Diario di luca92

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 28/01/2017, 23:48

Ciao a tutti, vorrei tenere anch'io come voi un diario del mio cammino sia per me stesso e per darmi forza ogni giorno a proseguire sia per avere possibilmente vostri preziosi consigli e suggerimenti.

Inizio col dire che ho 24 anni e ho iniziato questo lungo cammino almeno 4 anni fa, da prima eliminando completamente e da subito carne, pesce, dolci, uova, farine raffinate, sale raffinato (prima), integrale (dopo), latticini e tutti le altre schifezze in circolazione; ho tenuto per qualche anno solo patate, pane integrale di farro, pasta sempre integrale di farro e poi di grano saraceno e frutta secca ed essiccata (poca), accompagnati con verdure crude, poi ho tolto anche tutti questi lasciando solo le patate lesse o al forno, sempre accompagnato con verdure crude, fino a pochi giorni fa.

Ora come ho spiegato anche nella mia presentazione da ben 5 giorni pieni (domani sarà il sesto) sono completamente a sola frutta cruda (per il momento limone spremuto in un bicchiere d'acqua la mattina, arance, mele e banane (almeno una decina ben mature e non faccio per niente fatica) durante il giorno e succhi vari di verdure a volte la sera tra carote, cavolo, rapa rossa, sedano e spinaci.

Devo dire che per il momento va tutto bene (probabilmente anche per il fatto che mangio molte banane mature che non mi fanno sentire la fame), l'unica cosa è che ho scoperto proprio poco fa un appena accennato sfogo di rossore e brufoletti microscopici lungo tutto il naso fino a sotto gli occhi, conoscendo come funziona il discorso non mi preoccupo per niente, anzi ne sono contentissimo! :)

Inoltre devo dire che per un periodo l'anno scorso avevo già provato ad eliminare pasta e pane (ovviamente erano integrali) e ci sono riuscito per parecchi mesi, poi purtroppo ci sono ricascato, ma ora sono riuscito a farne di nuovo a meno (sempre grazie alle banane presumo) e spero di riuscirci per molto tempo fino a dimenticarmeli del tutto, lo stesso vale per le patate.

Quindi non è la prima volta che tento questo passo, ma ora sono molto più deciso!

Inoltre ho fatto più volte da un giorno a massimo 4 giorni di digiuno assoluto a sola acqua durante gli ultimi anni, due anni fa ho fatto la cura dell'uva per 5 giorni, qualche altro breve digiuno ultimamente a solo acqua e limone (compreso il primo giorno di inizio di questo mio nuovo viaggio da fruttariano).

Ah, la colazione ovviamente l'ho eliminato come prima cosa 4 anni fa, e da allora sempre e solo frutta acquosa!

Ho solo due-tre problemini da risolvere, che sono: forfora drammatica e stressante che non mi da tregua da ormai più di dieci anni e che si acutizza sempre la mattina appena alzato e talmente fastidiosa da non farmi smettere di grattarmi (ovviamente derivata da tutte le porcherie assunte nella mia vita, compresi purtroppo vaccini e medicine (per fortuna di queste poche)), l'altro problema è la magrezza un po' troppo esagerata, ma anche costituzionale, sono alto 1.80 e peso (ora) 47 Kg, ma a volte arrivo a 48 Kg, e comunque in tutta la mia vita non ho superato i 52 Kg! Credo sia un problema di assimilazione che spero tanto di risolvere, faccio qualche esercizio comprese scale fino al sesto piano ogni giorno e camminata di un'oretta circa, ma non sono muscoloso ovviamente, cerco anche di respirare correttamente; l'ultimo problema, ed anche il più grave, è la stitichezza, ma per fortuna non esagerata che ho da un mesetto e che comunque ogni tanto si ripresenta, spero di risolvere anche questa avendo eliminato ogni causa che potrebbe provocarla!



Bene, come ho detto sono al 5° giorno pieno di sola frutta cruda con qualche succo di verdura e per ora si va avanti, spero di aver detto tutto e di poter effettuare serenamente il mio viaggio in vostra compagnia! :)


Grazie a tutti per l'accoglienza! :)


PS: Eventuali suggerimenti e critiche sono sempre graditi! :)


Luca

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 29/01/2017, 0:23

PS: Per domani, se ce la faccio, ho intenzione di fare un altro giorno di digiuno perchè purtroppo mi sento la pancia tesa a causa delle feci, anche se comunque mi sento benissimo, solo che mi accorgo di averne un bel po' in pancia, e preferisco non affaticare ulteriormente il mio intestino, oggi ho provato a mangiare 5 mele pensando che le sue fibre mi aiutassero e invece no, poi però ho preso più di dieci banane mature (ultimo pasto) e mi hanno aiutato a buttare fuori qualcosina (credo a causa dlla spinta che hanno effettuato), ma non credo sia il modo giusto di evacuare, credo che l'intestino debba muoversi da solo, non solo perchè viene forzato dalla spianta del cibo, se mi sbaglio correggetemi ovviamente, ma per mia esperienza so che il mio intestino quasi sempre purtroppo ha funzionato bene solo quando era bello pieno di cibo (e tra cereali integrali e patate mangiavo veramente tanto, anche tre etti dei primi e un Kg ed oltre delle seconde, so che è troppo, ma non mi saziavo mai, poi ho compreso che questi alimenti danno sazietà solo quando ormai il danno è fatto, visto che creano dipendenza), infatti ora ci son volute più di dieci banane per spingere fuori poche cosette, e le 5 mele di oggi non mi hanno fatto niente, stasera è stata la mia prima evacuazione da quando sono a sola frutta.

Quindi penso di fare bene a digiunare domani, il mio istinto mi dice così... anche perchè è inutile preoccuparsi del peso se ciò che si introduce non viene assimilato, e di sicuro non viene assimilato se l'intestino è colmo di feci; la mia sensazione comunque è che l'intestino sia solo lento, ma che sta continuando a fare il suo lavoro assettandosi alla nuova alimentazione.

Lassativi non ne ho mai presi e non ho intenzione di farlo, visto che già sento il mio intestino impigrito già di suo, e l'uso di lassativi lo impigrirebbe ancor di più, fin che la situazione è tranquilla e si sta bene non credo proprio sia necessario.


Bene, ho aggiunto qualcosa in più con queste righe... :)


Luca

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 29/01/2017, 14:30

Ciao a tutti, aggiorno la situazione:

quell'appena accennato sfogo di cui parlavo è già del tutto scomparso, dopo ieri sera ancora non sono andato in bagno, ma mi sento bene e sono, come programmato ieri, da stamattina a digiuno, se riesco proverei a fare quello secco, visto che per ora non ho sete ed inoltre ho letto che è molto più efficace.

Spero di resistere, se qualcuno vorrebbe darmi qualche incoraggiamento ne sarei lieto! :)


Luca

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 30/01/2017, 0:04

Aggiorno: purtroppo o per fortuna (non so se era una buona idea la mia visto già il mio sottopeso) non sono riuscito nell'intento, non ho resistito e a cena mi sono preso un frullato di una decina di banane mature, ho comunque fatto un digiuno secco di 24 ore, non so se possa avere qualche beneficio.

Dopo aver mangiato sono rinato! :) Non stavo male, ma mi mancava mangiare!

Spero che il mio intestino si riequilibri da sè e il prima possibile; comunque se non sbaglio il digiuno non dovrebbe essere per forza necessario, gli stessi identici risultati si dovrebbero ottenere con una dieta fruttariana crudista, solo in più tempo, giusto? Potrei anche non pentirmi di non esserci riuscito se riesco a continuare a cibarmi di sola frutta cruda e succhi di verdure, vero?

Lo spero tanto! Con oggi ho completato il 6° giorno! :)


Luca

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di luca92

Messaggio da Luca » 30/01/2017, 15:45

Ciao Luca, benvenuto il tuo Diario ;)

Le banane contengono delle sostanze che favoriscono l'eliminazione molto più di altri frutti come per esempio le mele.

Per il tuo cammino prova a pensare anche a inserire insalate a foglia per i primi giorni in modo da favorire l'evacuazione.
E' importantissimo mantenere il sistema pulito.

Come transizione potresti fare pasti di frutta e ascoltarti la sera, e magari mangiare verdure(crude o cotte) per facilitare il transito intestinale, evitando cosi lassativi che comunque potrebbero aiutare i primi giorni. Poi certo non vanno bene che impigrirebbero l'intestino.

Il sottopeso anche è da tenere sotto controllo...fai movimento fisico tonico
www.fruttalia.it/fruitness

guarda anche
http://www.fruttalia.it/magrezza/
e
http://www.fruttalia.it/pulizia-interna-e-magrezza/
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 30/01/2017, 17:14

Ciao Luca, ti ringrazio per i consigli, allora aumente le banane a scapito delle mele, ero convinto del contrario!

Seguirò il tuo consiglio di reinserire le foglie verdi almeno fino a quando evacuerò bene, però avrei una curiosità, che differenza c'è tra le fibre delle mele e quelle delle foglie verdi? Non è che le foglie verdi, contenendo meno acqua della frutta, mi possano invece peggiorare la situazione?

Per quanto riguarda i link che mi hai segnalato li avevo già letti tutti con molto interesse! :)

Ho capito bene l'importanza della pulizia interna soprattutto per una persona sottopeso, per quanto riguarda il movimento faccio tutti gli esercizi che riesco, tra flessioni, piegamenti, scale fino al sesto piano, camminata di un'ora al giorno, respirazione corretta, ecc... purtroppo non riesco ancora a fare quelli alla sbarra.

Comunque un digiuno non è consigliato nel mio caso, vero?

Grazie ancora per l'interesse e la disponibilità!

Luca

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 30/01/2017, 18:37

Ah, un'altra domanda, cosa ne pensi del succo di spinaci per andare di corpo? Non mi ricordo dove, ma avevo letto che mezzo litro al giorno di questo succo era uno dei rimedi migliori contro la stipsi, mi sembra grazie al suo contenuto di ossalati, che comunque non creerebbero danni perchè crudi, mentre invece se cotti sì, mi piacerebbe avere un tuo consiglio in proposito.

Inoltre ti volevo chiedere perchè e se è normale avere freddo sempre dopo aver mangiato, io mi sto rendendo conto che sempre dopo aver finito il mio pasto di banane sento un freddo interiore, poi passa.

Poi, se non sono indiscreto, mi piacerebbe molto sapere come ti alimenti tu, per avere un esempio su cui basarmi, e se ogni tanto sgarri e se sì in che senso... io oggi sto concludendo il 7° giorno di sola frutta cruda e succhi di verdure (poi inserirò anche le foglie verdi per un po' come mi hai consigliato), grazie alle banane sto resistendo, ma comincio a sentire la mancanza di cibo caldo, gustoso e appetitoso come le patate, ho paura di non resistere, il punto è che ora purtroppo ci sono solo banane e nient'altro, non so se resisterò solo con queste e se prima o poi non mi stuferanno, anche perchè non avendo alternative, per qualsiasi motivo che può essere il non trovarle buone o l'avere voglia di cambiare, è veramente difficile tenere ben fisso in mente l'obiettivo di non assumere cotto, solo che se ci ricasco non ne esco di nuovo più, come mi era già successo, anche perchè il problema del cotto, almeno per me, è che non mi sazia se non esagerò con la quantità, quindi non mi acconterei nemmeno di una o due patate, per me non sarebbero niente, ne prenderei almeno 1 Kg... d'estate col caldo e con la grande varietà di frutta e ortaggi crudi gustosi me li potrei anche scordare, ma ora, solo con le banane a tappare il buco, come mi consigli di comportarmi? E' anche vero che in un clima adatto a noi questo problema di non esserci nient'altro che banane non ci sarebbe, quindi da un certo punto di vista è anche normale stufarsi delle banane (in questo caso), ma cadere nel cotto non so quanto meglio possa essere... avresti un consiglio prezioso da darmi per favore? Troppe patate inoltre potrebbero pure causare stipsi oltre agli altri danni, vero?

Ti ringrazio molto per la disponibilità!

Luca

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 30/01/2017, 20:46

Scusa Luca se ti riempio di domande, ma ho appena letto un articolo che mi ha letteralmente terrorizzato!

Qui:

http://comedonchisciotte.org/gli-alimenti-radio-zombie/

viene trattato il problema delle irradiazioni degli alimenti, tra cui banane, patate, aglio e cipolla, io già sapevo di questo inconveniente, ed avevo chiesto info ai diretti interessati che certificano il biologico spiegazioni, e mi avevano rassicurato che gli alimenti biologici erano esenti da questi trattamenti, mentre invece l'articolo in questione dice chiaramente (riferendosi alle banane biologiche) che pure queste vengono irradiate, e leggendo mi sono accorto che più volte mi sono imbattuto in banane marce dentro e senza sapore, seppur biologiche, proprio come spiega l'articolo... mi son cadute le braccia, io che ne mangio almeno 10 al giorno e spendevo pure il triplo proprio per evitare quelle irradiate!

Non hai idea della rabbia che mi è presa... ma è possibile che mi abbiano male informato assicurandomi di stare tranquillo per gli alimenti biologici? Eppure sono gli enti preposti al biologico!

Tu eri a conoscenza di questo fatto? Mi sapresti dire qualcosa in più per favore?

Ti ringrazio molto!

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di luca92

Messaggio da Luca » 31/01/2017, 18:04

luca92 ha scritto:Ciao Luca, .....che differenza c'è tra le fibre delle mele e quelle delle foglie verdi? Non è che le foglie verdi, contenendo meno acqua della frutta, mi possano invece peggiorare la situazione?

Ho capito bene l'importanza della pulizia interna soprattutto per una persona sottopeso, per quanto riguarda il movimento faccio tutti gli esercizi che riesco, tra flessioni, piegamenti, scale fino al sesto piano, camminata di un'ora al giorno, respirazione corretta, ecc...

Comunque un digiuno non è consigliato nel mio caso, vero?
Ciao
mele e foglie vanno digrite, s ele cuoci le prime volte ti aiuteranno in modo liquido, quindi non tanto a nutrire , ma drenare e quindi pulire
Oltre quello che fai nel movimento
prediligi esercizi addominali e allungamenti vari

Io se fossi al posto tuo digiuni al momento non e farei prima di non aver risolto una buona evacuazione intestinale, oppure li farei, ma mi aiuterei con l'innerclean di Ehret
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di luca92

Messaggio da Luca » 31/01/2017, 18:13

luca92 ha scritto:Ah, un'altra domanda, cosa ne pensi del succo di spinaci per andare di corpo?

Inoltre ti volevo chiedere perchè e se è normale avere freddo sempre dopo aver mangiato, io mi sto rendendo conto che sempre dopo aver finito il mio pasto di banane sento un freddo interiore, poi passa.

Poi, se non sono indiscreto, mi piacerebbe molto sapere come ti alimenti tu, p

Ti ringrazio molto per la disponibilità!

Luca
Non ho mai provato il succo di spinaci per andare di corpo, ma i spinaci cotti al vapore, oppure potresti provare banane e spinaci

Non è normale avere freddo in se , quindi dopo mangiato può significare molte cose, forse molto sangue va nella digestione... come divcevo nel post precedente dovresti lavorare di più sul metabolismo, e comunque analizzare meglio questa situazione.

Certo che non sei indiscreto...ho iniziato con i diari ed ho sempre condiviso il mio percorso, ma al momento non sono un ottimo esempio.....per vari motivi ..... comunque sto generalmente a digiuno o a frullati di banana la mattina, e i pasti cerco di stare sempre sul vegetale crudo e cotto(ma in inverno uso per vari motivi più il vegetale cotto)....
Quando andiamo a seguire il nostro progetto ubuntu, invece sto a mele banane tutto il giorno fino a sera quando mangio qualche frutta secca o pistacchi. quindi come vedi non è molto schematico, ma riesco comunque ad avere energia dettata dagli esercizi che faccio di potenziamento calistenico.
Trovi qui qualcosa nella nostra sezione http://www.fruttalia.it/forum/viewforum.php?f=8
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 31/01/2017, 21:35

Ciao Luca,

grazie mille per i suggerimenti e le spiegazioni, mi sono molto utili! :)

Grazie anche per avermi condiviso la tua alimentazione, per vegetali cotti intendi anche patate? Se sì quante ne assumi quando ti capita? Invece i cereali li hai proprio esclusi, vero?

Grazie mille per la tua disponibilità, quando potrai mi interesserebbe anche una tua opinione sugli ultimi miei messaggi, grazie di nuovo!

Luca

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di luca92

Messaggio da Luca » 01/02/2017, 10:59

luca92 ha scritto: Grazie anche per avermi condiviso la tua alimentazione, per vegetali cotti intendi anche patate? Se sì quante ne assumi quando ti capita? Invece i cereali li hai proprio esclusi, vero?
Si anche patate, cotte, meglio se al forno per diminuire l'effetto amido (anche se comunque amido vegetale).
Se dovessi usare cereali, meglio integrali e ben cotti per lo stesso discorso della "collosità degli amidi .
Si cereali e legumi sarebbero da escludere, o diminuire, preferendo eventualmente ben cotti o cereali germinati(quindi vegetali)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 01/02/2017, 13:28

Ciao Luca, ti ringrazio molto per la risposta, potresti dirmi più o meno quante ne prendi quando ti capita, per curiosità?

Comunque Luca, non volevo dirlo perchè mi vergognavo, ma poi mi son detto che è meglio essere sincero altrimenti non posso essere aiutato, ebbene purtroppo ieri ho sbagliato tutto, avevo una fame tremenda che non sono riuscito a dormire, eppure avevo preso almeno una quindicina di banane ben mature frullate la sera, sono incredibile, e per colpa di questa fame tremenda, dell'articolo che ho letto sulle banane irradiate e del fatto che in questo periodo fa freddo e non c'è altra scelta che banane per sfamarsi, dopo ben 7 giorni di sola frutta cruda e succhi vegetali sono ricaduto nel cotto, a pranzo ho preso almeno 1 chilo di patate lesse ripassate in forno, e nemmeno ero sazio, poi a cena almeno 250 gr di pasta integrale di farro anch'essa poi ripassata in forno come consigli tu, tutto preceduto da verdura cruda e succhi, per la precisione la pasta erano orecchiette di farro integrale con cime di rapa scottate con un po' di polpa di pomodoro e scalogno, il brutto di ciò è che nemmeno mi sentivo soddisfatto alla fine... e oggi, per stare bene sto bene per fortuna, ma il morale è a terra... ho paura di aver rovinato tutto!

Ora non so quale sia la mossa migliore da fare, stamattina ho preso un limone spremuto in un bicchiere d'acqua e 4 arance, poi una mela.

Oggi non vorrei prendere più niente, al massimo solo verdura cruda o al massimo scottata e succhi, solo che ho paura di ricascarci nuovamente.

Ho molto bisogno di qualche tuo consiglio per favore, la mente e il corpo quando ci si mettono sono davvero difficili da controllare!

Per esempio se mi venisse ancora voglia di patate o pasta, come mi devo comportare? So che potrebbe essere la mancanza di zuccheri, anche se come ho detto la sera prima avevo preso almeno 15 banane mature quindi non so cosa pensare, ma se per es. non avessi a disposizione banane o volessi cambiare, in questo periodo come mi consigli di comportarmi? I datteri secchi reidratati potrebbero aiutare? Se sì quanti ne potrei assumere?

Poi, spero che potrai rispondere anche ai miei ultimi post, spero di non chiedere troppo, se faccio troppe domande fermami pure! :)

Ti ringrazio molto per la disponibilità!

Luca

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 01/02/2017, 18:11

Ciao Luca, ti aggiorno sulla situazione delle banane irradiate, ho scritto di nuovo all'ente preposto nella certificazione del biologico per chiedere spiegazioni riguardo all'articolo in questione, ebbene mi hanno assicurato che non è una pratica ammessa nel biologico, e se ciò accadesse, sarebbe una frode, ma mi ha pure assicurato che è molto difficile che ciò accada perchè il regolamento è molto severo.

A questo punto devo dedurre che l'articolo s'è inventato tutto... meglio così, mi sento molto sollevato! :)

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Diario di luca92

Messaggio da Akira » 02/02/2017, 11:48

Ciao e benvenuto!
Mi scrivi una tua giornata tipo che sono molto curiosa!

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 02/02/2017, 14:32

Ciao Akira, grazie per l'interesse, la mia giornata tipo, fino a poco fa, è stata frutta agra a colazione, frutta dolce a pranzo e succhi di verdure + verdure crude + patate o raramente cereali integrali a cena.

Da poco avevo deciso di eliminare cereali integrali e patate e stare solo a frutta e verdura (succhi e intera come mi ha consigliato Luca), e ce l'ho fatta per 7 giorni pieni, poi però non ho più resistito, l'Inverno e la poca scelta (in pratica solo banane) mi hanno portato a stufarmi e a ricascare nelle patate e nei cereali integrali, anche se tutto ripassato in forno per eliminare l'amido come consigliato da Luca.

I miei dati li ho già scritti, non li riscrivo per non essere ripetitivo, dico solo che sono magrissimo e che ho il metabolismo credo più veloce al mondo, perchè non mi saziano nemmeno più di un chilo di patate e più di 250 gr di cereali integrali, nemmeno 15 banane mature mi saziano, e il bello è che non ingrasso di un grammo, ho l'impressione che tutto il cibo che introduco nel mio corpo venga bruciato all'istante... e ricordo che non ho mai superato i 52 Kg in tutta la mia vita, poi di salute sto benissimo, a parte i piccoli problemini come forfora (da più di dieci anni) e a volte stitichezza (ma da poco sta andando bene per fortuna), anche forza ho, non mi sento particolarmente debole, solo perennemente affamato e deluso del fatto di non riuscire a saziarmi mai e nemmeno ad ingrassare un minimo.

Oggi ho preso 5 arance in spremuta e una mela a colazione, più tardi 5 banane mature (ne volevo prendere di più, ma mi stanno stufando) e per pranzo verdure crude e quasi un chilo di patate al forno, ovviamente non mi sono saziato, non so come fare.


Ti ringrazio di nuovo per l'interesse!

Avatar utente
EvaSuzette
Messaggi: 65
Iscritto il: 13/05/2011, 10:54
Località: Udine
Contatta:

Re: Diario di luca92

Messaggio da EvaSuzette » 02/02/2017, 17:43

Ciao Luca e buon cammino...

Per quanto riguarda la forfora, non ti preoccupare se avrai un peggioramento iniziale, sarà causato dalla pulizia del corpo.
Fai regolarmente gli enteoclismi ad acqua 37° o con altri ingredienti natuarli.
Lava i capelli con il bicarbonato e l'aceto di mele e se hai tempo, fai degli impacchi con l'argilla verde ventilata che ti aiutano ad eliminare le tossine e la forfora durante il processo di purificazione.

Buona continuazione :)
“È buon pensiero, quando aspiri a grandi cose, curare le piccole. E questo include, proteggere le Anime indifese"

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 02/02/2017, 17:56

Ciao EvaSuzette e grazie per i consigli.

Lo so, non mi devo preoccupare della forfora perchè è un sintomo di disintossicazione (almeno ora che sto attento all'alimentazione).

Per quanto riguarda gli enteroclismi come ho già scritto preferirei evitare tutte le soluzioni "artificiali", tanto più che come ho detto ora vado abbastanza bene in bagno, la stitichezza mi arriva di tanto in tanto, ma per stitichezza intendo farla male o saltare qualche giorno, non certo stare male, avere mal di pancia e non farla per settimane, per fortuna non sono a questo punto.

I capelli li lavo molto delicatamente con solo bicarbonato e nemmeno spesso.

Per quanto riguarda gli impacchi ti ringrazio per il suggerimento, anche se non credo siano indispensabili, almeno fin che mi sento bene.

Grazie ancora per l'interesse.

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 03/02/2017, 21:49

Buonasera a tutti,

oggi frutta fino a cena, poi un chilo di patate al forno precedute da succhi e verdure crude... e secondo voi sono sazio? :)


Domani per pranzo ho intenzione di assumere 250 gr di datteri secchi reidratati... spero che qualcuno mi dia dei consigli riguardo ai miei ultimi post, spero di non aver infastidito troppo Luca costringendolo a non rispondermi più! :)


Luca

luca92
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/01/2017, 23:16

Re: Diario di luca92

Messaggio da luca92 » 07/02/2017, 15:52

Buongiorno a tutti,

continuo con frutta fino a pranzo, poi patate o saraceno a cena... sono tentato di fare un periodo a sole verdure cotte, magari è la frutta che mi mette fame... proverò e vedrò se è così...

PS: A Luca l'ho sentito in privato e per il momento è troppo impegnato per seguirmi, pazienza, aspetterò.

Luca

Rispondi