diario di key. crudismo, bulimia e gonfiore addominale

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
keyraw
Messaggi: 2
Iscritto il: 05/11/2015, 11:19

diario di key. crudismo, bulimia e gonfiore addominale

Messaggio da keyraw » 05/11/2015, 11:33

Ciao a tutti. :)
Vi lego da un po' e volevo condividere con voi la mia transizione visto il crudismo/fruttariano.
Il mio percorso alimentare e psicologico è stato, ed è tuttora, piuttosto travagliato. per quattro/cinque anni, a partire dalla seconda superiore, ho affamato il mio corpo. Poi è subentrata la bulimia , forte , cattiva, distruttiva. Un vuoto dentro incolmabile, delle crisi devastanti al cui solo ricordo rabbrividisco. E' allora è iniziato un percorso psicologico, seguito poi da uno psichiatrico. Ho assunto psicofarmaci per 4/5 anni, il prozac per la depressione e gli attacchi di fame e uno stabilizzatore dell’umore.
Ho dovuto seguire anche una rieducazione alimentare. Il mio stomaco non accettava più nulla. Ho iniziato a eliminare questo e poi quello e a provare mille diete. Dai test risultavo intollerante a tutto e ogni giorno avevo (e ho ancora , in maniera minore) delle “crisi” due/tre ore dopo i pasti, durante le quali per 20/30 minuti perdo quasi conoscenza. Sono fisicamente sveglia, ma non so dove sono, che ore sono e non riesco ad interagire con il mondo esterno. Non riesco a tenere gli occhi aperti e alcune volte mi è capitato di svenire proprio.
Da cinque mesi ho smesso gli psicofarmaci.
Da cinque mesi circa mi sono avvicinata al crudismo. Con alti e bassi, con rovinosi capitomboli e clamorosi passi indietro. Con momenti di euforia e altri di sconforto totale.
E’ l’unica alimentazione che in questo momento riesce a darmi lucidità, un po’ di buonumore e soprattutto con la quale riesco a controllare gli attacchi bulimici (perché la malattia è ancora lì, latente, diversa, leggermente addomesticata, ma è ancora lì). Solo alimentandomi con la frutta mi sento abbastanza serena e non "in colpa" per quello che introduco nel mio corpo. Il mio viso è più rilassato, mi sveglio bene ho energie per tutta la giornata.
Vado in palestra regolarmente (4/5 volte a settimana) e non ho notato cali nelle prestazioni

In questo momento il mio problema principale è il gonfiore addominale. Ho sempre avuto la pancia piatta e adesso mi ritrovo con una pancia da gestante. Inguardabile! Il che mi getta nello sconforto più totale. A volte non esco praticamente di casa per quanto mi sento indisposta da questo gonfiore.
Sembrerà una cosa frivola e stupida, ma per una persona “fissata” col proprio corpo non lo è. Riaccende tutta una serie di meccanismi e schemi mentali dettati dalla malattia e io vado nel panico. Oltre che deprimermi.
E non è un gonfiore che dopo due/tre ore dal pasto se ne va. No, rimane lì, notte e giorno, a volte di più e a volte di meno, ma è sempre lì. Seguo un’alimentazione al 90% crudista. Frutta fino alle cinque e insalata /verdura cotta la sera. Sto sulle 1700 calorie, e non eccedo oltre il 10% con i grassi. Una tipologia di frutto alla volta, mai in quantità esagerate e faccio passare due/tre ore tra uno spuntino e l’altro. Mastico bene, non bevo acqua durante i pasti.
Il gonfiore non se ne va. E nemmeno il peso scende.
Pensate sia una situazione transitoria e che migliorerà col tempo o non c’è speranza ? :)
(scusate per l’interminabile post, avevo bisogno di condividere con qualcuno, fosse anche nell’etere. E forse ho bisogno di sentirmi dire che andrà tutto a posto e che ce la posso fare continuando su questa strada, da sola e senza l'aiuto dei farmaci).
Ciao ! K

Iram
Messaggi: 29
Iscritto il: 08/10/2015, 12:22

Re: diario di key. crudismo, bulimia e gonfiore addominale

Messaggio da Iram » 05/11/2015, 16:26

Ciao!
Purtroppo non ho la risposta alla tua domanda, ma vedo che hai passato quello che sto vivendo io. Sono di base anoressica e ogni tanto ho periodi circoscritti di bulimia, che però mi gettano nel baratro più nero e dai quali mi rialzo a fatica. Se hai voglia puoi leggere il post "ciao a tutti da Maria".
Se avessi dei consigli per me, te ne sarei infinitamente grata.
Un abbraccio e un grosso in bocca al lupo!
Mari

keyraw
Messaggi: 2
Iscritto il: 05/11/2015, 11:19

Re: diario di key. crudismo, bulimia e gonfiore addominale

Messaggio da keyraw » 05/11/2015, 17:43

Eh si, come inizio, il post di ieri, non era molto allegro ! ma come ho detto alterno momenti di sconforto totale a giornate in cui, come oggi, ritrovo un po’ di serenità, sento che sto bene e che voglio continuare a stare così e che ce la posso fare.
Ah, dimenticavo di dirvi che sono anche bipolare :P quindi un po’ sono giustificata !
Penso che, il fatto di avere avuto diversi eccessi alimentari in passato, aver assunto alcool, droghe e non ultimo, giornalmente per 4/5 anni degli psicofarmaci, dia ora al mio fisico un bel po’ di lavoro da fare . Sono tutte sostanze che lentamente, prima o dopo, rientreranno in circolo in questo periodo di disintossicazione e purificazione e potrebbe essere che la mia pancia gonfia ne sia proprio un sintomo. E io sento tutto nella pancia, è la mia cartina tornasole, la parte del corpo dove si riflettono tutte le mie emozioni.
Proverò a scrivere il mio diario alimentare di questa ultima settimana, sia per un confronto, sia perché magari può essere utile a qualcuno, chissà. Consigli e suggerimenti sono ben accetti :)
Lunedì 1300cal – 13% grassi
07:30 acqua + 1 cucchiaio semi lino (20g - 100c)
08:00 frullato 1/3 piccolo ananas (250g - 120c) + prezzemolo
11:00 pompelmo (100g - 30c)
13:00 uva , no buccia e no semi (600g - 400c)
17:20 1 pera (360g - 200c)
20:30 insalatona radicchio variegato + radicchio pandizucchero + radicchio lungo
Condita frullando due zucchine crude, 5/6 foglie di basilico, ½ spicchio di aglio e 4 noci
21:00 cavolfiore al vapore (650g - 180c)
22:00 1 mela golden (300g -140c)

Martedì 1550 cal - 5% grassi
07:30 acqua + 1 cucchiaio semi lino (20g - 100c)
08:00 frullato 1/3 piccolo ananas (250g - 120c) + prezzemolo
11:00 pompelmo (100g - 30c)
13:00 tre cachi (850g - 600c)
17:00 1 pera (400g - 230c)
21:00 insalatona radicchio variegato + radicchio pandizucchero + radicchio lungo, tre carote, zucca cruda
22:00 patate americane bollite (500g - 400c)

Mercoledì 1900 cal – 6%
07:30 acqua + 1 cucchiaio semi lino (20g - 100c)
08:00 melograno (200g - 165c)
11:00 1 pera (390g - 225c)
13:00 uva no semi no buccia (775g - 535c)
17:00 1 pera (290g - 170c)
20:30 frullato 1 mela (200g - 90c) + spinaci
21:00 castagne arrostite (330g - 650c)

I semi di lino al mattino li prendo per aiutarmi nel transito intestinale. La settimana scorsa hanno funzionato alla grande, questa invece sono di nuovo bloccata… cercherò di essere paziente, sia con me che con il mio corpo .

Ciao Mari, grazie per avermi scritto , mi fa piacere un po’ di compagnia.
Sono passata da te e ho letto la tua storia. Ti capisco molto e ti sono vicina. Avrei mille cose da dirti e spero di trovare del tempo, più tardi o domani, per riuscire a scriverti con calma. Siamo ognuna diversa dall’altra e quello che posso fare è solo portarti la mia esperienza sperando ti possa essere d’aiuto. Non ci sono consigli illuminati da dare, ahimè. E’ tutto nella nostra testa, cerca prima di tutto di non autocolpevolizzarti, autodenigrarti (mi faccio schifo , sono un fallita etc..etc..) ma di cercare quello che ti fa stare bene. Devi prima di tutto essere convinta tu che sei forte e che ce la puoi fare.
Lo scrivo a te e lo ripeto a me. Ci meritiamo di stare bene .
Un abbraccio, a presto
K

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: diario di key. crudismo, bulimia e gonfiore addominale

Messaggio da Akira » 23/12/2015, 11:53

Occhio alle calorie, se le tieni troppo basse rischi di rallentare il tuo metabolismo.

Rispondi