Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 11/09/2016, 16:26

Ciao,
come consigliato da Luca, eccomi qui per chiedere un piccolo grande aiuto per poter dare avvio in modo semplice, sereno e tranquillo al metodo fruttalia!

Chiedo a chi volesse darmi una mano, da dove cominciare seriamente.
Premetto che da due anni circa evito il più possibile le proteine animali. praticam eliminati late e derivati.

Mi sono quindi riversata nel consumo di legumi, cereali e farine integrali..
ma ora che ho ancora più consapevolezza, grazie a Fruttalia,
vorrei gradualmente e in maniera non traumatica arrivare a mangiare solo frutta e verdura.
Ho iniziato a fare alcune cene di sola frutta mista.
Posso combinarla con verdura cruda/cotta?
A colazione evito cibi solidi. Adoro bere il latte d'avena (provoca muco anche quello?)
Cerco di mangiare il meno possibile ma il mio stomaco mi richiama continuamente..

Pensavo di continuare così, riducendo sempre più legumi, cereali e farine varie.
Il digiuno è importante farlo all'inizio e per quanto tempo?
Non so se sono ancora pronta a questo.. sento sempre fame e da quando mangio un po meno legumi e cereali mi sento molto debole (lo so che fa parte del gioco e che rientra nella fase di transizione..)

Posso già ordinare innerclean, anche se non faccio digiuno?

Per ora le domande più pressanti erano queste.
Ringrazio infinitamente a tutti coloro che volessero o potessero darmi dei consigli per me ora molto importanti.
La fase d'avvio del motore è sempre la più difficile e richiede il maggior sforzo..
piccoli, graduali passi con il sostegno di chi ha più esperienza di me!
Questo è ciò a cui auspico per tornare il più possibile ad essere un "essere umano"

Grazie infinite per l'attenzione.
Un abbraccio
Moira

moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 19/09/2016, 11:29

Ciao Luca, questo è il mio post per il quale ti avevo chiesto risposta.

Da dove comincio?
Tipo da un digiuno di uno o più giorni?

Grazie infinite!!!
Moira

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 20/09/2016, 21:54

Ciao Moira,
Per cominciare credo in primis sia necessario capire cosa sia meglio per te.
Poi rifletterei se prima di digiuni veri e propri non sia meglio abituare gradualmente il corpo.
A questo proposito ti suggerisco il forum sul digiuno
http://www.fruttalia.it/forum/viewforum.php?f=19
e capire i digiuni che chiamo preparatori
come per esempio il
Digiuno liquido di solo frutta(24ore)
O l'articolo che spiega la dieta liquida fino alle 16
La dieta liquida Juice 4

Oppure il video introduttivo del dott Cocca
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 21/09/2016, 14:59

Ciao Luca,
ti ringrazio per la risposta! Proprio ieri ho consultato tutti i post sulla parte relativa il digiuno e mi sono fatta qualche idea in più e ho visto anche quest'intervista:
sicuramente ciò cui aspiro è la disintossicazione alimentare e ripulitura di tutto l'organismo.
Ho tutta l'intenzione e tutto l'interesse nel procedere per gradi, a piccole dosi.
Carne, pesce e proteine animali già abolite (se non in qualche rara eccezione di vita sociale fuori casa).
Ora sto provando a ridurre il consumo di cereali e legumi.
Cerco di ingerirne il meno possibile, ma ne ho ancora bisogno psicologico e fisico (sono ancora dipendente).
Prossimo passo: acuqistare un estrattore (prenderò quello consigliatomi, il Petra) e subito dopo inizierò con una dieta liquida di 24 ore,
per poi via via passare a qualche diguino vero e proprio, ma sicuramente avanti nel tempo.
Da quando ho iniziato a ridurre cereali, farine, riso, cous cous, legumi, soia e derivati, mi sento molto molto debole.. oggi ho provato a camminare ma ho dovuto rinunciare. sono dimagrita e i miei familiari iniziano a dirmi che devo farmi seguire da un nutrizionista, che non posso alimentarmi così, etc etc. Ma il fatto è che io NON MI FIDO PIU' DI NESSUN MEDICO, nè figura professionale associata all'alimentazione.
Mi fido di me, di te, di fruttalia, e della natura che ora desidero ascoltare e seguire con tutta me stessa!
Grazie infinite per il supporto!
Moira

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 21/09/2016, 16:54

moiaste ha scritto:Ora sto provando a ridurre il consumo di cereali e legumi.
Cerco di ingerirne il meno possibile, ma ne ho ancora bisogno psicologico e fisico (sono ancora dipendente).
Per i cereali usali ancora ma molto ben cotti ..in modo da seccarne gli amidi collosi dannosi per il nostro organismo.

Per i legumi invece al momento non devi lasciarli di botto, semplicemente riducili e quando li vuoi mangiare usa tantissime verdure dentro , tipo carote, molto sedano , eventuale cipolle etc per remineralizzarli e diminuire gli effetti dannosi del cloro carico tossico per l'intestino (riducendo cosi anche la formazione di gas addominali)
moiaste ha scritto:Da quando ho iniziato a ridurre cereali, farine, riso, cous cous, legumi, soia e derivati, mi sento molto molto debole.. oggi ho provato a camminare ma ho dovuto rinunciare. sono dimagrita e i miei familiari iniziano a dirmi che devo farmi seguire da un nutrizionista, che non posso alimentarmi così, etc etc. Ma il fatto è che io NON MI FIDO PIU' DI NESSUN MEDICO, nè figura professionale associata all'alimentazione.
Mi fido di me, di te, di fruttalia, e della natura che ora desidero ascoltare e seguire con tutta me stessa!
Grazie infinite per il supporto!
Moira
La debolezza è un segnale che forse stai andando troppo veloce e allo stesso tempo che è opportuno maggiore riposo
Per l'assistenza ci siamo noi qui nel forum ;) Certo che non vogliamo sostituirci a nessuna figura medica "ufficiale" , ma offrirci con amicizia e con le esperienze provate e utili.
Alla natura si comanda solo obbedendogli

Rievolviamo presto in veri amici di "madre natura" e seguiamo i suoi comandamenti
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

waricc
Messaggi: 2
Iscritto il: 06/05/2015, 17:07

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da waricc » 23/09/2016, 16:47

Ciao Moira,
vedo che sei interessata al digiuno, pratica molto interessante a livello fisico ma anche a livello emotivo.
Noi oramai viviamo con la cibocompulsione, per molti è una grande valvola di sfogo,( me in primis sai che scorpacciate di pizza spaghetti o gelati mi facevo) specialmente perché alcuni alimenti, cereali in testa, stimolano ormoni che ci danno la sensazione del benessere, che però si comportano come le droghe, pace apparente, danni in un secondo momento.
Con il digiuno scopri che puoi fare a meno del cibo e stai benissimo, io la trovo una grande libertà mentale.
Leggiti "IL digiuno può salvarti la vita" di Shelton,lo puoi scaricare qui.
https://we.tl/fWIuMk2Ocl
Visto che dici che hai poca energia, ti consiglierei di aspettare un pò in modo che il tuo corpo si abitui alla nuova alimentazione ma soprattutto che il tuo intestino funzioni bene ed assimili tutto quello che gli dai. Come va su quel fronte?
Io il 1 maggio del 2014 ho eliminato tutte le proteine animali dalla sera alla mattina, alcol e cotture nn conservative, forse ho fatto il primo digiuno a fine luglio. Ora ne faccio uno o due all'anno. Ho notato differenza ovviamente tra il primo digiuno e quelli successivi.
La prima volta nel corpo si stava cominciando a muovere un po' di monnezza immagino e quindi quando mi alzavo dal letto spesso avevo giramenti di testa specialmente al terzo giorno, ora non ho più giramenti però comunque c'è bisogno di stare a riposo. due settimane fa l'ho fato da domenica a martedì, lavorando quindi, e per una serie di cause martedì sera ho interrotto perché da mercoledì dovevo essere bello pimpante.
Comunque i miei sono sempre di 3 gg. ad agosto scorso ne ho fatti 5, ma non è una sfida con nessuno, serve per dare al corpo il tempo di risposarsi un po' e di rigenerarsi meglio.
La cosa importante è consumare meno energie possibili, e se possibile tanto sole, respirazione profonda, e bere acqua leggera. Io prendo la Lauretana in vetro. L'acqua nelle bottiglie di plastica si acidifica quindi il nostro copro spende risorse per farla diventare basica una volta guarita.
Piccoli sorsi 2/3lt al giorno.
Leggiti anche gli studi di Valter Longo sul digiuno intermittente molto interessante studi che sposano i cicli circadiani.
Ti dico cose che forse già fai.......
Ti consiglierei in primis di eliminare tutti i cibi confezionati, gli zuccheri, le sostanze eccitanti, alcol cioccolate, caffe, sale, fritti e soffritti.
Mangia cibo fresco crudo o cotto conservativamente, ( vapore o culture brevi saltati in padella o wok) usa condimenti a crudo olio extravergine di oliva, ma abituati a non usarlo.
Nel nostro corpo deve circolare sangue fluido, quindi bisogna assumere una ridotta quantità di grassi ogni giorno non oltre, e sono pochi, basta mezzo avocado, 10 olive, un cucchiaio di olio evo, ma io in giorni come questa settimana dove sta mangiando solo frutta non me ne sto preoccupando.
Io condisco con il limone o con niente, potresti condire anche con il succo di ananas, estratto di sedano, bella fonte di sali minerali, e molto salino, prendiamo bio quello se possibile.
Cereali solo integrali e assieme ai legumi in piccole quantità. I legumi sono comunque altoproteici, i cereali sono mal tollerati dal nostro corpo, ma poi ogni uno ha il corpo che ha quindi bisogna ascoltarlo e prover provare.
Occhio agli accostamenti degli alimenti.
la Frutta sempre da sola, non mischiare quella acida con la dolce.
la frutta con le insalate verdi va bene.
Tanti estratti di frutta o di verdure a foglie verdi con una mela o ananas per renderli dolci sono ottimi in fase di depurazione.

Penso che il corpo in fase di pulizia richieda più cibo, questo penso perché assimila anche male quello che gli dai e ha bisogno di spurgare le tossine e la frutta è altamente disintossicante quindi più ne immetti più acceleri i processi disgregativi.
Una volta che ti metti a posto cala anche la voglia di cibo. Ma può essere un percorso lento. L'anno scorso mangiavo penso 3 kg di frutta al giorno, ora vedo che la mattina ultimamente sto uscendo con molta meno frutta al seguito, e la bilancia è sempre lì anzi forse sono almeno 1,5 kg in più rispetto a l'anno scorso ma per esempio vedo che i jeans mi vanno più largo di gamba, questo vuol dire che il copro si sta trasformando.
Comunque per fortuna non ho il problema di perdere peso quando mangio solo frutta, come sento ogni tanto.

Buon divertimento!

moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 25/09/2016, 13:58

Ciao Luca, ciao Waricc!!!

Vi ringrazio enormemente per il supporto!

Seguirò alla lettera i vostri consigli preziosissimi!

Waricc io a pasto mischio frutta che capita e verdure cotte.. mi sa che devo modificare pian piano anche questo..
ma per lo meno sto evitando farine, legumi e cereali, che nel mio caso è già moltissima strada fatta!!!

Quale frutta acida e quale dolce?

Ora devo andare
Grazie per ora!

Un abbraccio!
Moi

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 26/09/2016, 9:28

waricc ha scritto:Ciao Moira,
vedo che sei interessata al digiuno, pratica molto interessante a livello fisico ma anche a livello emotivo.
Noi oramai viviamo con la cibocompulsione, per molti è una grande valvola di sfogo,( me in primis sai che scorpacciate di pizza spaghetti o gelati mi facevo) specialmente perché alcuni alimenti, cereali in testa, stimolano ormoni che ci danno la sensazione del benessere, che però si comportano come le droghe, pace apparente, danni in un secondo momento.
Saggio Waricc....molto ben detto ;)

waricc ha scritto: Ti consiglierei in primis di eliminare tutti i cibi confezionati, gli zuccheri, le sostanze eccitanti, alcol cioccolate, caffe, sale, fritti e soffritti.
Mangia cibo fresco crudo o cotto conservativamente, ( vapore o culture brevi saltati in padella o wok) usa condimenti a crudo olio extravergine di oliva, ma abituati a non usarlo.
Si Bravo....
ricordiamoci sempre che anche le verdure leggermente cotte hanno effetto pulente a livello intestinaleù
waricc ha scritto: Nel nostro corpo deve circolare sangue fluido, quindi bisogna assumere una ridotta quantità di grassi ogni giorno-
Quoto e super quoto...questo è un importantissimo "principio" da ricordare.

Ottimi consigli :D ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Walter_73 » 26/09/2016, 19:22

Ciao Moira,
sempre io non so perché mi ero loggiato con varici, boh?!
come frutta acida intendi tutti gli agrumi, melograni, fragole, kiwi, ananas pomodori.
frutta dolce, banane, cachi, datteri,fichi, mele disidratate, uva passa, albicocche disidratate, penso papaya.
nel mezzo tutti gli altri frutti.
Oddio la frutta tropicale non l'ho messa perché la conosco poco e se ne trova poca in italia, una cerimoia mi viene da dire che sia un frutto dolce però.
Menzione d'onore alle mele, ananas e papaya che hanno degli enzimi particolari che non li fanno fermentare quindi possono essere mangiate anche dopo le verdure.
Hai fatto bene a togliere le farine ed i cereali e legumi, ma in transizione forse cerali senza glutine oppure un legume non penso che sia tanto dannoso.

A presto,
Walter.

moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 27/09/2016, 18:00

Ciao Walter,
beh se riuscissi ad essere già efficiente come speravo... sarebbe perfetto.. il fatto è che non riesco ancora a eliminare completamente tutto... alla faccia della transizione... oggi colazione croissant biologico, ginseng, ieri tiramisù fatto da me perchè richiesto da mia figlia (aiutooo era buonissimo) e poi di tanto in tanto qualche galletta di segale, fagioli in scatola, riso etc..
Direi che sto andando molto per gradi. grazie per il consiglio "gluten free", non ci avevo pensato. Lo dici per evitare gonfiore provocato dal glutine?
Quindi starò più attenta ad acquistare prodotti senza glutine.
Da oggi starò attenta ad evitare di mischiare frutta dolce e acida!

Ho ordinato l'estrattore di succhi e appena mi arriva faccio il digiuno liquido di 24 ore (sperando di farcela..).

@ Luca, a tal proposito, sarebbe meglio secondo te assumere l'innerclean anche per un digiuno liquido di 1 giorno?
Lo devo ancora ordinare. Mi consigli la polvere o le capsule? Ho letto che la polvere da diluire ha un gustaccio..

Un abbraccio!
Moira

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 27/09/2016, 19:47

moiaste ha scritto:.....oggi colazione croissant biologico, ginseng, ieri tiramisù fatto da me perchè richiesto da mia figlia (aiutooo era buonissimo) e a
A proposito di Tiramisu ecco una foto di un tiramisu fruttariano

Immagine


Ed ecco un video degli amici di Cucina Bioevolutiva


Qui anche un altra ricetta:
http://www.megliocrudo.it/tiramisu-fruttariano/
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 27/09/2016, 19:53

moiaste ha scritto: @ Luca, a tal proposito, sarebbe meglio secondo te assumere l'innerclean anche per un digiuno liquido di 1 giorno?
Lo devo ancora ordinare. Mi consigli la polvere o le capsule? Ho letto che la polvere da diluire ha un gustaccio..
Si Moira in polvere si sente il sapore molto forte. Io devo dire che mi ci abitua, ma ora uso la tisana, molto più gradevole.
Se comunque preferisci la praticità ti consiglio le capsule, in opercoli vegetali. Molto più pratiche da gestire e assumere.

Le funzioni principali dell' innerclean sono :
* Attivare la peristalsi (movimenti intestinali)
* Convogliare liquidi nel lume intestinale e quindi rendere le feci più morbide o eventualmente liquidi per favorire una buona pulizia

Quindi quando vorrai va bene, in caso di digiuni è più indicato perchè aiuta smuovere e far uscire più agevolmente i residui e le scorie stoccate nell'intestino.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 27/09/2016, 22:36

Lucaaaaa sei un GRANDEEE!!!
Caspita, quanta energia hai per stare al passo con tutti i nostri messaggi!!!
Proverò subito la ricetta del tiramisu fruttaliano!
Sembra delizioso!!!
Non sapevo ci fossero ricette fruttaliane sinceramente... pensavo la frutta si mangiasse così, semplicemente come è fatta!
Diciamo che questo agevolerà molto il mio "lavoro"!!!
Appena riesco cerco video su youtube. mi consigli quelli di cucina bio evolutiva o ce ne sono altri che mi consiglieresti?

Domani spero di riuscire ad ordinare le capsule di innerclean! Mi hai convinto!

Notte!
Moi

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 28/09/2016, 8:37

moiaste ha scritto:Lucaaaaa sei un GRANDEEE!!!
Caspita, quanta energia hai per stare al passo con tutti i nostri messaggi!!!
;) Grazie a te. :D Lo faccio con passione, e mi fa piacere quando posso essere utile
L'aiuto di tutti nello scrivere, rispondere e sopratutto condividerlo il forum è importantissimo per mantenerlo in vita ;)
moiaste ha scritto:Proverò subito la ricetta del tiramisu fruttaliano!
Sembra delizioso!!!
Non sapevo ci fossero ricette fruttaliane sinceramente... pensavo la frutta si mangiasse così, semplicemente come è fatta!
Diciamo che questo agevolerà molto il mio "lavoro"!!!
Appena riesco cerco video su youtube. mi consigli quelli di cucina bio evolutiva o ce ne sono altri che mi consiglieresti?
Si ce ne sono moltissime..
anche noi su fruttalia.it ne abbiamo pubblicate molte
Qui nella categoria Ricette Fruttaliane:

Quelli di cucina Bioevolutiva sono molto attivi e completi nella proposta di ricette varie.

Anche noi nel nostro canale abbiamo qualche ricetta da proporre, e spero di metterne sempre più
Qui la Playlist delle ricette Fruttaliane
e qui gli ultimi video di alcune ricette:


WuLjH6QJpqU
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 28/09/2016, 10:51

Ciao Luca, appena ho un attimo studio tutte le ricette!
Grazie infinite per il tuo aiuto!

FINALMENTE, ho ordinato l'innerclean in capsule e pure il colon purif !!! :P

Come minimo lo dovevo al mio colon dopo una vitaccia a causa della mia alimentazione...

Dai, parto carica, entro lunedi riceverò l'estrattore, e con i due prodotti appena ordinati, non posso che lanciarmi con scudo e lancia in questa meravigliosa avventura!
Ti chiedo una cosa:
Considerando, per ora, un digiuno liquido di 24 ore alla settimana (è mia intenzione arrivare a due o tre giorni di diguino liquido ogni tanto, per poi arrivare pian piano ad un digiuno vero e proprio), quando e quante capsule ne devo assumere?

E il colon purif lo prendo in concomitanza? Ho letto che va preso prima dei pasti..

Ieri dopo cena ho mangiato due fette di pane con nutella.. sono stata malissimo... :shock:
bene, tollero sempre meno questi cibi! E' stato come se nello stomaco fosse esplosa una bomba..

A presto!
Moi

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 28/09/2016, 14:41

moiaste ha scritto:E il colon purif lo prendo in concomitanza? Ho letto che va preso prima dei pasti..
Si quello è il consiglio, forse aggiungerei che potresti prenderlo per pranzo e lasciare innerclean per la sera.
ricordati sempre la regola se fa troppo effetto diminuisci la dose e se troppo poca aumenta di poco.
moiaste ha scritto:Ieri dopo cena ho mangiato due fette di pane con nutella.. sono stata malissimo... :shock:
bene, tollero sempre meno questi cibi! E' stato come se nello stomaco fosse esplosa una bomba..
Ti capisco...vedrai che pian piano cambierai stile e alimenti..
intanto per la transizione psicologica ci sono molto cibi e creme alternative e molto gustose, come la crema di datteri
,
Qui trovi il link
Crema di datteri , vegana, fruttariana e senza zucchero
e qui ti giro un anteprima della foto .

Potrebbe essere un alternativa alla nutella

Immagine
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

moiaste
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/08/2016, 20:54

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da moiaste » 29/09/2016, 7:36

Buongiorno Luca!
Si infatti, anche la transizione psicologica è dura... ieri avevo tutte le migliori intenzioni e , dopo un pranzo a base di frutta (concluso con uova tonnate :? ), a cena ho mangiato verdure cotte e infine, pane di segale (che avevo deciso di eliminare)... tiramisù.. ufff ho tanti buoni propositi la mattina, ma durante il giorno cedo miseramente..
Ma non mi scoraggio! Rispetto anche a solo un mese fa, ove cous cous, legumi e fette di pane con farine integrali di ogni tipo facevano da padrone, oggi ho ridotto tutto drasticamente!!!
Mi sa che è meglio, psicologicamente, non eliminare tutto di un botto!
Penso proprio di essere sulla strada giusta! Che dici?

Proverò la crema di datteri!
C'è un sito particolare ove trovare tutte queste cose di transizione?

Per ora è tutto!
Buona giornata!
Moi

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Luca » 29/09/2016, 21:38

moiaste ha scritto:Buongiorno Luca!
........
Mi sa che è meglio, psicologicamente, non eliminare tutto di un botto!
Penso proprio di essere sulla strada giusta! Che dici?

C'è un sito particolare ove trovare tutte queste cose di transizione?

Moi
Buongiorno a te Moira :D
Si decisamente è meglio, psicologicamente, andare per gradi e non eliminare tutto di un botto!
Quella è a mi o avviso strada giusta! Il pane di segale non è poi cosi dannoso se lo tosti ben bene e contiene fibre utili per pulire intestino.
Sarebbe meglio eliminare uova tonnate o tiramisù o comunque buttarsi su dolci crudisti fruttariani , frutta essiccata etc etc.

Per le ricette i siti sono diverse su fruttalia.it
Per esempio qui nella categoria Ricette Fruttaliane:, e spero poterne presto inserirne altre.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
nino#
Messaggi: 87
Iscritto il: 24/09/2016, 7:18
Località: Reggio Calabria

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da nino# » 30/09/2016, 6:56

[OT]
A proposito di ricette, segnalo che i link contenuti nel topic dedicato del forum (http://www.fruttalia.it/forum/viewtopic.php?f=9&t=8) sono tutti interrotti. :)
[/OT]
L'uomo, per essere libero, dovrebbe prima rendersi conto di non esserlo.
Il genere umano, infatti, non solo è schiavo del profitto, ma è anche costantemente plagiato e frastornato da un'immane mole di menzogne, allestita ed alimentata allo scopo preciso di blindare il sistema del mercato.

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Moira, come dare il via al metodo fruttalia?

Messaggio da Akira » 30/09/2016, 7:42

Ciao Moira.
Puoi scrivere una tua giornata alimentare tipo?

Rispondi