance diet for training athletes.
Morning meal
Oats, figs, dates, pears or apricots on summer, dry fruits.
A sort of in between liquid muesli and american porridge with pieces of very sweet fresh fruit on season.
A bomb of diuretic energy, good for lasting an entire day of an ordinary people.
In a 2 liters bowl, the following ingredients get mixed:
1 liter of plain pure spring water;
100 grams of dried oat seeds squashed and boiled in half a liter of water (300 calories, 60-9-1,5)
100 gr. of dried figs and dates or apricots (250 calories, 60-2-1)
1 kg. of fresh pears (350 calories, 83-2-1);
30 grams of cracked hazelnuts, almonds, pine seeds (200 calories, 3-2-20).
Noon meal.
Soup of barley and lentils, with fresh fruits from the garden, onion, garlic, herbs.
100 gr. of dry barley (300 calories, 60-9-1,5);
200 gr. of beans (600 calories, 100-40-3,5).
1 kg. of fresh fruits from the garden (200 calories,
34-14-1,5).
Sunset meal.
Lentils and vegetables.
200 gr. of dried lentils (600 calories, 100-42-2);
500 gr. of fruits from the garden (100 calories, 19,5-6,5-1);
Few olives or olive oil dressing (50 calories, 0,5-1-5);
1 raw warm egg (50 calories, 0-2,5-5).
Totals:
Morning 1100 calories;
Noon 1100 calories;
Sunset 800 calories;
Daily 3000 calories.
Note:
for a weight loss or low metabolism of ageing people just cut to half the gladiators fruitarian diet, rebalance it to keep the lipids to 40 grams, and you will stay fit until you live.
1500 calories (375 x 4 = 1500)
243+43+43 (89) = 375 x 4 = 1500 c.
We got back to the golden basic formula of fruitarians, that is 240/40/40 carbo/prote/lipids = 364 x 4 = 1456 daily calories.
About the same as half a gladiator.
The morale of the tale is: ancient behaviors mean long properly tested experiences. This is a scientifical attitude in historical methods.
Especially in nutrition, prolonged testing means safety.
To all the mothers that in over 40 years of fruitarian conferences have been expressing concern about their children being fond of a frugivore nutrition lacking B12, we can say: do not worry, and let your kids imitate the gladiators diet.
And now let us instead answer with a simplified mnemonic formula, easy to remember and practice for all those who want to try a 100% fruitarian nutrition in an artificial urban environment for some time without any lack of nutrients, and reducing the body fat to the healthiest OMS requirements, at a lower cost than ordinary consumerist nutrition, and by mean of a time saving fast process of finding, preparing, eating food, compatible with 9-to-5 working rhythms.
The fruitarian formula of Prof. Giorgio Fabretti, starts with a setting of 1500 daily calories, an average amount for men & women, old & young, fat & muscular people.
It is a basic diet, meaning that proteins and lipids cannot be further reduced, and only carbohydrates can be proportionally adapted to larger energy consumption, while protein and lipids have to respect the minimum daily requirements for a kilo of natural weight (about 0,75 grams of protein and fats for kilo of normalized weight).
So let us remember a daily 3 meals set, of 400 calories, plus a fat additional intake of seeds of 300 calories.
The synchronic principle is essential, and make the scientific frugivourism of Prof. Fabretti the first and only "Fruitarian Chrono Diet" ever practiced and theorized.
The protein intake is compatible and high enough for weight loss, muscular building and an easy digestion for liver, kidneys, intestines and for due attention to stressing duties at work.
Morning breakfast is based on oat or barley porridge with dried and fresh sweet fruits, like dates and pears, or figs and apricots.
50 grams of oat seeds and the rest in fruit chunks plus a 20-25 grams dressing with lightly toasted hazelnuts and raw pine seeds. It is a kind of muesli porridge good for mountain trekking, survival or chain work in a factory or brick laying in a construction site.
We now consumed a ration of 400 + 150 calories = 550 of the daily intake.
Proteins are about 8 grams, while lipids are about 18 grams.
For B12 intake, use pills or you can replace the cereal porridge with B12 fortified cornflakes. Don't forget that for 200.000 years of Evolution, the Homo Sapiens always arrived second after insects in picking fruits, and that he never refused them because of that. Instead, he rather appreciated them as a source of B12. Natural selection engineered the survival of minimal carnivorous primates, being 95%++ frugivorous. No will to kill was explicit, since rotten fruit were still sweet and highly nutritious. The minimal animal content was in all ways automatic.
At lunch, a lighter meal of 100 grams of boiled dried legumes, like chickpeas or beans, with half a kilo of fruits of the garden, chosen among the big five: zucchini/squash/pumpkin/cucumber botanic family of fruits, green beans, peppers, aubergines/eggplants, tomatoes. It is a salad topped with a dense soup of legumes in a wooden bowl. No soap washing is needed after: just environmental friendly fast running water. In fact there are no oils or fats whatsoever.
The legumes are 100 grams and 300 calories, while vegetable fruits are about 100 calories. Proteins are about 22 grams, while fats only 3 grams.
At this point we consumed 550 + 400 = 900 calories of the 1500 daily intake.
When on holiday lunch can have some more of the dinner calories, but not in the long hours of the working days.
At dinner another 100 grams of boiled dried legumes, like lentils or green peas, plus half a kilo of fruits of the garden chosen among the same big five families of botanical non sweet fruits of the earth. Dress all with a 25-30 grams of oily seeds like sesame, nuts, sunflower, pistachios, pumpkin seeds, etc.
Calories are about 300 + 100 + 150 = 550, up to complete the daily intake of 1500 calories.
Dinner proteins are about 23-24 grams; fats are 22-24 grams.
Total daily macronutrients have been about: 225 grams of carbohydrates, 53 grams of proteins, 43 grams of fats.
To calculate easier: change fat grams into carbos/proteins ratio of 4 calories for each gram, by multiplying fat grams by 2 and adding 1/4 of the grams, and adding the result to carbo+proteins sum, to get the total translation from macronutrient grams to calories. Example: 225 gr. of carbos + 53 gr. of proteins + (43 gr. Of fats by 2 = 86 + 1/4 of 43 (fats are about 9 calories per gram, while carbos and prots are 4) = 97 = total 375 gr. by 4 = 1500 daily calories.
Here is an easy calculation to control all variations to our basic but complete fruitarian weight loss and muscle making nutrition.
The big problem is the transition from a vicious or emotional nutrition to a scientific one. It might take years to convert. We can recommend one thing: just try for few days on holiday time, the practical effects are so astonishing that you might slowly change your bad nutritional habits.
Remember: you are not just sculpting your body to become a Greek god like Apollo or Venus; you are practicing an ethical science of nutrition, finalized to save your health and medical spending, to save suffering to innocent animals and sensitive plants, to save waste of cultivated lands to raise production for hungry people, to save pollution from cattle raising and waste of environmental resources. In one sentence, you are saving the planet by saving your health and good shape. That is what fruits and DNAs has been created for. Let them synchronize each other. Let fruits help you and the planet.
In conclusion, about Humankind, Nature/Science/Ethics work together. Let us not forget that ethical fruitarianism of Saint Gerolamo or Gandhi after all failed only because it was not scientific. After DNA discoveries, there are no more excuses. Fruitarian is the nutrition of the future, because it is regenerative and environmentally sustainable, it is ethically non cruel, it is individually healthy and libertarian. The three main factor are here therefore optimized in a life long nutritional style. No other style can perform better the DNA constitution of Human DNA. All ideological alternatives have collateral negative side effects.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi