Pagina 1 di 1

Huaraches , cosa sono e come costruirle

Inviato: 25/07/2012, 13:57
da Luca



Re: Huaraches , cosa sono e come costruirle

Inviato: 25/07/2012, 14:33
da Valerio Paolini
Io ho costruito il mio primo paio di Huaraches qualche giorno e fa e sono rimasto sorpreso di esserci riuscito e di essermi trovato a mio agio indossandole...
Una bella sensazione e una bella soddisfazione perché il fatto di ridurre al minino, se non addirittura eliminare, il divario tra noi e le cose che usiamo (indossiamo, mangiamo etc) genera benessere.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =3&theater
Buon divertimento!
<3
Valerio

Re: Huaraches , a Roma agosto 2012

Inviato: 05/08/2012, 1:14
da Luca

Re: Huaraches , cosa sono e come costruirle

Inviato: 06/08/2012, 4:31
da Vivere Scalzo
Per quanto minimali, le Huaraches, non possono essere un'alternativa sociale all'andar scalzi.
Sono sandali con suola fine e morbida, l'allacciatura complessa le rende impossibili da mettere e togliere velocemente, quindi non interessanti per chi ama andare scalzo.
Oltre tutto essendo particolarmente ferme sul piede lo soffocano tantissimo (per chi vive scalzo), molto di più di un qualsiasi infradito o sandalo con la suola un più rigida.
Sono un buon compromesso per chi corre su terreni molto duri, tipo ghiaia, perché stanno fermi sotto il piede, ti fanno sentire un po' di più che con le scarpe il terreno, ma non possono esser minimamente un'alternativa.
Allo scalzo saltuario, per quanto entusiasta, possono facilmente sfuggire queste riflessioni, ma sono particolari molto importanti, che relegano le Huaraches solo a pochissimi utilizzi.

Giorgio

Re: Huaraches , cosa sono e come costruirle

Inviato: 06/08/2012, 15:05
da Luca
Le huaraches ..... sono delle semplici scarpe/sandali con la suola molto fine.....riproducibili in proprio a casa, con pochissimi euro .......la frase "alternativa sociale all'andare scalzi" relativa alle huaraches è stato malcompresa.....e si riferisce a chi non va ancora scalzo...è una proposta, semplice che ha spiegato bene Valerio... ma ben vengano idee e proposte costruttive graduali per una propedeutica allo scalzismo le posti pure, siamo qui per imparare . :-) :ugeek:

Le huaraches sono una bella scoperta....aiutano ad abituarsi allo scalzismo sia fisicamente, che psicologicamente molto migliori dell'infradito perchè più aderenti alla suola del piede e aiutano in alcuni momenti particolari...ieri per esempio sono uscito scalzo sull'asfalto ROVENTE di Roma che mi sembrava di stare sui carboni ardenti......ho fatto 200 metri e poi mi sono dovute mettere le huaraches.....:-) :mrgreen:

Andare scalzi è l'ideale d'accordo :D ma non tutti prendono e vanno scalzi in un giorno...cosi come allo stesso modo non ho mai consigliato a nessuno di mangiare solo frutta all'improvviso...... :-) ;)
Ci vuole gradualità in tutto......moderazione e umiltà nel fare questo cammino come quello del fruttarismo.....solo cosi si possono avere i risultati migliori..altrimenti si lascia perdere tutto subito dopo una settimana.

Questo modello poi si mette e toglie in modo molto veloce..non c'è da allacciare nulla si sfilano semplicemente da dietro come un semplice mocassino. Allaccia e slaccia in due secondi....semplice e facile....:-) :D ;)

Re: Huaraches , cosa sono e come costruirle

Inviato: 25/08/2012, 21:27
da sarah83
Valerio Paolini ha scritto:Io ho costruito il mio primo paio di Huaraches qualche giorno e fa e sono rimasto sorpreso di esserci riuscito e di essermi trovato a mio agio indossandole...
Una bella sensazione e una bella soddisfazione perché il fatto di ridurre al minino, se non addirittura eliminare, il divario tra noi e le cose che usiamo (indossiamo, mangiamo etc) genera benessere.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =3&theater
Buon divertimento!
<3
Valerio
ciao
che materiale hai usato per fare la suola?dove si trovano già fatte?la mia manualità e il mio senso artistico sono al minimo :lol: :lol: