VENUS PROJECT Ecologia e mondo futuro

Cooperazione e collaborazione per la creazione di un villaggio ecologico, per la frutticultura e l' auto-sostenibilità a 360°
Villaggi naturali fre energy alimentazione frutto vegetale autoprodotta, soluzioni per l'ambiente, progetti di ritorno alla vita naturale, permacultura, preservazione di frutti antichi, idee, soluzioni, proposte per un mondo migliore.
Rispondi
Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

VENUS PROJECT Ecologia e mondo futuro

Messaggio da Luca » 14/12/2011, 21:42

Questo qui è un bel progetto che mi piace condividere.


Sarebbe inutile criticare la cultura moderna senza fornire nuove soluzioni.
Il Venus Project propone dei piani di cambiamento sociale che come fine hanno una nuova forma di società globale, pacifica e sostenibile. Definisce in particolare un disegno sociale alternativo in cui i diritti umani non sono solo delle dichiarazioni cartacee, ma un vero modo di vivere. Il Venus Project ha una visione di quello che il futuro possa essere se si applicano le conoscenze attuali per ottenere un mondo civilizzato e sostenibile. Richiede un ridisegno scientifico della nostra cultura, nel quale la guerra, la povertà, la fame, il debito e l’inutile sofferenza umana siano visti non solo come evitabili, ma soprattutto inaccettabili.

Qualsiasi altra soluzione meno ambiziosa risulterà in una continuazione disastrosa dei problemi del mondo d’oggi, che sono infatti inerenti ad esso stesso. In parole semplici, un’economia basata sulle risorse si concentra sulle risorse stesse, piuttosto che sul denaro, offrendone una distribuzione più efficiente e umanamente giusta. E’ un sistema nel quale le merci e i servizi sono disponibili senza l’uso della moneta, del credito, del baratto, del debito o della schiavitù. Il primo obiettivo è eliminare la scarsità. Un’economia basata sulle risorse attacca il problema della scarsità alla base, usando forme di energia rinnovabili insieme a sistemi computerizzati di gestione dei magazzini. Disegna inoltre delle città sicure e energicamente autosufficienti con sistemi di trasporto avanzati e fornisce educazione e sanità in un modo universale e più pertinente. Lo scopo di questo nuovo disegno sociale è incoraggiare un sistema d’incentivi basato sul beneficio sociale e ambientale ed evitare i vuoti ed egoistici obiettivi della ricchezza individuale, della proprietà e del potere. Questi nuovi incentivi aiuteranno le persone a realizzarsi, sia materialmente, sia spiritualmente.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Varda
Messaggi: 288
Iscritto il: 23/04/2011, 21:36
Località: Carmignano (PO)

Re: VENUS PROJECT

Messaggio da Varda » 15/12/2011, 11:57

Progetto interessante, Luca, e potenzialmente funzionante :) .

Le risorse in effetti ci sono, credo.
Il punto è che per mettere la tecnologia al servizio dell'umanità così come la propone questo progetto occorre già in partenza una società non orientata al profitto :roll: . Forse, se gli stati se ne facessero carico, qualcosa si potrebbe fare.
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: VENUS PROJECT ed ecovillaggi

Messaggio da Luca » 15/12/2011, 12:35

Varda ha scritto:Progetto interessante, Luca, e potenzialmente funzionante :) .

Le risorse in effetti ci sono, credo.
Il punto è che per mettere la tecnologia al servizio dell'umanità così come la propone questo progetto occorre già in partenza una società non orientata al profitto :roll: . Forse, se gli stati se ne facessero carico, qualcosa si potrebbe fare.
Si, Andrea diciamo che è un sogno che aiuta a sognare, e qualsiasi realizzazione futura deve essere prima "sognata" immaginata.

Beh sull'intervento degli stati purtroppo sarà difficile, in quanto sono dipendenti o meglio dire "schiavi" delle banche e dei loro profitti.

Diciamo che è un progetto ispirante e l'ho postato qui nello spazio incontri e progetti, perchè può essere un valido inizio per pensare e progettare una piccola città o vilaggio ecologico o meglio dire in sintonia con la natura.
E' giusto informare e sapere e a questo proposito vorrei aggiungere che è importante fare un lavoro di decrescita e di space clearing globale,
per questo approfitto per postare qui un video molto interessante sullo stato delle cose:
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi