Diario di Asso

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
uomolibero71
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/02/2017, 12:33

Diario di Asso

Messaggio da uomolibero71 » 03/03/2017, 13:03

Buongiorno!
Oggi ci provo io!
Sono Asso ho 45 anni, vivo in città di mare, insegno e sono un ciclista semiprofessionista.
La mia alimentazione è stata fin dall'adolescenza problematica, sono stato anoressico, poi bulimico, poi ho cominciato ad avere attacchi di panico legati al cibo..poi un po' per volta, forse anche grazie ad un viaggio, ho ripreso in mano la mia vita, e giorno per giorno lotto per trovare un equilibrio che mi faccia star bene.
Mi ha aiutato moltissimo il mio sport che adoro, che mi permette di conoscere posti, gente, emozioni e limiti, che mi permette di muovermi e respirare e capire quanto sia importante STARE BENE.
Ad oggi la mia dieta prevede un solo pasto al giorno, dopo le 18, allenamento quotidiano e gare di endurance il fine settimana.
Non mangio cibi di origine animale, non mangio latticini, non mangio cibi industriali (ad eccezione di barrette energetiche in gara), non bevo alcol, non mangio fritti né semi di alcun genere. Vita regolarissima, lavoro al mattino, allenamento il pomeriggio, a letto entro le 22 e almeno 8 ore di sonno.
Mangio solo cereali a chicco integrali (prevalentemente), uso solo olio extravergine, mangio legumi (pochissimi), soia, 1 volta alla settimana 2 uova, miele, mandorle e ovviamente frutta e verdura cotta e cruda. Mangio ancora il pane, ma sto cercando di eliminarlo.
Questo è quello che al momento il mio fisico richiede, non posso scendere di calorie, perché l'attività fisica ne risentirebbe troppo.

Obiettivi entro giugno 2017:
Eliminare/Ridurre:
Feci contenenti cibo non digerito (sempre trovo le mandorle, riso, bacche di goji, pezzi di verdura generalmente la buccia)
Evacuazioni almeno 4 volte al giorno (comincia a diventare un problema! Vorrei diminuirle)
Pane (ma senza al momento diminuire i carboidrati totali nella giornata)

Quello che vorrei:
Sostituire il più possibile il cotto con il crudo (ma credo che le belle giornate che qui da noi stanno iniziando..mi aiuteranno)
Diminuire/eliminare il glutine (anche se al momento lo reggo bene)
Aumentare frutta e verdura a scapito di legumi (non sarà un problema, d'estate lo faccio sempre)
Variare soprattutto la mia alimentazione perché ho contato la qualità dei cibi che mangio..non sono più di 15!!!
Mangio sempre le stesse cose, (Tipo: frutta: solo mela e rarissimamente banana, Verdura: solo zucchina carota zucca patata), Legumi (solo ceci) ecc

Grazie a tutti per accompagnarmi in questo percorso

VOLA SOLO CHI OSA FARLO

DARIO

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Diario di Asso

Messaggio da Akira » 08/03/2017, 9:18

Ciao e benvenuto!

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Asso

Messaggio da Luca » 14/03/2017, 14:16

uomolibero71 ha scritto:Buongiorno!
Ciao Dario , benvenuto :D
uomolibero71 ha scritto:Buongiorno!
Obiettivi entro giugno 2017:
Eliminare/Ridurre:
Feci contenenti cibo non digerito (sempre trovo le mandorle, riso, bacche di goji, pezzi di verdura generalmente la buccia)
Evacuazioni almeno 4 volte al giorno (comincia a diventare un problema! Vorrei diminuirle)
Pane (ma senza al momento diminuire i carboidrati totali nella giornata)

Quello che vorrei:
Sostituire il più possibile il cotto con il crudo (ma credo che le belle giornate che qui da noi stanno iniziando..mi aiuteranno)
Diminuire/eliminare il glutine (anche se al momento lo reggo bene)
Aumentare frutta e verdura a scapito di legumi (non sarà un problema, d'estate lo faccio sempre)
Variare soprattutto la mia alimentazione perché ho contato la qualità dei cibi che mangio..non sono più di 15!!!
Mangio sempre le stesse cose, (Tipo: frutta: solo mela e rarissimamente banana, Verdura: solo zucchina carota zucca patata), Legumi (solo ceci) ecc
Ottimi propositi....
uomolibero71 ha scritto: VOLA SOLO CHI OSA FARLO
:D ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

uomolibero71
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/02/2017, 12:33

Re: Diario di Asso

Messaggio da uomolibero71 » 28/03/2017, 11:48

Buongiorno
tutto procede per il meglio, quando, nonostante errori, ricadute, amarezze, ogni piccolo giorno si fa un piccolo piccolissimo passo verso il proprio essere.
Vorrei porvi una domanda da perfetto ignorante: perché ovunque leggo centrifugati, estratti, frullati?
Perché non la frutta/Verdura intera?
Sazia di più, ha più fibre che migliorano il transito è più buona e da più soddisfazione, soprattutto se ne riesce a mangiare meno.
Sbaglio?
Altra domanda: credo di avere problemi di transito accellerato..vedo sempre pezzi di cibo nelle feci..ci sono cibi che non digerisco mai..ad esempio bacche di goji..piselli..mandorle (vedo sempre i pezzi)..avete consigli, esperienze in merito?
Le mie evacuazioni sono sempre frequenti (3/4 volte al giorno), le feci sono poco formate, la consistenza è molle e l'urgenza alta.
Quali cibi evitare?
Ciao a tutti

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Asso

Messaggio da Luca » 28/03/2017, 16:40

uomolibero71 ha scritto:Vorrei porvi una domanda da perfetto ignorante: perché ovunque leggo centrifugati, estratti, frullati?
Perché non la frutta/Verdura intera?
Sazia di più, ha più fibre che migliorano il transito è più buona e da più soddisfazione, soprattutto se ne riesce a mangiare meno.
Centrifugati, o estratti, sono minerali e vitamine concentrati e biodisponbili e inoltre idratano veramente . I frullati sono un poco più corposi e contengono anche fibre
uomolibero71 ha scritto:Altra domanda: credo di avere problemi di transito accellerato..vedo sempre pezzi di cibo nelle feci..ci sono cibi che non digerisco mai..ad esempio bacche di goji..piselli..mandorle (vedo sempre i pezzi)..avete consigli, esperienze in merito?
Le mie evacuazioni sono sempre frequenti (3/4 volte al giorno), le feci sono poco formate, la consistenza è molle e l'urgenza alta.
Si può vedere la cosa da diversi punti di vista:
Se un cibo non lo digerisci evitalo, ma puoi anche fare una più accurata e lenta masticazione per predigerirlo. ;)
Potrebbe anche essere un transitorio momento di scarsa efficienza digestiva......
tieni sotto controllo la cosa e valuta anche i tuoi libvlli di energi
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

uomolibero71
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/02/2017, 12:33

Re: Diario di Asso

Messaggio da uomolibero71 » 29/03/2017, 14:05

Grazie Luca.Il mio problema è variare.
Mangio pochissimi cibi qualitativamente e ovviamente ne mangio in grandi quantità.
Il mio corpo non tollera cambiamenti..lo vedo ogni volta che cambio qualcosa..magari la frutta estiva..non so.
Per quanto riguarda i centrifugati..c'è modo di riutizzare tutta la parte fibrosa che viene scartata?
Non mi sembra etico..buttare il 90% di una carota per avere 2 dita di estratto..

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Asso

Messaggio da Luca » 29/03/2017, 15:25

uomolibero71 ha scritto:Per quanto riguarda i centrifugati..c'è modo di riutizzare tutta la parte fibrosa che viene scartata?
Non mi sembra etico..buttare il 90% di una carota per avere 2 dita di estratto..
Ci si possono fare torte salate o dolci, oppure impacchi o scrub per la pelle del viso , oppure ancora farci una compostiera casalinga
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi