Diario di anto1985

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 18/03/2017, 19:26

Ciao, ho cominciato ad alimentarmi di sola frutta dal primo marzo, tranne due giorni che ho sgarrato.
La mia alimentazione in questo periodo è:

mezzo litro di succo d'arancia + 3/4 kiwi
2 pasti composti da: 2 pere, 4/5 banane, 50 grammi di mandorle macinate, 1 mela
mezzo litro di succo d'ananas fatto da me con estrattore + 4/5 banane o in alternativa mezzo chilo di fragole

Il mio peso da 3 giorni si è stabilizzato sui 73 kg

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di anto1985

Messaggio da Luca » 20/03/2017, 9:44

anto1985 ha scritto:Ciao, ho cominciato ad alimentarmi di sola frutta dal primo marzo, tranne due giorni che ho sgarrato.
.....
Ciao Anto benvenuto al tuo Diario. :D
Come diciamo spesso non sottovalutare ne escludere le insalate a foglia o altri ortaggi che ti aiutano e accompagnano nel camino di transizione verso un alimentazione di sola frutta.
Il corpo deve riabituarsi e gli ortaggi o le foglie verdi sono l'ideale, per pulire e compensare i movimenti intestinali nei primi periodi
Tutto è graduale in natura
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 20/03/2017, 18:50

Ciao Luca, l'insalata è meglio consumarla prima o dopo la frutta?

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di anto1985

Messaggio da Luca » 20/03/2017, 19:26

anto1985 ha scritto:Ciao Luca, l'insalata è meglio consumarla prima o dopo la frutta?

Per la questione ordine cibi, valgono i principi della dieta sequenziale.....
Prima quello che viene digerito più velocemente e poi i cibi a più lento scorrimento,
quindi in questo caso prima la frutta e poi l'insalata. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 25/03/2017, 16:17

domenica sera sgarro con pizza e dolce!
In settimana:
5.00 1 pera, 4 banane
A lavoro (6.00/14.00) mezzo litro di succo d'ananas + 4 banane
15.00 2 pere, 3/4 banane, 50 gr mandorle macinate e 1 mela
18.00 mezzo litro succo d'arancia + 4 kiwi + (250 gr fragole solo mercoledì e giovedì)
20.00 2 pere, 3/4 banane, 1 mela, piatto d'insalata mista e 50 gr mandorle macinate
Durante la settimana pratico 45 min. di nuoto x 3 giorni

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 28/03/2017, 15:40

Questa settimana e particolarmente stressante per via del turno notturno a lavoro dalle 22.00 alle 6.00, penso di aggiungere un pasto a scelta, la sera prima del lavoro, come ad esempio patate al forno, riso ecc. Volevo chiedere a Luca una cosa sul passaggio a un'alimentazione di sola frutta. All'inizio il corpo emana un odore tipo quello di quando si digiuna, forse per via di corpi chetonici. Dovrebbe essere dovuto a carenza di zuccheri, mi sbaglio? O all'inizio il corpo deve imparare a gestire le risorse al meglio?

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di anto1985

Messaggio da Luca » 28/03/2017, 16:33

anto1985 ha scritto:Questa settimana e particolarmente stressante per via del turno notturno a lavoro dalle 22.00 alle 6.00, penso di aggiungere un pasto a scelta, la sera prima del lavoro, come ad esempio patate al forno, riso ecc. Volevo chiedere a Luca una cosa sul passaggio a un'alimentazione di sola frutta. All'inizio il corpo emana un odore tipo quello di quando si digiuna, forse per via di corpi chetonici. Dovrebbe essere dovuto a carenza di zuccheri, mi sbaglio? O all'inizio il corpo deve imparare a gestire le risorse al meglio?
Ciao Anto, all'inizio il corpo si libera di sostanze inutili di tutti i tipi a seconda del percorso individuale. :)
Possono esserci carenze a causa dei minerali che il corpo usa per tamponare gli acidi disciolti....ma con abbondanza di Estratti o frutta o vegetali crudi, si gestisce bene il passaggio che ricordo è sempre meglio sia graduale..... per far abituare il corpo al cambiamento ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 28/03/2017, 18:16

Ciao Luca, grazie per la risposta

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 29/03/2017, 14:31

Durante la notte a lavoro ho dovuto aggiungere un caffè, è una conseguenza di fare qualcosa contro natura.
Di notte si ha la sensazione che il corpo ti dica che è ora di staccare la spina e di recuperare.
Oggi e domani prevedo di sgarrare un po', ma lo farò serenamente senza paranoie, da venerdì che il corpo comincia ad abituarsi come meglio può si ricomincia a tutta frutta.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di anto1985

Messaggio da Luca » 29/03/2017, 15:17

anto1985 ha scritto:Durante la notte a lavoro ho dovuto aggiungere un caffè, è una conseguenza di fare qualcosa contro natura.
Anche io ho lavorato di notte per dei periodi. Confermo che è molto dura gestire biologicamente le energie in ritmi a cui non è abituata. Quindi ache secondo me è contro natura, lavorare di notte, specie farlo regolarmente :?

Ci sono però tanti rimedi naturali, che potrebbero prendere il posto del caffè, .....si potrebbe usare il cioccolato nero, per passare poi alle tisane stimolanti, fra cui prediligo quella di rosmarino)meglio se da piantina fresca, per poi arrivare all'estratto di sedano p sedano e mela..... ma ci si può lavorare ancora nella ricerca di stimolanti naturali.
Sempre ricordando però che sono soluzioni che non sostituiscono il sonno. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 29/03/2017, 17:02

Per cioccolato nero intendi quello 100% fondente?
Sarebbe un'alternativa che gradirei rispetto al caffè, che non mi ha mai attratto.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di anto1985

Messaggio da Luca » 29/03/2017, 22:08

anto1985 ha scritto:Per cioccolato nero intendi quello 100% fondente?
Sarebbe un'alternativa che gradirei rispetto al caffè, che non mi ha mai attratto.
Anche 80% circa va anche bene .... ma prendilo come una transizione, il tempo lo gestisci tu ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 01/04/2017, 18:11

Ieri

15h 2 pere, 4 banane
18h mezzo lt succo d'arancia + 1 decina circa di fragole
20h 5 banane, piselli, 30gr mandorle macinate e 1 mela
A lavoro: mezzo lt succo d'ananas e 4 banane

Oggi

15h 4 pere
18h 5 kiwi + 1 decina circa di fragole
20h 6/7 banane, 30gr mandorle macinate e 1 mela

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 02/04/2017, 19:08

In questo primo mese che mi sono alimentato principalmente di frutta, tranne alcuni giorni, sto notando un umore stabile, più positività, maggiore consapevolezza spirituale e la scomparsa gradualmente di quella patina bianca sulla lingua. Quando sgarro me ne accorgo subito, soprattutto con il mal di testa, pazienza, purtroppo lo sgarro in alcuni giorni può capitare e come dice il Dott. Giuseppe Cocca e meglio uno sgarro consapevole invece di arrivare a lasciarsi andare completamente al cibo sbagliato.

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 08/04/2017, 15:09

Questa settimana, in alcuni giorni, oltre alla frutta consumata abitualmente nell'ultimo periodo, più o meno le stesse quantità, ho aggiunto dei piselli e della noce di cocco. Penso che seguirò questa alimentazione, tranne eventuali giorni che mi concederò altro, aspettando la frutta estiva.

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 15/04/2017, 8:45

Questa settimana ho fatto un passo indietro, 60/70 % di frutta e il resto vegetariano, soprattutto dei dolci che in occasione delle festività di pasqua avevo intenzione di concedermi.

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 17/04/2017, 17:39

Oggi

mattina: mezzo lt succo d'arancia, 4 kiwi
pranzo: 4 pere, piatto d'insalata cicoria, 30g mandorle macinate e 1 mela
pomeriggio: 1 melone
cena: banane, piatto d'insalata cicoria, 30g mandorle macinate e 1 mela

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di anto1985

Messaggio da Luca » 18/04/2017, 10:33

anto1985 ha scritto:pranzo: 4 pere, piatto d'insalata cicoria, 30g mandorle macinate e 1 mela
cena: banane, piatto d'insalata cicoria, 30g mandorle macinate e 1 mela
A mio parere l'ordine sarebbe corretto tranne la mela alla fine....... Vanno rispettate le velocità di transito intestinali, dal più veloce al più lento digestivamente parlando. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

anto1985
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/06/2015, 18:39

Re: Diario di anto1985

Messaggio da anto1985 » 18/04/2017, 16:36

mi è capitato di leggere o sentire che la mela, l'ananas e la papaya non danno problemi digestivi per via di alcuni enzimi presenti in questi frutti, per questo l'avevo inserita a fine pasto, da oggi provo a inserirla seguendo la sequenza.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di anto1985

Messaggio da Luca » 18/04/2017, 17:25

anto1985 ha scritto:mi è capitato di leggere o sentire che la mela, l'ananas e la papaya non danno problemi digestivi per via di alcuni enzimi presenti in questi frutti, per questo l'avevo inserita a fine pasto, da oggi provo a inserirla seguendo la sequenza.
Si, certo si combinano bene, ma le mandorle rallentano il transito ....
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi