Il metodo Matevo: sport e frutta

Discussione domande e risposte sul metodo Matevo di Bartolomeo Davide Bertinetto
IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Nuovo articolo Riferito al metodo Matevo(r)

Messaggio da IoSonoMatevo » 21/06/2012, 23:58

Ne approfitto per presentare il mio nuovo articolo riferito alle proprietà invecchianti legate all'eccesso proteico nell'alimentazione umana, dovute alla stimolazione metabolica che si innesca:

http://fruttaness.blogspot.it/2012/06/p ... iante.html

Spero che qualcuno possa condividere il mio punto di vista...

worry rock
Messaggi: 56
Iscritto il: 01/08/2011, 20:24

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da worry rock » 24/06/2012, 16:11

Davide oggi ho fatto una gran prestazione, sono in grande crescita: Corsa in montagna di 50km, dislivello in salita di 2436 metri, media 6.25 km/h. tempo impiegato 8 ore e 14 secondi. Ho bevuto 1 litro d'acqua, 3 litri di frullato di datteri, mangiato 1 melone e una dozzina di mandorle. Mi sembra un buon tempo.
Cmq per non impestare il tuo spazio aprirò un topic per chi pratica trail running, maratone, escursioni in montagna ecc per scambiarci le opinioni.

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 26/06/2012, 13:41

Bravo, sono contento del tuo miglioramento. Mi ha fatto piacere averti aiutato. Appena attiverai la tua nuova aera farò un intervento.

Ciao e ancora complimenti.

Lele
Messaggi: 3
Iscritto il: 30/06/2012, 16:30

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da Lele » 30/06/2012, 16:52

Ciao Davide.
Luca mi ha indirizzato al forum e ho letto tutto.
Sono interessato al tuo metodo, anche perchè pratico sport di forza e resistenza, quali alta montagna e arrampicata, sci alpinismo e mtb. il mio dubbio è sempre stato se l'alimentazione con frutta potesse soddisfare le mie esigenze.
Proprio ora farò la donazione per il primo libro. Non vedo l'ora di riceverlo.
Ho visto che gestisci la palestra Tempio del Fitness a Revello, io non sono molto distante e se dovessi capitare da quelle parti sicuramente passerò....
Ciao
Gabriele

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 01/07/2012, 23:18

Grazie Lele, per l'interesse che hai riposto in matevo. Complimenti per le molte attività che svolgi. Il libro che hai scelto è ancora in chiave onnivora, mentre il secondo è dedicato unicamente ai puri fruttariani...
Passa pure in palestra quando vuoi, io sono praticamente sempre lì. Per evitare il rischio di non trovarmi contattami prima per sicurezza.

Ciao e a presto.

Lele
Messaggi: 3
Iscritto il: 30/06/2012, 16:30

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da Lele » 02/07/2012, 10:37

Ciao,
si ho preso il primo libro perchè sono vegetariano ancora. Non mangio quasi cereali e introduco già molta frutta e verdura cruda nella mia alimentazione.
Non volevo partire subito con il secondo libro soprattutto per capire bene....ti dirò le mie impressioni prima possibile.
Da quando ho iniziato questa dieta pratico molto più sport ma se esagero (e ad esagerare sono troppo bravo :( ) poi non riesco a recuperare per 3/5 giorni, per quello stavo cercando qualcosa di simile. Spero che il tuo metodo mi sia d'aiuto..
Dalle tue parti ci sono delle belle pareti, se capito passo sicuramente.
Oggi inizio col libro.
Ti ringrazio
Ciao

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 02/07/2012, 19:41

Matevo ti può senz'altro aiutare... Tieni però presente che se tu svolgi già un quantitativo molto alto di attività, inserire il mio metodo sarà comunque un'ulteriore aggiunta ad una situazione già limite. Ti consiglio quindi di ridimensionare la quantità di cose che svolgi e quindi aggiungere matevo. Progredire poco alla volta aumentando i carichi gradualmente settimana dopo settimana e dopo un certo periodo tutte le attività che pratichi avranno un miglioramento sostanziale. Tutto però per realizzarsi deve essere coordinato in una situazione a basso tenore tendente all'aumento. Il corpo lo si deve costruire poco alla volta, rispettando i tempi di super-compensazione. In particolare se conduci un'alimentazione poco concentrata come quella fruttariana. Si tratta di uno schema da svolgere nel medio/lungo termine.

PS: Nel libro come avrai già avuto modo di leggere, consiglio di iniziare a settembre. Questo perché gli aumenti di forza in un periodo molto caldo come quello estivo sono davvero difficoltosi.

Lele
Messaggi: 3
Iscritto il: 30/06/2012, 16:30

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da Lele » 04/07/2012, 14:02

Ciao,
mi sembra tu mi abbia mandato il secondo libro!! quello che ho è: Matevo: invecchiamento e forza, questioni risolte. O sbaglio?
Cambia molto rispetto al primo, a parte la dieta? da onnivora a fruttariana?
Ti dico, in realtà mangiando piu frutta sto diminuendo un po le cose e riposo di più e volentieri.
Ad ogni modo proseguo nella lettura e poi vedremo...-
ti ringrazio
ciao

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 09/07/2012, 20:27

E' un da un pò che non mi collego.
Come hai già visto ho provveduto a farti avere il libro esatto...
Un Saluto.
Davide

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 09/07/2012, 20:32

Approfitto dell'occasione per essere entrato nel forum per proporvi un articolo che avevo scritto qualche tempo fa sul percorso evolutivo riferito all'essere uomano... Segue link:

http://fruttaness.blogspot.it/2012/04/m ... o-per.html

Spero possa interessare a qualcuno il mio punto di vista sull'argomento.

Pier Paolo
Messaggi: 4
Iscritto il: 30/05/2012, 18:38

Punto della situazione dopo qualche mese

Messaggio da Pier Paolo » 13/07/2012, 12:30

Ormai sono mesi che vado avanti con matevo e vorrei fare il punto della situazione sui miei risultati.

E' stato strabigliante allenarsi con questa tecnica per il miglioramento della forza e delle qualità fisiche in genere. Non esagero.
I risultati continuano e se prima lo svolgevo per la mia salute e la cura dell'impotenza, ora questi obbiettivi fanno parte del passato. Questo perché ormai sono definitivamente risolti e anzi dopo la mia ultima analisi i miei livelli di testosterone sono molto alti.
Ora voglio migliorare il più possibile me stesso, anche se non sono più un 'giovanotto' non sono mai stato così in forma come in questo periodo con matevo. Si sente sempre dire che a vent'anni si è nel pieno delle forze ma per me non è stato così perché oggi sono nel pieno delle mie forze nonostante la veneranda età attuale!

Sento che quest' anno potrò ancora avere risultati ed il prossimo credo fermamente che riuscirò a superare ogni mio record raggiunto nella stagione corrente.

Complimenti per il lavoro svolto e soprattutto all'autore per aver ideato Matevo.
:D

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Punto della situazione dopo qualche mese

Messaggio da IoSonoMatevo » 23/07/2012, 16:18

Pier Paolo ha scritto:Ormai sono mesi che vado avanti con matevo e vorrei fare il punto della situazione sui miei risultati.

E' stato strabigliante allenarsi con questa tecnica per il miglioramento della forza e delle qualità fisiche in genere. Non esagero.
I risultati continuano e se prima lo svolgevo per la mia salute e la cura dell'impotenza, ora questi obbiettivi fanno parte del passato. Questo perché ormai sono definitivamente risolti e anzi dopo la mia ultima analisi i miei livelli di testosterone sono molto alti.
Ora voglio migliorare il più possibile me stesso, anche se non sono più un 'giovanotto' non sono mai stato così in forma come in questo periodo con matevo. Si sente sempre dire che a vent'anni si è nel pieno delle forze ma per me non è stato così perché oggi sono nel pieno delle mie forze nonostante la veneranda età attuale!

Sento che quest' anno potrò ancora avere risultati ed il prossimo credo fermamente che riuscirò a superare ogni mio record raggiunto nella stagione corrente.

Complimenti per il lavoro svolto e soprattutto all'autore per aver ideato Matevo.
:D
Ti faccio i complimenti per i risultati che hai raggiunto. Bravo!

Matevo possiede delle particolarità importanti per quanto rigurado il potenziamento ormonale. Questo genera un conseguente cambiamento fisico. Se ora tu hai risolto il tuo problema di impotenza fai bene a voler andare oltre e ricercare altri obbiettivi...
A questo punto il potenziamento che vuoi ottenere, come già tu affermi, ti conviene includerlo nel programma dopo l'estate.

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 02/08/2012, 17:13

Vi presento la mia ultima impresa ultratrail in solitaria tappa unica: 68km per 16 ore e 46 minuti, con partenza da casa per raggiungere alte vette alpine(Revello - giro Viso). Qui potete trovare un piccolo articolo, insieme ad un video:
http://ultratrailers.blogspot.it/2012/0 ... o-per.html

L'unica nota spiacevole è stata la mancanza di frutta nei due rifugi in cui mi sono fermato per mangiare. In ogni caso sono riuscito a stabilizzarmi su un piano vegano(té e biscotti).

ortolessic
Messaggi: 5
Iscritto il: 09/08/2012, 18:23

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da ortolessic » 10/08/2012, 22:49

Bene bene, questo mi sembra un canale diretto con l'autore di Matevo!

Sono un praticante e ho apprezzato molto tutti e due i tuoi libri(compreso il primo onnivoro). Ritengo geniale il fatto di allenare capatità semplici dell'uomo come la spinta, il sollevamento e la trazione.. In particolare per il fatto di sfruttare l'interazione con l'ambiente attraverso la mano...

Se avrò necessità scrivero di certo qui.

PS: a quanto un terzo libro sull'argomento?

Cuchu
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/08/2012, 20:32

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da Cuchu » 14/08/2012, 20:46

Buonasera, sono nuovo, appena iscritto, a breve mi presenterò sul forum(comunque mi chiamo Giovanni e ho 19 anni, ringrazio anticipatamente qui i fondatori del forum)...però per prima cosa vorrei scrivere qui perchè l'argomento trattato mi interessa moltissimo e avrei delle domande da fare(se non disturbo troppo).

1)Leggendo di sfuggita ho visto che l'allenamento ideale dovrebbe svolgersi 3 volte a settimana, per problemi logistici non riuscirei ad andare in palestra così spesso[ci vado già per la piscina(a dire il vero faccio entrambe le cose), non posso essere sempre là :D ], mi chiedevo quindi se tale tipologia di allenamento possa essere svolta con semplici attrezzi a casa(da quello che ho capito, "tutto" ruota attorno a panca e bilanciere).
2)Per ottenere il pdf l'unico pagamento è quello Paypal?(non amo questa tipologia di pagamento)La postepay andrebbe comunque bene?
3)La dieta associata a "Matevo" è quella quasi fruttariana, con una dieta vegetariana(al momento) si possono vedere dei benefici?
4)Avrei molte altre domande ma mi fermo qui ;)

Grazie in anticipo

sarah83
Messaggi: 119
Iscritto il: 17/07/2012, 12:48

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da sarah83 » 16/08/2012, 11:39

Cuchu ha scritto:Buonasera, sono nuovo, appena iscritto, a breve mi presenterò sul forum(comunque mi chiamo Giovanni e ho 19 anni, ringrazio anticipatamente qui i fondatori del forum)...però per prima cosa vorrei scrivere qui perchè l'argomento trattato mi interessa moltissimo e avrei delle domande da fare(se non disturbo troppo).

1)Leggendo di sfuggita ho visto che l'allenamento ideale dovrebbe svolgersi 3 volte a settimana, per problemi logistici non riuscirei ad andare in palestra così spesso[ci vado già per la piscina(a dire il vero faccio entrambe le cose), non posso essere sempre là :D ], mi chiedevo quindi se tale tipologia di allenamento possa essere svolta con semplici attrezzi a casa(da quello che ho capito, "tutto" ruota attorno a panca e bilanciere).
ti capisco :D ...avrei lo stesso pb..tre volte a settimana in piscina, due a kick boxing, le tre di palestra non ci stanno :-)
quindi aggiungo una domanda..va bene fare ad esempio nuoto e palestra lo stesso giorno?nel caso, prima o dopo?idem vale per kick boxing..aspetta..ma la corsa dove la metto?? :shock:

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 19/08/2012, 19:33

Cuchu ha scritto:Buonasera, sono nuovo, appena iscritto, a breve mi presenterò sul forum(comunque mi chiamo Giovanni e ho 19 anni, ringrazio anticipatamente qui i fondatori del forum)...però per prima cosa vorrei scrivere qui perchè l'argomento trattato mi interessa moltissimo e avrei delle domande da fare(se non disturbo troppo).

1)Leggendo di sfuggita ho visto che l'allenamento ideale dovrebbe svolgersi 3 volte a settimana, per problemi logistici non riuscirei ad andare in palestra così spesso[ci vado già per la piscina(a dire il vero faccio entrambe le cose), non posso essere sempre là :D ], mi chiedevo quindi se tale tipologia di allenamento possa essere svolta con semplici attrezzi a casa(da quello che ho capito, "tutto" ruota attorno a panca e bilanciere).
2)Per ottenere il pdf l'unico pagamento è quello Paypal?(non amo questa tipologia di pagamento)La postepay andrebbe comunque bene?
3)La dieta associata a "Matevo" è quella quasi fruttariana, con una dieta vegetariana(al momento) si possono vedere dei benefici?
4)Avrei molte altre domande ma mi fermo qui ;)

Grazie in anticipo
Matevo è strutturato per essere svolto in una condizione ideale di tre sedute settimanali, comunque è possibile svolgerlo anche una sola volta alla settimana con particolari accorgimenti... Ottenendo ugualmente risultati.
Puoi svolgerlo tranquillamente a casa. E' sufficiente poco materiale: Panca con bilaciere, una sbarra al soffitto, due manubrii vuoti da caricare e molti dischi perché la tua forza aumenterà tantissimo. Insieme ai preziosissimi microdischi da 0,5kg!
Teoricamente puoi svolgerlo con qualsiasi alimentazione, anche se ritengo quella di sola frutta la migliore per l'essere umano. Come per altro spiego nel libro.

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 19/08/2012, 19:39

sarah83 ha scritto:
Cuchu ha scritto:Buonasera, sono nuovo, appena iscritto, a breve mi presenterò sul forum(comunque mi chiamo Giovanni e ho 19 anni, ringrazio anticipatamente qui i fondatori del forum)...però per prima cosa vorrei scrivere qui perchè l'argomento trattato mi interessa moltissimo e avrei delle domande da fare(se non disturbo troppo).

1)Leggendo di sfuggita ho visto che l'allenamento ideale dovrebbe svolgersi 3 volte a settimana, per problemi logistici non riuscirei ad andare in palestra così spesso[ci vado già per la piscina(a dire il vero faccio entrambe le cose), non posso essere sempre là :D ], mi chiedevo quindi se tale tipologia di allenamento possa essere svolta con semplici attrezzi a casa(da quello che ho capito, "tutto" ruota attorno a panca e bilanciere).
ti capisco :D ...avrei lo stesso pb..tre volte a settimana in piscina, due a kick boxing, le tre di palestra non ci stanno :-)
quindi aggiungo una domanda..va bene fare ad esempio nuoto e palestra lo stesso giorno?nel caso, prima o dopo?idem vale per kick boxing..aspetta..ma la corsa dove la metto?? :shock:
Tutte le attività che pratichi solitamente, se cadono nel giorno di Matevo devi svolgerle sempre dopo. In particolare se i carichi da sollevare nel metodo iniziano ad essere pesanti. Quando inizi matevo parti con calma sia col metodo che con tutti gli altri sport. Devi aspettare che le cacità di adattamento corporee si manifestino. Il sovrallenamneto è sempre in agguato quindi stai attenta a non esagerare! Molto spesso di più non è meglio ma è semplicemente troppo.

IoSonoMatevo
Messaggi: 64
Iscritto il: 06/06/2012, 19:19

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da IoSonoMatevo » 19/08/2012, 19:42

ortolessic ha scritto:Bene bene, questo mi sembra un canale diretto con l'autore di Matevo!

Sono un praticante e ho apprezzato molto tutti e due i tuoi libri(compreso il primo onnivoro). Ritengo geniale il fatto di allenare capatità semplici dell'uomo come la spinta, il sollevamento e la trazione.. In particolare per il fatto di sfruttare l'interazione con l'ambiente attraverso la mano...

Se avrò necessità scrivero di certo qui.

PS: a quanto un terzo libro sull'argomento?
Scrivi pure quando vuoi, cerco sempre di rispondere. Non so quando ci sarà e se ci sarà un terzo libro. Cmq ho delle idee a riguardo... Ora sono alle prese su altri due libri(ultratrail e pilates). Quello sul pilates uscirà tra poco sempre in formato digitale.

Cuchu
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/08/2012, 20:32

Re: Il metodo Matevo: sport e frutta

Messaggio da Cuchu » 19/08/2012, 20:32

Grazie mille per le delucidazioni, io comunque riuscirei a svolgere l'allenamento 2 volte a settimana, meno non penso, se trovo un bilanciere a poco, anche 3 :)
Inoltre, porgo una domanda che non ha molto senso, ma sento di doverla fare...i primi risultati mediamente, in quanto tempo si raggiungono?Dopo 6 mesi si notano i primi cambiamenti in termini di forza e di aspetto?
Per quanto riguarda il libro, per ottenerlo, si può pagare anche tramite postepay?

Rispondi