cronostoria di "sgarro" domenica

Tutto ciò che riguardo la salute e il benessere attraverso nutrizione, movimento e rimedi semplici e naturali
La "La verità è sempre semplice !" Cerchiamo assieme sulle soluzioni più efficaci e naturali per un benessere e salute con buonsenso e semplicità. (BS2)
Rispondi
oceanovivi
Messaggi:19
Iscritto il:05/08/2011, 19:32
cronostoria di "sgarro" domenica

Messaggio da oceanovivi » 18/07/2012, 23:36

Domenica è stata una giornata da dimenticare...
premetto che ormai sono fruttariana crudista all 80% da parecchi mesi...
dicevo..domenica sono stata invitata ad un compleanno dove ovviamente non ho mangiato niente visto che il ricco buffet aveva di tutto al di fuori di frutta o verdura. tutti mangiavano ed iio guardavo, ma non è stato un problema, soltanto qwualcuno che mi chiedeva perchè non mangiavo niente...
finita la festa io contavo di andare a casa ma ci hanno invitato a cena e ovviamente il mio moroso non voleva andare via e neanch io visto che ci stavamo divertendo, ma....
ormai era ora di cena io non avevo toccato nulla in tutto il pomeriggio quindi ero abbastanza affamata e quando ci siamo seduti a tavola ovviamente non c era neanche l ombra di frutta e verdura...
cosi ho mangiato pasta alla carbonara ed altro...
risultato?lunedi mattina mi sono svegliata tutta gonfia e con gli occhi che spurgavano, debole e di pessimo umore, ancora oggi(mercoledi)non sto bene,viso ancora gonfio ed occhi che spurgano, sembra quasi che il mio corpo cerchi in tutti i modi di liberarsi del muco introdotto.
possibile che iltrasgredire per una volta provochi tutto questo?e come fare a liberarsi il più in fretta possibile da questo annebbiamento generale?non riesco a tirarmi fuori da questo malessere e sono nello sconforto più totale.
vi prego aiutatemi sono proprio molto giù.
grazie viviana.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: cronostoria di domenica

Messaggio da Luca » 03/08/2012, 23:20

Ciao Viviana, l'aspetto mentale positivo quando si "deve"mangiare cibo non ideale....è molto importante... :ugeek:
dico sempre se devi "sgarrare" fallo con gusto, assapora il cibo, mangialo lentamente e masticalo moltissimo...ti aiuterà a digerirlo ed espellerlo velocemente. :D

Se invece già ci parti con un approccio di malumore e scontento vedrai che quel cibo verrà ingerito con quelle emozioni che ti rallenteranno la digestione. ;)

Poi i giorni seguenti si recupera con digiuni o diete liquide di succhi vegetali :D

Ma anche ci sono tanti piccoli trucchetti per sgarrare con intelligenza e con i dovuti accorgimenti, che imparerai con il tempo...sul fruttalia il libro ne abbiamo scritto qualcuno :D
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi