Pagina 1 di 1

Vivere Scalzo è arrivato alla frutta

Inviato: 12/01/2012, 15:34
da Vivere Scalzo
Ciao a tutti,
mi chiamo Giorgio, vegano da un anno, senza alcuna tentazione, né dubbio.
Ho conosciuto Luca al VeganFest l'anno scorso e da subito ho avuto stima e rispetto, è una persona pacata e non insistente, la miglior scelta per essere divulgativo.
Al tempo reputavo l'esser fruttariano una scelta troppo drastica, soprattutto perché il mio essere vegano deriva da una scelta etica che mette al primo posto l'ambiente e non me stesso.
Con il tempo, una volta che il rispetto di ciò che mi circonda è stato assimilato al 100%, ho iniziato a pensare anche a me stesso e a riflettere sull'Uomo fruttariano.
Eccomi qua a chiedere aiuto e l'accompagnamento verso la mia scelta che sta avvenendo senza forzature e con tanta serenità.

Altro su di me... Son del '72, mi piace giocare sempre, amo la vita semplice, la Natura, amo sia la compagnia che la solitudine, da un po' vivo scalzo e porto avanti il mio pensiero con il Progetto Vivere Scalzo - il mio modo per riprendere contatto anche fisico con quello che mi circonda.

Giorgio

Re: Vivere Scalzo è arrivato alla frutta

Inviato: 12/01/2012, 17:35
da Luca
Grande amico e fratello benvenuto :-) :D :D
La stima è reciproca......
Ovviamente apprezzo pienamente e condivido in toto il progetto Vivere Scalzo ;) 8-)

Re: Vivere Scalzo è arrivato alla frutta

Inviato: 13/01/2012, 15:54
da Varda
Benvenuto Giorgio :D e complimenti per tutto, davvero !!

Grande il Progetto Vivere Scalzo. Ho dato un'occhiata al tuo sito e mi è già venuta voglia, freddo permettendo, di togliermi le scarpe ogniqualvolta possibile. Adoro camminare le mattine d'estate a piedi nudi sull'erba sfrigolante, con la rugiada chi mi coccola, accarezzando ed avvolgendo le estremità in un abbraccio estatico...

La libertà è il PRIMO valore per me e apprezzo cose semplici come le tue che aiutano a sentirsi più in sintonia col Tutto.
Bella quindi, e istruttiva, anche la storia di Simone Perotti ;) :o

Sulla frutta posso dirti una cosa? Per me, anche eticamente, è l'alimento principe senza ombra di dubbio.
E' l'unico che la natura offre come dono (o almeno così mi piace pensare) all'essere Umano con la U maiuscola, che non è così costretto ad uccidere esseri più o meno senzienti per cibarsene.
Non è una scelta drastica, è vero rispetto :!:

Un caro saluto

Andrea

Re: Vivere Scalzo è arrivato alla frutta

Inviato: 15/01/2012, 0:28
da Andrea84
Benvenuto anche da parte mia Giorgio!

Re: Vivere Scalzo è arrivato alla frutta

Inviato: 15/01/2012, 13:13
da franca
Ciao Giorgio! VIsto il tuo sito, la tua intervista! Adoro stare a piedi nudi, ma con parecchi limiti... l'inverno, il freddo, il "cosa dirà la gente" - penso a camminare per strada, in città... invece in vacanza, al mare, sui prati, a casa mia da maggio a settembre, guidando, in palestra... ora magari mi "slancio" di più! E' il caso di dirlo... Buon Cammino! :-)

Re: Vivere Scalzo è arrivato alla frutta

Inviato: 18/01/2012, 18:56
da Silver
Benvenuto anche da parte mia Giorgio.

Complimenti per la scelta che hai fatto e complimenti anche per il bel logo che hai! L'hai fatto tu?

Re: Vivere Scalzo è arrivato alla frutta

Inviato: 22/01/2012, 1:10
da Vivere Scalzo
Grazie a tutti per il benvenuto.
Il logo è un regalo di un caro amico che mi supporto e sopporta nelle mie scelte di vita. :-)

Giorgio